Il Testamento di Faber

0
211
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoPino Vecchioni batteria

Giorgio Pede voce

Gian Piero Gotti chitarra classica, acustica, elettrica, mandolino, bouzouki, cori

Gianluca Simonelli chitarra classica, acustica, mandolino, bouzouki, fisarmonica

Carlo Trenta tastiere, cori

Cristina Picca violino, cori

Simone “federicuccio” Talone percussioni, cori

Aldo Perris basso

Cristina Greco voce, cori

Davide Grottelli fiati

Venerdì  13 dicembre, alla Casa del Jazz, per la rassegna “Fusione a caldo”, un omaggio a Fabrizio De Andrè con “Il Testamento di Faber”, saranno eseguiti due album storici del cantautore genovese,”La buona novella” e “Creuza de ma”. Un lungo percorso per capire a fondo il mondo di Fabrizio De Andrè. Il Testamento di Faber nasce nel Dicembre 2005 dalla passione per Fabrizio De André di Pino Vecchioni, batterista e fondatore del gruppo. Ha coinvolto una decina di colleghi musicisti, ed insieme hanno lavorato alla preparazione dei brani per il primo concerto, tenutosi a Gennaio 2006. Il Testamento di Faber cerca di riproporre fedelmente gli arrangiamenti e le atmosfere che il cantautore genovese creava soprattutto nei concerti. Dal 2006 è iniziato un percorso, che ha portato il Testamento di Faber ad esibirsi dal vivo in numerosi concerti con un crescendo costante di consensi. Alcuni di questi sono stati particolarmente significativi ed importanti, ad esempio il concerto del 23 febbraio 2008, tenutosi al Teatro Tognazzi di Velletri (RM), in cui, con grande successo di pubblico, il gruppo ha riportato in scena, il Tour di De Andrè “Anime Salve”, riproponendo a dieci anni di distanza, l’intera scaletta del concerto al Teatro Brancaccio di Roma, del 13 e 14 Febbraio 1998. A Febbraio 2009 in occasione del decennale dalla scomparsa di De Andrè, il Testamento di Faber ha preparato un nuovo spettacolo dal titolo “sulla sua cattiva strada…”, per ripercorrere l’intera carriera del cantautore, con brani tratti da tutti i suoi dischi. Il 9 Maggio 2009 il gruppo ha partecipato ad un concerto per raccogliere fondi per i terremotati dell’Abruzzo ed in quella occasione si è esibito in duetto con Simone Cristicchi. Sempre a Maggio del 2009 importante iniziativa a Frascati, L’Ass. Cult. Quid Novi, Il Testamento di Faber, Mauro Pagani ed Ernesto Assante di Repubblica. Nel week-end del 16 e 17 si è tenuto un incontro/concerto su gli Album “Creuza de Ma” e “Le Nuvole”, con Il Testamento di Faber a realizzare dal vivo brani tratti dai due Album, con il privilegio di duettare con il grande Mauro Pagani, collaboratore di De Andrè. Il 19 novembre 2011, il gruppo ha fatto registrare il tutto esaurito per i tre concerti previsti ai Musei Capitolini diverse ore prima dell’apertura. Oggi è considerato uno dei più rappresentativi spettacoli dedicati alla musica di De Andrè.

Casa del Jazz

Viale di Porta Ardeatina, 55 – Roma

Info: 06/704731

Ingresso  10 euro

LEAVE A REPLY