“Gold Show” di e con Giorgia Goldini

0
238
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoSpettacolo scoppiettante e divertente. Alle 19.30 del 5/5/2014 al Café des Arts eravamo davvero tanti a vedere questa ragazza, apparentemente tranquilla e rilassata, scatenarsi in uno spettacolo ricco soprattutto della sua carica e di una grossa capacità di coinvolgimento. Luce fissa, musiche assenti, pedana alta 30 centimetri, tavolino e piccola valigia che fanno da scenografia. Si tratta di uno spettacolo a menù, mai uguale a quello precedente perché è il pubblico che sceglie fra le portate/pezzi da un foglio che viene distribuito al pubblico pochi minuti prima di iniziare lo spettacolo. Certo è l’attrice Giorgia Goldini che consiglia il menù, e ad ognuno c’è anche un commento (divertente, noioso, efficace, nostalgico,…) ma lo fa per il bene del pubblico e sempre motivando con sincerità la sua scelta. E così vediamo comparire strani personaggi che hanno sempre una caratteristica comune: l’esasperazione di aspetti quotidiani a cui tutti noi cerchiamo di ribellarci. La cuoca meridionale che spiega una ricetta, la signora che consiglia come apparire sempre al meglio, una telefonata ad un improbabile corteggiatore, un viaggio in Russia pieno di luoghi comuni. Si vede che si diverte Giorgia, e tutto il pubblico si rammarica quando comunica che bisogna liberare la sala perché c’è un altro spettacolo che incombe. Quello che davvero abbiamo davanti sono anni di lavoro duro, ogni pezzo che lei propone porta la sua firma, ha una sua storia, una sua vita e sarebbe bello conoscerli, ma un’altra portata incombe e dobbiamo abbandonarci al divertimento puro che ci viene regalato. Due parole sullo spazio: Café des Arts è un locale centralissimo che ha una piccola sala allestita per spettacoli, concerti e iniziative varie. Oltre che mangiare e bere bene si inventano iniziative tutto l’anno sia di musica Jazz (vedi LIMA, un appuntamento del martedì per appassionati di musica) e sia FACCE DA PALCO, rassegna di arti performativa per artisti emergenti fino al 24/5.

LEAVE A REPLY