Orchestra I Pomeriggi Musicali: il primo concerto del 2014

0
258
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Direttore: Charles Olivieri Munroe

Clarinetto: Fabrizio Meloni

Orchestra I Pomeriggi Musicali

Bo, Corvi (Commissione I Pomeriggi Musicali – prima esecuzione assoluta)

Mozart, Concerto per clarinetto e orchestra K 622

Schubert, Sinfonia n. 6 “La piccola”, in do maggiore.

Il primo concerto dell’anno 2014 per l’Orchestra I Pomeriggi Musicali si apre con l’esecuzione, in prima assoluta, di Corvi di Sonia Bo, commissionata all’autrice proprio dalla Fondazione I Pomeriggi Musicali, sempre attenta e impegnata nel dare spazio e nel proporre il nuovo.

Al fianco della novità firmata da Sonia Bo, l’orchestra si impegna a accompagnare un solista ospite d’eccezione, Fabrizio Meloni, che eseguirà lo splendido Concerto per clarinetto e orchestra di Wolfgang Amadeus Mozart. Il programma si chiude, poi, con un brano sinfonico tra i più amati e conosciuti, la Sinfonia n. 6 di Schubert, piccolo gioiello romantico.

A guidare l’Orchestra I Pomeriggi Musicali, in questo concerto che abbraccia una panoramica musicale completa, dal classico-romantico, al contemporaneo inedito, passando attraverso il protagonismo dello strumento solista, sarà il canadese Charles Olivieri Munroe

CHARLES OLIVIERI MUNROE, direttore

Charles Olivieri Munroe, direttore d’orchestra canadese, ha guadagnato un costante rispetto dalla comunità musicale ceca grazie al suo talento ed al suo innegabile carisma. Dal 1997, sta lavorando come direttore principale della North-Czech Philharmonic Orchestra Teplice. La sua carriera l’ha portato a proporre progetti nei cinque continenti dove ha potuto collaborare con varie orchestre tra cui: orchestre filarmoniche ceca e israeliana, Montreal Symphony Orchestra, German Symphony Orchestra di Berlino, Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo, oltre a lavorare con altre orchestre ad Istambul, in Messico, a Tokyo e a Seoul. Ha collaborato anche con il Teatro dell’Opera di Berlino, di Venezia e di Milano. In oltre, ha lavorato, nella stagione 2007-08, come direttore principale del Crested Butte Festival in Colorado, e come direttore artistico delle Interregionales Jugendsinfonieorchester in Germania. Tutt’ora è sotto contratto con la Sony-BMG.

FABRIZIO MELONI, clarinetto

Primo clarinetto solista dell’Orchestra del Teatro e della Filarmonica della Scala e solista dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese, Fabrizio Meloni ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano diplomandosi con il massimo dei voti. Ha collaborato con solisti di fama internazionale quali B. Canino, A. Lonquich, M. Campanella, H. Schiff, F. Gulda, E. Gruberova, il Quartetto Hagen, Myung-Whun Chung e R. Muti. Ha fatto tournée negli Stati Uniti e in Israele con il Quintetto a Fiati Italiano, eseguendo brani dedicati a questa formazione da Berio e Sciarrino. Con il Nuovo Quintetto Italiano ha già all’attivo tournée in Sud America e nel Sud Est Asiatico. La sua tournée di concerti in Giappone con P. Moll e I Solisti della Scala è stata accolta da entusiastici consensi di pubblico e critica. È stato invitato a tenere master class dal Conservatorio Superiore di Musica di Parigi, dal Conservatorio della Svizzera Italiana, dalla Manhattan School of Music di New York, dalla Northeastern Illinois University di Chicago, dalla Music Academy of the West di Los Angeles e dalle Università di Tokyo e Osaka, oltre a tenere corsi di alto perfezionamento annuali in varie realtà italiane e straniere. Tra gli ultimi progetti realizzati vi è il dvd Il clarinetto nel Jazz e nel 900 italiano edito da Limen, l’incisione dei concerti di Jean Françaix, Carl Nielsen e Aaron Copland, progetto mai realizzato da un musicista italiano. È autore del libro Il Clarinetto, pubblicato da Zecchini Editore, di prossima uscita in lingua inglese. Nel febbraio 2013 sarà impegnato come direttore solista su inediti di Mercadante, progetto che sarà registrato per la rivista Amadeus in uscita nell’ottobre 2013. Nel maggio 2013 nella stagione di concerti del Teatro alla Scala, sarà protagonista con il pianista D. Baremboin.

BIGLIETTI

Interi

Primo Settore (Platea, dalla fila 1 alla 30): € 19,00 + prevendita

Secondo Settore (Platea, dalla fila 31 alla 40): € 13,50 + prevendita

Balconata: € 10,50 + prevendita

Ridotti (Giovani under 26; Anziani over 60; Cral; Ass. Culturali, Biblioteche; Gruppi; Scuole e Università)

Primo Settore (Platea, dalla fila 1 alla fila 30) € 15,00 + prevendita

Secondo Settore (Platea, dalla fila 31 alla fila 40) € 11,50 + prevendita

Balconata € 8,50 + prevendita

BIGLIETTI per le prove generali aperte

Interi: € 10,00 + prevendita

Ridotti: € 8,00 + prevendita

Giovedì 16 gennaio ore 21.00

Sabato 18 gennaio ore 17.00

Generale aperta – giovedì 16 gennaio ore 10.00

Biglietteria TicketOne

Teatro Dal Verme

Via San Giovanni Sul Muro, 2 – 20121 Milano

Tel. 02 87.905.201

dal martedì al sabato dalle 11.00 alle 18.00

www.ipomeriggi.it

www.ipomeriggi.it/facebook

www.ipomeriggi.it/youtube

 

Biglietteria on-line: www.ticketone.it

 

 

LEAVE A REPLY