Giardini della Filarmonica Romana. Musica in viaggio: Portogallo

0
324
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoMusica, cinema, poesia ed enogastronomia portoghesi: la giornata di giovedì 19 giugno ai Giardini della Filarmonica Romana per la rassegna “Musica in viaggio” sarà dedicata al Portogallo, ricca di appuntamenti e rarità. Realizzata in collaborazione con l’Ambasciata del Portogallo e l’Istituto Camões, la giornata si apre con la proiezione in Sala Casella (ore 17) di Os Mistérios de Lisboa film del 2009 di José Fonseca e Costa, che prende spunto dalla guida turistica (Lisbon Guide – What the tourist should see) che Fernando Pessoa scrisse nel 1925; un omaggio al grande poeta portoghese, un viaggio alla scoperta di Lisbona attraverso i suoi monumenti e le chiese, gli angoli e i vicoli pieni di segreti nella luce abbagliante di una città allo stesso tempo familiare e sconosciuta, come il suo fiume, il Tago, ombroso e luminoso, sempre presente.

Si prosegue con un recital di musica e poesia portoghesi dal titolo “Viver em pleno vento” (Sala Casella, ore 18.30), protagonisti il pianista João Aboim e la voce narrante di Francisco de Almeida Dias. I versi dei maggiori poeti del ‘900, come Manuel Alegre, Sophia de Mello Breyner Andresen, José Tolentino Mendonça, Vasco Graça Moura, Fernando Pessoa, Miguel Torga, si alternano alla musica di José Fernandes, António Fragoso, Óscar da Silva, Vianna da Motta e Villa-Lobos.

Ancora in Sala Casella, alle ore 19.30, per il recital del pianista portoghese Manuel Araújo. Nato a Porto, classe 1983, Araújo è considerato uno dei più promettenti pianisti portoghesi della sua generazione. Vincitore a soli 17 anni del primo premio al National Prize for Young Pianists “Fundação Rotária Portuguesa”, ha ottenuto successivamente i primi premi di diversi concorsi internazionali in Portogallo, Italia, Olanda, Belgio e Spagna (San Sebastian International Competition). Per questa occasione, il giovane musicista presenta un programma che affianca la musica di autori portoghesi (Carlos Seixas della prima metà del Settecento e António Fragoso compositore dei primi del Novecento) a Franck, Wagner e Liszt.

Prima dell’ultimo concerto della giornata, alle ore 20.30 un buffet nei giardini sarà l’occasione per gustare alcune delizie portoghesi della tradizione: i pastéis di baccalà, i rissóis di gamberetti, e altre delicatezze accompagnate dagli ottimi vini della regione di Porto.

Alle ore 21.30 nei Giardini Maria Ana Bobone una delle più applaudite e amate cantanti di fado dei nostri giorni, ci accompagna insieme al Fado Trio nell’universo quanto mai vasto dell’antica tradizione musicale portoghese per eccellenza, aprendo a nuove sonorità e dando vita a uno stile esecutivo del tutto personale.

Info: 06 3201752. Biglietti: a concerto 1o euro, biglietto giornaliero 15 euro. Il concerto delle ore 18.30 e la proiezione del film sono a ingresso gratuito.

_________________________________________________________________

Giardini della Filarmonica Romana, via Flaminia 118

giovedì 19 giugno

Portogallo

ore 17 Sala Casella

Proiezione film Os Mistérios de Lisboa

di José Fonseca e Costa

(Portogallo, 2009, 60’)

ore 18.30 Sala Casella

Viver em pleno vento

João Aboim pianoforte

Francisco de Almeida Dias voce recitante

recital di musica e poesia portoghesi

ore 19.30 Sala Casella

Manuel Araújo pianoforte

Carlos Seixas

Sonata n. 14 in do minore

Sonata n. 24 in re minore

César Franck

Prélude, fugue et variation op. 18

(trasc. Delle Vigne)

António Fragoso

Nocturnes in si bem. min. e in re bem. magg.

Richard Wagner / Franz Liszt Isoldes Liebestod

Franz Liszt

Après une lecture de Dante:

Fantasia quasi Sonata

ore 20.30 Buffet portoghese

ore 21.30 Giardini

Concerto di Fado

Maria Ana Bobone voce

Fado Trio

Ângelo Freire chitarra portoghese

Pedro Pinhal chitarra acustica

Rodrigo Serrão contrabbasso

La giornata è realizzata in collaborazione con l’Ambasciata del Portogallo e l’Istituto Camões

LEAVE A REPLY