Lorenzo Tucci in concerto

0
215
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoLorenzo Tucci continua la sua ricerca sulla possibilità espressiva offerta dal trio batteria pianoforte e contrabbasso, riunendo attorno a sé due personalità forti e di spicco nel panorama italiano: Claudio Filippini e Luca Bulgarelli. I due hanno telepatia e mestiere a sufficienza per garantirgli climi e colori perpetuamente cangianti. Inoltre, il trio si muove sui principi dell’interazione totale; i ruoli sono paritetici e ciò ispira fortemente la poetica del leader Tucci.

Ancora una volta, com’era stato per DruMonk, Tucci sente il dovere di rendere omaggio alla storia e a molti di quei protagonisti dell’epoca d’oro del jazz: questa volta il pensiero va diretto a John Coltrane. Del suo repertorio – quasi a voler ribadire l’importanza del compositore e del pensatore e non solo dell’esecutore – il trio ripesca qua e là da quel multi sfaccettato mondo, riuscendo persino disegnare le rotte di tre brani originali che ben si incastrano col restante repertorio: Hope e Solstice di Tucci e la struggente Ivre a Paris di Filippini.

Domenica 20 di Pasqua, l’Alexanderplatz ospita il quintetto del sassofonista americano Alex Hoffman, sul palco con lui anche il chitarrista Emanuele Basentini.

Hoffman e Basentini si esibiscono regolarmente nei più rinomati jazz club di New York e vantano collaborazioni ed esibizioni a livello internazionale. La loro nota bravura e ricercatezza della qualità rendono l’evento imperdibile per gli amanti del jazz americano.

Si esibiranno accompagnati da musicisti italiani, Vincenzo Florio, Pietro Lussu e Andrea Nunzi, le cui raffinate abilità confermeranno l’alto livello qualitativo del concerto.

Alexanderplatz Jazz Club

Roma, Via Ostia 9

Apertura ore 20:30 – inizio concerti ore 21:45

10 euro tessera mensile + prima consumazione

Per prenotazioni infoline dalle 18:00

06 3972 1867

e-mail eventi.alexanderplatz@gmail.com

sito www.alexanderplatzjazzclub.com

LEAVE A REPLY