Delirio a due

0
193
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotouna produzione Le belle bandiere

in collaborazione con Regione Emilia Romagna e Provincia di Ravenna

con il sostegno del Comune di Russi

anticommedia di Eugène Ionesco

traduzione di Gian Renzo Morteo

regia e interpretazione, scene e costumi Elena Bucci e Marco Sgrosso

 

I protagonisti dell’irresistibile scherzo teatrale di Eugène Ionesco – privi di un nome proprio e identificati dall’autore soltanto come Lui e Lei, nella necessità di verificare il senso del loro imprescindibile legame, non trovano altra via che la colpevolizzazione dell’altro. Entrambi sembrano chiusi in una navicella di riconoscibile inconsapevolezza che li traghetta attraverso l’esistenza. Soltanto i crolli e le esplosioni che sentiamo da fuori ci fanno presagire l’esistenza del tempo e della storia e il possibile frantumarsi del mondo moderno che Ionesco profeticamente disegna.

I ridicoli battibecchi di Lui e Lei sono accompagnati dal controcanto ossessivo di una guerra civile che infiamma al di fuori del nido protetto dove si consuma la vacua esistenza degli amanti, impermeabili alle bombe che esplodono, alle sparatorie e alle stragi che riecheggiano nella via, alle pareti e ai soffitti che crollano. E questo esterno negato rende tragicomico un dialogo intriso di ripetizioni rituali, come in una sorta di meccanismo inceppato che continua a girare a vuoto.

Il palcoscenico è disseminato di trappole e di percorsi cifrati. Lui e Lei sono avatar che si mettono reciprocamente in difficoltà con stratagemmi sciocchi, come spegnere la luce, confondere le informazioni, contraddire per partito preso. Mentono e rivelano, per ingannare angoscia e tempo. In realtà ci raccontano della paura della solitudine, del bisogno di qualcuno che attesti la loro esistenza, dell’impossibilità di allargare lo sguardo, e ci appaiono come autentici automi alla ricerca di un perchè della vita, perennemente in attesa di una felicità rimandata.

 

incontro

Università l’Orientale – aula R4 via Duomo, 219 – martedì 5 dicembre ore 12:30

Elena Bucci e Marco Sgrosso presentano lo spettacolo Delirio a due

 

 

indirizzo

Galleria Toledo

teatro stabile d’innovazione 
Via Concezione a Montecalvario 34
80134 Napoli
            

M

linea 1 / stazione Toledo
uscita Montecalvario

contatti
t.+39 081425037
galleria.toledo@iol.it
www.galleriatoledo.org

facebook.com/GalleriaToledo

orario spettacoli 
feriali ore 21 / domenica ore 18

 

biglietti 
dal martedì al venerdì

intero – 15 euro
ridotto (convenzionati  e over 65) 
– 12 euro
ridotto under 30 
 10 euro

 

sabato e domenica

intero – 20 euro

ridotto – 15 euro

  

convenzionati con Supergarage

via Shelley 11

tel 081 5518708

LEAVE A REPLY