The Martha Graham Dance Company arriva in Italia

0
314
Condividi TeatriOnline sui Social Network

foto3E’ la più antica e famosa compagnia di modern dance in tutto il mondo, è un mito, fondata da una coreografa leggendaria: arriva in Italia The Martha Graham Dance Company di New York, portando con sé anche alcuni capisaldi del suo repertorio, lavori che hanno scritto la storia della danza del XX secolo. Il pubblico italiano avrà così una rara occasione di vederla nell’ambito del Festival Internazionale di Villa Adriana (Tivoli) il 25 giugno e al Festival del Vittoriale (Gardone Riviera) il 27 giugno,  in uno spettacolo presentato da Daniele Cipriani Entertainment.

Martha Graham (1894-1991) fondò la compagnia che porta il suo nome nel 1926: e fu subito rivoluzione! Ispirata dalla visione della ‘Grande Signora della Modern Dance’, la compagnia ampliò il vocabolario della danza moderna, radicandola in contesti sociali politici, psicologici e sessuali. Sperimentando con i motivi elementari di “contrazione” e “rilascio” (contraction and release), focalizzò l’attenzione sulle attività basilari del corpo, animandolo con crude emozioni elettriche. I movimenti affilati, angolari e diretti della sua tecnica rappresentarono un’innovazione radicale rispetto al modello allora vigente dal balletto classico. La Graham attraversò i confini artistici, collaborando con i più importanti pittori, scultori e musicisti, e il risultato fu un’interminabile successione di capolavori altamente innovativi.

Alcuni di questi saranno presentati dalla compagnia a Tivoli e Gardone Riviera: le rovine della villa che fu dell’Imperatore Adriano e l’anfiteatro di ispirazione pompeiana costituiscono due scenografie naturali che Martha avrebbe certo apprezzato, particolarmente suggestive per i suoi lavori sospesi nel tempo, popolati da archetipi che hanno le fattezze dei personaggi della mitologia (come Arianna e il Minotauro in Errand, rilettura che il coreografo italiano Luca Veggetti ha fatto del suo celeberrimo Errand into the Maze del 1947) o delle varie facce dell’amore (Diversion of Angels, 1948). Lavori ispirati da Kandinsky e Jung, che esplorano l’eterna psiche umana.

Da qualche tempo The Martha Graham Dance Company, ora diretta da Janet Eilber, ha però ampliato il suo repertorio per accogliere anche lavori dei maggiori coreografi contemporanei; così, a Villa Adriana e al Vittoriale, vedremo il recentissimo Depak Ine (presentato con grande successo a New York lo scorso mese di marzo)  dello spagnolo Nacho Duato.

Quasi in concomitanza con il centenario del balletto (all’epoca scandaloso) di Vaslav Nijinsky sulla celebre partitura di Igor Stravinsky, la serata si chiude con la versione coreografica che Martha Graham fece de La Sagra della Primavera. Si tratta di un lavoro tardo, del 1984, anche se il rapporto della Graham con questa pietra miliare del Novecento ebbe inizio nel 1930 quando partecipò al primo allestimento americano della versione di Léonide Massine, giunto fresco fresco dai Ballets Russes di Diaghilev.

Serate uniche, di dato e di fatto, quelle della Martha Graham Dance Company a Villa Adriana e al Vittoriale, che offriranno al pubblico un filo diretto con la storia, uno squarcio dell’opera della pioniera della danza moderna e la possibilità di assodare come la sua grande compagnia, pur in un contesto di atemporalità, rinnovi il suo prezioso repertorio. Come ebbe a dire la stessa Martha Graham: “Nessun artista percorre i tempi: egli è nel suo tempo. Sono gli altri che sono indietro”.

25 giugno 2014 a Villa Adriana, Tivoli (RM) ore 21.00

FESTIVAL INTERNAZIONALE DI VILLA ADRIANA

Posto unico € 30

• Biglietteria Auditorium Parco della Musica di Roma (viale de Coubertin)

aperta tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 20

Biglietteria e prevendita telefonica tel 892.982 (servizio a pagamento)

• Botteghino di Villa Adriana a Tivoli,

aperto solo nei giorni di spettacolo a partire dalle ore 19;

• CTS “Il Viaggiatore” di Tivoli (Via Palatina 2, 00019 TIVOLI)

• Punti vendita autorizzati LisTicket

www.auditorium.com

TRASPORTO

Trasporto in pullman a Villa Adriana con partenza dall’Auditorium Parco della Musica: 6 €. Il biglietto può essere prenotato presso il numero 0774 – 311608, fino ad esaurimento posti disponibili.

Servizio in collaborazione con CTS.

27 giugno 2014 al Vittoriale, Gardone Riviera (BS) ore 21.15

FESTIVAL DEL VITTORIALE

Biglietti acquistabili online, da € 32 a 64 + prevendita

www.anfiteatrodelvittoriale.it

LEAVE A REPLY