Premio per la Ricerca in Discipline Musicologiche (2° edizione)

0
445
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoMercoledì 25 giugno 2014 alle ore 17, nel Ridotto dei Palchi del Teatro alla Scala, si terrà la cerimonia di premiazione, alla presenza della presidente degli Amici della Scala Anna Crespi e dei membri della commissione Dinko Fabris e Antonio Rostagno.

Durante la cerimonia si potrà ascoltare un momento musicale, con il baritono Konstantin Shushakov, accompagnato al pianoforte dal M° James Vaughan, con arie di Pëtr Il’ič Čajkovskij e Giacomo Puccini.

Giunge a compimento la seconda edizione del “Premio per la ricerca in Discipline Musicologiche” creato dagli Amici della Scala e inserito nel progetto “Together for culture”.

Hanno aderito 39 università, con 146 tra docenti e coordinatori di dottorato e la quasi totalità dei giovani addottorati che, nei due anni accademici 2011 e 2012, hanno discusso una dissertazione in ambito musicologico.

Una commissione internazionale di musicologi, composta da Dinko Fabris, Philip Gossett e Antonio Rostagno, ha assegnato il Premio alla dottoressa Anna Giust dell’Università degli Studi di Padova. Dal suo lavoro è nato il libro:


CERCANDO L’OPERA RUSSA
La formazione di una coscienza nazionale nel teatro musicale del Settecento

Il premio offre al vincitore la pubblicazione della tesi dottorale, grazie al prezioso contributo di Giangiacomo Feltrinelli Editore in versione e-book e, in volume cartaceo, a cura degli Amici della Scala.

Questo secondo volume conferma e sottolinea il livello della ricerca musicologica espresso dalle università italiane. Tutte le dissertazioni presentate si sono rivelate estremamente originali e tanto la qualità della ricerca, quanto l’organizzazione della presentazione, mostrano un grado di professionalità in alcuni casi già del tutto compiuta. Non poche fra esse, quindi, meriterebbero pienamente di giungere a pubblicazione, a confermare l’elevato livello medio di un settore, quello della musicologia, che in Italia vanta una tradizione di altissimo pregio.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Alle ore 18, come programmato, inizierà l’incontro “Prima delle prime”.

Per maggiori informazioni sul Bando, sul volume pubblicato e sul progetto Together for culture, scrivere a: info@amicidellascala.it / togetherforculture@amicidellascala.it

LEAVE A REPLY