Il mercartino delle pulci

0
353
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotodi  M. Pulci, P. Serra, M. Monforte

con M. Pulci
I Rassegna di Cabaret Comichiamo bene

 

Nuovo appuntamento col Cabaret al Teatro Rina e Gilberto Govi. Stavolta a portare il buon umore al Teatro di Bolzaneto sarà Michelangelo Pulci, comico genovese d’adozione, divenuto famoso grazie a personaggi eccentrici e geniali come Er Vertebbra, Mario ed alle imitazioni pressoché perfette, fra le quali il Proffessor Zecchi, il compianto Giudice Santi Licheri e Domenico Dolce (di Dolce e Gabbana).

LO SPETTACOLO.
Quando il cabaret incontra il cinema.
Nel nuovo Recital di Michelangelo Pulci, il comico dà sfoggio di trasformismo, calandosi nei panni di dieci personaggi con voci e volti diversi: maschere grottesche, mostri dell’Italia di oggi.
Il filo conduttore è il cinema, Holliwood, che Pulci ha sempre sognato, ma solo sfiorato da vicino. Così ogni personaggio ha un proprio momento di sogno e delirio, in un esercizio di stile in cui Pulci doppia e recita, in sincronia con l’audio originale, momenti di film famosi; da Il Gladiatore a Lo Squalo; da Full Metal Jacket a Via col Vento.
Vedremo personaggi come “Ciao, sono Mario”, il politico smemorato, il tifoso laziale o Saro della “ristoria pizzorante” confrontarsi coi grandi classici del cinema.
Ritmo incalzante, varietà di stile e risate sono gli ingredienti principali di questo Recital, capace di soddisfare i gusti di un pubblico eterogeneo e di tutte le età.
Di seguito le parole dell’artista.
“Che dire di più? Esso è il tentativo di unire la comicità nazionalpopolare del cabaret fatto di personaggi, con la comicità più surreale del cinema, del mondo del doppiaggio, dei monologhi di vita affrontati come se fossero dialoghi sceneggiati di un film con tanto di colonne sonore holliwodiane a fare da sottofondo. Insomma, vedrete il tifoso laziale Er Vertebbra alle prese con il film Jules et Jim di François Trouffueaut, il filosofo Zecchi che mima i dialoghi de Lo Squalo di Spielberg, e Saro il cameriere che scimmiotta i dialoghi di Rambo di Sylvester Stallone. Questo del cinema è un fil rouge fino a un racconto/monolgo sul cinema finale, in cui Pulci racconta i momenti della sua adolescenza in discoteca come se fosse Jack sul Titanic alla ricecrca dell’amata Rose, il cui risultato sarà quantomento originale e
sorprendente. Un passo in più verso un livello pià alto, un cabaret vicino al cinema e al teatro, in cui emergono le caratteristihe attoriali di Pulci, più che quelle di semplice comico televisivo..”

 

In scena Venerdì 18 Aprile alle ore 21,00
Prezzi Biglietti: I Settore: 20 €; II Settore: 18 €; III Settore: 15 €
Orari Biglietteria: Mercoledì e Giovedì dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 18,00

 

Teatro Rina e Gilberto Govi
via Pastorino 23 R
Tel. 010 74 04 707
Mail. info@teatrogovi.it
Web. www.teatrogovi.it

LEAVE A REPLY