Teatro di Rifredi (Firenze): appuntamenti di aprile 2014

0
196
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Furio Detti
Foto di Furio Detti

da martedì 1 a giovedì 3 aprile

ArcaAzzurraTeatro presenta

ALESSANDRO BENVENUTI

L’ATLETICO GHIACCIAIA

uno spettacolo di Alessandro Benvenuti

e con Francesco Gabbrielli

 

Alessandro Benvenuti torna a vestire i panni del cantore dell’amore paesano interpretando nuovamente il leggendario personaggio di Gino, anziano pensionato logorroico, ammorbato da collera velenosa contro tutto e tutti. I suoi strali polemici colpiscono indifferentemente l’attualità del mondo della politica, della televisione e del calcio in uno sfogo rabbioso e debordante. L’autore non manca di coinvolgere in questa delirante animosità perfino i personaggi che animano l’ambiente a lui più prossimo. Ne esce fuori un affresco tipico di ogni bar di paese, in cui vengono rappresentati con verve di smaliziata e dissacrante comicità tutte le consuete figure caratteristiche del paesino di provincia. E attraverso il suo verboso rancore bofonchia il pervicace risentimento di tutta una terra che non intende rassegnarsi dinanzi agli stereotipi più beceri e macchiettistici..“L’Atletico Ghiacciaia – afferma Alessandro Benvenuti – è la mia dichiarazione d’amore a una terra che mangia tutti i giorni pane sciapo e sarcasmo e nella quale, accanto ai cipressi, crescono da sempre come piante spontanee gli sfoghi dei grulli.”

 

 

da venerdì 4 a domenica 6 aprile

ArcaAzzurraTeatro presenta

ALESSANDRO BENVENUTI

UN COMICOFATTODISANGUE

uno spettacolo scritto, diretto e interpretato da Alessandro Benvenuti

collaborazionedrammaturgicaChiaraGrazzini

 

Dal 2000 al 2015, passando attraverso cinque momenti chiave, l’autore e la sua compagna di vita analizzano, con un linguaggio comico modernissimo e con chirurgica spietatezza, il progressivo degenerare dei rapporti di una famiglia composta da un marito, una moglie, due figlie e qualche animale… di troppo. L’uomo di casa, che si fa voce recitante di tutte le parti in causa umane e animali, narra la cronaca esatta di una famiglia che sa tanto d’Italia, di questa nostra Italia che ha perso la bussola del buon senso e naviga ormai a vista tra i flutti sempre più minacciosi del mar dell’incertezza. E più i fatti, via via che il tempo passa, si fanno seriamente preoccupanti, e più, nel raccontarli, diventano, per chi li ascolta, divertenti. Una commedia in cinque atti rapidi ed incisivi dove nessuna parola è messa lì per caso. Una drammaturgia sorprendente nella sua semplicità.

 

 

da martedì 8 a domenica 13 aprile

Prima nazionale

Tedavi98

MONICA BAUCO – FIORENZABROGI – ALESSANDRO RICCIO

PANEEVOLPI

uno spettacolo scritto e diretto da Alessandro Riccio

costumi Dagmar Elisabeth Mecca, sarta Daniela Ortolani,

responsabile organizzativo Lorenzo Ridi,

responsabile di produzione Monica Sperandio

assitenti alla regia Iacopo Paradisi e Elena Rados

luci Lorenzo Girolami

 

 

Siamo a Firenze, alla fine dell’Ottocento. Due ladri professionisti cercano di rapinare una vecchia vedova che vive sola in una lussuosa casa. Il fine giustifica i mezzi” è il motto dei due impietosi imbroglioni che cercheranno in tutti i modi di far fuori la vecchia madama; pur di mangiare i nostri malfattori sono disposti ad ogni tipo di truffa e imbroglio.

Ma la verità non è quella che appare, e così gag e colpi di scena si alternano in una divertentissima commedia dove tutti sospettano di tutti, dove la verità sfugge continuamente allo spettatore e dove ognuno ha qualche scheletro da nascondere nell’armadio. Storia in costume, risate da mal di stomaco, gioia di stare assieme e divertimento puro sono alla base di una poetica teatrale che contraddistingue lo stile di questo attore/regista/autore, che grazie alla sua instancabile costanza, ha saputo ritagliarsi uno spazio unico e originale. L’impronta del Riccio in questa sua nuova produzione.

 

 

Per info: tel 055 4220361/2

Biglietti: intero € 14 – ridotto € 12

Orario spettacoli: feriali ore 21, domenica ore 16:30

 

 

Punto Box Office: dal lunedì al sabato ore 16-19 biglietteria@toscanateatro.it

Teatro di Rifredi

Via Vittorio Emanuele II, 303 – 50134 Firenze

www.toscanateatro.it

LEAVE A REPLY