Horse Boy in Apnea

0
172
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoregia e coreografie Chiara Alborino, Fabrizio Varriale
Interprete Fabrizio Varriale
Installazione Cavallo Invisibile di Davide Iodice

COMPAGNIA DANZA FLUX
Coproduzione Fondazione Campania dei Festival – E45 Napoli Fringe Festival


E’ un progetto che trae spunto da una riflessione sul senso del limite.

Horse Boy in Apnea affronta il tema dell’animalità nell’agire umano come generatrice di alterità e fisicalità, è relazione conflittuale tra l’uomo, i suoi desideri e la società contemporanea, Il ragazzo-cavallo vive l’esperienza del limite, crea una dimensione di tensione che si accumula e si frantuma in un respiro di liberazione e genera una partitura di movimento capace di far echeggiare nello spazio scenico un segno irrompente e allo stesso tempo sottile, preciso, evocativo, restituendo al corpo spontaneità ed individualità.
Intenso Horse Boy in Apnea. “Installazione teatrale per corpo solo: tiranti, una maschera e basta e un cavaliere diventa il suo cavallo, ma anche l’esercito di tutto e tutte le guerre e i caduti in battaglia su tutti i campi, quelli epici e quelli esistenziali. Performance concentrata , intensa e generosa.”

Natascia Festa (Il Corriere del Mezzogiorno).


…Solitudine dell’uomo e mutismo dell’animale si fondono in un’installazione antropica e bestiale, che sospende il fiato, blocca il corpo, incolla lo sguardo…”

Rossella Porcheddu (La Repubblica)


…Si racconta in maniera estremamente rigorosa e coerente di un corpo che, con le sue sperimentazioni fisiche, riesce, con pochi elementi esterni, a creare una drammaturgia interiore ed a regalare al pubblico la possibilità di vivere immagini e sensazioni..”

Simona Perrella (Il Pickwik)

Compagnia Danza Flux – Alborino/Varriale


Compagnia di ricerca sul movimento diretta e fondata a Napoli nel 2006 da Chiara Alborino e Fabrizio Varriale, danzatori e coreografi napoletani. La compagnia partecipa a festival nazionali ed internazionali dedicati alla danza contemporanea e di ricerca. Vincitrice del Bando Anticorpi XL, Vetrina della Giovane Danza d’Autore, Festival Ammutinamenti di Ravenna nel 2008 /2010/2011 con le coreografie Basi Studio Fisico, Prospettive sulle questioni centrali e Black Longhair’s Trip.

Nel 2009 e 2012 è ospitata nella Rassegna eXpLo – Tracce di Giovane Danza d’Autore – a cura di Anticorpi XL e progetto Punta Corsara – Auditorium di Scampia e Nuovo Teatro Nuovo di Napoli. Nel 2009 partecipa al Festival Insoliti – movimenti d’innovazione della nuova danza internazionale d’autore VII Edizione (Torino), in Spazi per la Danza Contemporanea. La compagnia è invitata nell’agosto del 2010 a partecipare al Progetto Internazionale di Residenza Coreografica – Movement T, Brest, Francia. Nel 2010 prende parte alla 9° Edizione del Festival Internazionale Danzalborde (CQD), Valparaiso, Cile, come rappresentante della Città di Napoli per la danza contemporanea e di ricerca con il supporto del Forum Universale delle Culture . Nel 2011 partecipa al Festival Teatri di Vetro 5 presso il Teatro Palladium di Roma. Nel 2012 c.ia Danza Flux organizza a Napoli la Residenza Internazionale Canada/Colombia/Italia con il supporto del Consiglio delle Arti e Lettere del Quebec e Lojic. Nel 2012 partecipa al Festival Movi|mentale con il progetto “In a Box” e nel 2013 partecipa alla rassegna promossa dal Circuito della Danza Campano presso il Nuovo Teatro Nuovo di Napoli con la coreografia Leave Things Be Memories.
Vince nel 2012 il bando di produzione per la partecipazione all’E45 Fringe Festival – Napoli Festival Teatro Italia 2013 con il progetto “Horse Boy in Apnea” che ha debuttato nel giugno 2013 presso il Madre Museo d’Arte Contemporanea Donna Regina di Napoli, in co-produzione con la Fondazione Campania dei Festival.

LEAVE A REPLY