Enzo Cosimi My_Day_May_Day

0
263
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIl naufragio come condizione del contemporaneo

a cura di Enzo Cosimi e Maria Paola Zedda

Una serata/evento per un meeting artistico che coinvolgerà in un’opera totale musicisti, danzatori, performer e scultori, come Alvin Curran, Andrea Fogli, Stefano Galanti, Gianni Staropoli e lo stesso Enzo Cosimi.

ingresso libero fino a esaurimento posti

Sculture, installazioni, performance musicali, video-proiezioni, danza. L’arte invade il Teatro Argentina di Roma in tutti gli spazi, alcuni dei quali mai aperti al pubblico, dai sotterranei alla cripta sino al sottopalco, per emergere in platea e sul palcoscenico, attraverso un percorso itinerante verso la fine del mondo. ENZO COSIMI MY_DAY_MAY_ DAY è la serata/evento che lunedì 16 dicembre, a partire dalle ore 18.00, abiterà i diversi luoghi dell’Argentina, trasformandoli in paesaggi visivi con l’articolato programma a cura di Enzo Cosimi e Maria Paola Zedda. Un meeting artistico per un’opera totale che coinvolgerà musicisti, danzatori, artisti, performer, scultori, chiamati ad esprimere il proprio lavoro e la propria visione estetica sul tema del naufragio come condizione del contemporaneo. Protagonisti saranno gli interventi di artisti/complici dell’universo di Enzo Cosimi che, insieme alla sua ultima produzione Welcome to my world, trasformeranno e tradurranno in opera d’arte le vibrazioni, le impressioni, i timori, le immagini, il richiamo dell’Apocalisse.

Un’esperienza di teatro abitato che ha inizio con la prima sessione dalle ore 18.00 nei sotterranei dell’Argentina, dove lo spettatore incontra l’installazione-scultura di Andrea Fogli, AGNUS DAY, lavoro che congiunge la memoria del recente disastro nucleare di Fukushima con l’uccisione di Giulio Cesare avvenuta tra le mura della Curia di Pompeo che ospitano l’opera. Si prosegue con l’installazione di Gianni Staropoli, FLASH BLACK , un’indagine sulla luce e sul “punto esatto” di equilibrio tra colore e spazio. Il percorso dei sotterranei si conclude con VISIONE AFRICANA di Enzo Cosimi, una visione topica sul tema dell’Apocalisse, una sorta di folgorazione tribale che appare nel sottopalco, il lato invisibile del palcoscenico. (La visione rappresenta un punto di contatto subliminale con lo spettacolo Welcome to my world dello stesso Cosimi che sarà presentato alla fine della serata).

Dai sotterranei dell’Argentina si emerge in Sala Squarzina a partire dalle ore 20.00 con il video di Stefano Galanti, SMARRA. palinopsia, una sorta di blob visivo composto dai frammenti del cinema che ha raccontato, dai tempi del muto ad oggi, il tema dell’Apocalisse. Il percorso si snoda successivamente nei palchetti di primo ordine con l’installazione sonora del maestro Alvin Curran, compositore americano tra i più autorevoli nella scena della musica internazionale contemporanea. Nella sua opera, appositamente pensata per la serata, PALCHI IRREALI, una serie di avvenimenti sonori vengono letteralmente mossi nello spazio curvato, come una sonorizzazione 3D, creando un’intima immaginaria operetta personale con l’ascolto proprio.

La serata/evento si conclude con lo spettacolo della Compagnia Enzo Cosimi che presenta WELCOME TO MY WORLD, regia e coreografia di Enzo Cosimi in versione inedita sullo Sperone dell’Argentina. Una coreografia per quattro interpreti in viaggio verso la fine del mondo: strani suoni provenienti dal cielo e dalla terra, forti vibrazioni inspiegabili, corrono verso la superficie terrestre destabilizzando e impressionando il mondo per far diventare verità semplici ipotesi.

Programma

MY_DAY MAY_ DAY

ingresso libero fino a esaurimento posti

dalle ore 18.00 alle ore 20.00

Opening nei sotterranei – dalle ore 18 in poi ogni 15 minuti circa, verranno formati gruppi di 10 persone, l’ingresso sarà da Via dei Barbieri 21, mentre l’uscita sarà dal botteghino; l’ultimo ingresso sarà alle 19,40. Si informa che il percorso non è adeguato a persone con scarsa o ridotta attività motoria.

AGNUS DAY

Andrea Fogli – Installazione – Scultura

FLASH BLACK

Gianni  Staropoli  – Installazione – Luce

VISIONE AFRICANA

Enzo Cosimi – Installazione

dalle ore 20.00 alle ore 21.30 

Sala Squarzina

SMARRA. Palinopsia

Stefano Galanti – video entaglement

palchi di I ordine

PALCHI IRREALI

Alvin Curran – Installazione sonora

ore 21.30

WELCOME TO MY WORLD

Compagnia Enzo Cosimi

regia, coreografia Enzo Cosimi

Costumi, make up a cura di Enzo Cosimi

Rubber mask Cristian Dorigatti

Musiche Chris Watson, John Duncan, Pansonic, Brian Eno

Disegno luci Gianni Staropoli

Interpreti Paola Lattanzi, Alice Raffaelli, Francesco Marilungo, Riccardo Olivier

Organizzazione Maria Paola Zedda

Produzione Compagnia Enzo Cosimi, MIBAC, in collaborazione con la Scuola Civica d’Arte Paolo Grassi di Milano

Creazione 2012

INFO BIGLIETTERIA

Ufficio promozione Teatro di Roma: tel. 06.684.000.346 – Fax 06.684000.360 – www.teatrodiroma.net

Biglietteria Teatro Argentina: tel.06.684.000.311(ore 10-14/15-19 lunedì riposo)

LEAVE A REPLY