Cultura all’Angolo (3° edizione)

0
184
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoPresentata da Kipling Academy

 

Inserita nella programmazione ESTATE ROMANA 2014, la manifestazione Cultura ALL’ANGOLO è realizzata con il sostegno di Roma Capitale in collaborazione con Acea e Siae.

Sarà in scena dal 18 al 25 luglio 2014 alle ore 21,00 presso la bella cornice del Parco dei Romanisti (Viale dei Romanisti – Torre Spaccata), la terza edizione della rassegna Cultura ALL’ANGOLO, organizzata dalla Kipling Academy, con la direzione artistica di Stefano Caponi e Gino Auriuso. La manifestazione è inserita nella programmazione ESTATE ROMANA 2014, Cultura ALL’ANGOLO è realizzata con il sostegno di Roma Capitale in collaborazione con Acea e Siae.

Otto giorni di spettacoli; un cartellone che spazia tra teatro, comicità e musica. Otto appuntamenti da non perdere. Il 18 luglio si alza il sipario su ROBERTO CIUFOLI con lo spettacolo OH! DISS’EA. Il 19 luglio tocca alla raffinatezza musicale degli AGRICANTUS con CONCERTO DI MUSICA Folk-Ambient. Il 20 luglio è la volta di due attori con il vernacolo nel sangue: EDOARDO SIRAVO e GINO AURIUSO in scena con ROMA NAPOLI A/R. Il 21 luglio Samuele Boncompagni, William Catania, Riccardo Valeriani sono i protagonisti dell’originale commedia plautina degli equivoci, I MENECMI ALLA TERZA da “I Menecmi” di Plauto. Il 22 luglio il rock ed il folk abbinati alla musica popolare si fondono per una serata di grande musica: Enrico Capuano in Concerto Tammurriata Rock. Il 23 luglio Rossana Bellizzi , Bruno Governale, Armando Puccio interpreti di L’Orso di Anton Cechov. Il 24 luglio è la volta di una stand-up comedy con DODI CONTI interprete di BEVABBE’. Grande serata conclusiva poi il 25 luglio con TUTTI IN SCENA, una serata dedicata all’esibizione finale del laboratorio di teatro/danza che si terrà ogni pomeriggio per tutta la durata della manifestazione.

Perché la rassegna si chiama Cultura ALL’ANGOLO? Angolo può avere più significati: il primo è che spesso gli interventi culturali in Italia sono stati sottovalutati e messi all’ angolo. Il secondo è che si potrebbe creare uno spazio fisico, un angolo appunto all’ interno del quartiere, adibito a ritrovo culturale per creare un’ opportunità di incontro per persone di tutte le età e di tutte le estrazioni sociali. Un terzo significato potrebbe essere quello di considerare Parco dei Romanisti un angolo di Roma. Nel titolo del nostro progetto abbiamo voluto inserire anche la parola cultura perché ci sembrava importante sottolineare il fatto che non desideriamo proporre spettacoli di massa o di basso profilo, ritenendo invece importante valorizzare spettacoli culturalmente stimolanti, questo è da considerarsi unico e coerente con la nostra idea di Estate Romana, senza tuttavia sottovalutare l’ aspetto ludico. La proposta è incentrata tutta sullo spettacolo dal vivo dei seguenti generi: musica popolare, teatro classico, teatro brillante. Riteniamo inoltre che la nostra proposta possa rappresentare nel periodo estivo un significativo momento di aggregazione sociale per cittadini e turisti nonché di formazione artistica e culturale del grande pubblico.

Luogo: Parco dei Romanisti (Viale dei Romanisti) dal 18 al 25 luglio tutte le sere alle 21.00 – Ingresso gratuito

—————————-

CALENDARIO

18 luglio

ROBERTO CIUFOLI

OH! DISS’EA

Ulisse e il suo viaggio senza fine, un esempio per tutti, la curiosità, la voglia di sapere che c’è o ci dovrebbe essere in ognuno di noi.

Ulisse quindi, l’immagine dell’uomo moderno o semplicemente un distratto?

E’ partito, diretto verso casa, ha salutato gli amici di mille battaglie, lasciato un qualche migliaio di corpi sparsi sui campi di guerra e si è messo di buzzo buono per tornare dalla sua Penelope o ha ciondolato per dieci anni prima di approdare sulla sua bella Itaca?Questo il quesito che attanaglia studiosi e letterati ormai da secoli e che noi andremo a sviscerare.

Il viaggio di Ulisse stimola la fantasia e per chi ne ha tanta è un’occasione irrinunciabile per un’analisi “approfonditamente” comica.

—————————-

19 luglio

AGRICANTUS

CONCERTO DI MUSICA Folk-Ambient

Gli Agricantus hanno seguito il loro ciclo vitale e artistico, hanno consultato calendari eterni e mappe stellari, hanno aspettato l’avvicendarsi essenziale di un considerevole numero di solstizi e di equinozi; infine, hanno deciso che il cosmo e la terra tornassero a comunicare tra loro, quasi a evocare al gruppo il momento cruciale per far deflagrare il loro nuovo Big Bang sonoro

—————————-

20 luglio

EDOARDO SIRAVO e GINO AURIUSO

ROMA NAPOLI A/R

Metti due attori con il vernacolo nel sangue, due mondi diversi e paralleli come il teatro romano e quello napoletano; l’avanspettacolo ed il varietà ne nasce uno spettacolo unico e coinvolgente. Edoardo Siravo e Gino Auriuso interpretano il repertorio di Petrolini, Viviani, Fabrizi, Taranto; sonetti di Trilussa, E. De Filippo, G.G. Belli, S. Di Giacomo. I due interpreti si fondono in un incontro teatrale dove le migliori sfumature della romanità e la coinvolgente energia partenopea la fanno da padrone dando vita ad una dirompente comicità tipica del repertorio dei due attori in scena.

Tutto lo spettacolo è accompagnato dalla musica dal vivo di Manuel Fiorentini.

—————————-

21 luglio

Samuele Boncompagni, William Catania, Riccardo Valeriani

I MENECMI ALLA TERZA

da “I Menecmi” di Plauto

Undici personaggi più il Prologo, sono le voci dell’originale commedia plautina degli equivoci, in questo spettacolo interpretate da tre attori che del genere comico hanno fatto la loro specializzazione. Una citazione della Commedia dell’Arte, una dell’Avanspettacolo; uno spettacolo dal ritmo forsennato, cambi d’abito repentini e una scenografia che lascia vedere al pubblico il fuori scena.

Una commedia classica, un prototipo della comicità degli equivoci del maestro del teatro latino Plauto.

—————————-

22 luglio

Enrico Capuano

Concerto Tammurriata Rock

Enrico Capuano dal 1981 è il folk in Italia il capostipite di questo genere nel nostro paese. Il Rock ed il folk abbinati alla musica popolare per una serata di grande musica.

—————————-

23 luglio

Rossana Bellizzi, Bruno Governale, Armando Puccio

L’Orso di Anton Cechov

Uno dei maggiori drammaturghi della letteratura russa, Anton Cechov, scrive un divertente atto unico che vede come protagonista femminile una giovane vedova che s’è rinchiusa tra le mura della sua dimora portando con gravità il suo lutto. Un ex sergente d’artiglieria giunge improvvisamente esigendo un credito nei confronti del marito defunto della giovane donna. Ne nascerà una diatriba acerba che ben presto si tramuterà in un’ esplicita dichiarazione di guerra, sino a quando sull’astio e sull’intolleranza reciproca non prenderà inaspettatamente il sopravvento il sentimento d’un amore improvviso.

—————————-

24 luglio

DODI CONTI

BEVABBE’

La struttura di Bevabbè è quella di una stand-up comedy diventata un piccolo cult anche Oltre Oceano. Il monologo diretto da Maria Cassi, è un viaggio ironico attraverso le identità sessuali in crisi. Cosa può accadere ad una donna che decide di abbandonare la sua vita omosessuale, soddisfacente ma ormai troppo trendy, per provare invece una nuova esistenza eterosessuale?

La faccenda assume i toni e i colori di una originale, divertente, maldestra iniziazione. Più che una scoperta del variegato, confuso e conosciuto per sentito dire… universo maschile, una vera e propria ‘educazione sentimentale’ senza esclusioni di colpi, sorprese, ripensamenti, incidenti di percorso… con quel giusto mix fatto di piacevoli fatalità e un po’ di sfiga… in cui non si sa come… chiunque si sentirà qua e là chiamato in causa… Uomini e donne, perché ce n’è per tutti!

—————————-

25 luglio

Tutti in scena

Sarà una serata dedicata all’esibizione finale del laboratorio di teatro/danza che si terrà ogni pomeriggio per tutta la durata della manifestazione.

 

—————————-

Parco dei Romanisti (Viale dei Romanisti)

dal 18 al 25 luglio tutte le sere alle 21.00 – ingresso gratuito

Info 3382464287 www.assokipling.com

Si ringrazia: Artenova

L’account Ufficiale dell’Estate Romana di Twitter è @estateromana (hashtag #EstateRomana2014).

La pagina ufficiale di Facebook è www.facebook.com/EstateRomanaRomaCapitale

LEAVE A REPLY