“Le Parole e La Città” per festeggiare i vent’anni del Teatro dell’Argine

0
193
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoGiovedì 3 luglio 2014, nella prestigiosa cornice di Palazzo d’Accursio a Bologna, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di una rassegna con cui la Compagnia Teatro dell’Argine festeggia i vent’anni di attività e alla quale è stato dato un titolo che, da solo, esprime molto: “Le Parole e la città”. La redazione di Teatri on line non poteva mancare ad un incontro tanto interessante ed ambizioso per la particolarità di quanto verrà proposto.

Le Parole e La Città si inquadra nell’ambito di bè bolognaestate e, dal 7 al 20 luglio 2014, presenterà una serie di eventi/incontri per celebrare il teatro e per esprimere il mondo di parole ed emozioni che hanno accompagnato questa piccola compagnia teatrale nata il 17 maggio 1994 ad opera di 20 giovani artisti. Il teatro diventerà espressione dell’attuale contesto sociale e contemporaneamente stimolo al cambiamento anche tramite l’aggregazione di addetti al settore e di gente comune capace di esprimere idee altrettanto costruttive.

Dopo vent’anni, quei venti attori appena ventenni si sono interrogati sul significato della parola teatro e hanno scoperto che, probabilmente, i termini riferiti a questa forma d’arte non sono mai sufficienti a rivelarne l’essenza. Ognuno ne potrebbe aggiungere di nuovi ed infatti il teatro è relazione, identità, conoscenza, scambio, progetto, arte, cultura.

Il Teatro dell’Argine ha voluto festeggiare un traguardo così importante senza autocelebrarsi ma approfondendo il contatto con il pubblico e portando il teatro anche su terreni diversi dalle tradizionali tavole di un palcoscenico.

Così, un anno fa è nato Le Parole e La Città, un progetto al quale sono stati dedicati nove mesi di lavoro, coinvolgendo oltre 3000 persone e più di 100 enti, istituzioni, associazioni, compagnie del territorio bolognese e, ovviamente, dell’ampia rete nazionale ed internazionale del Teatro dall’Argine.

Dal 7 luglio 2014 si potrà assistere ad uno spettacolo itinerante all’aperto con 100 attori; partecipare ad un convegno in ci si discute di spettacolo, città e nuovo pubblico; ammirare una videoinstallazione da cui emergeranno 5 parole da cui ricominciare. Si proseguirà con cinque incursioni teatrali, performance realizzate per le strade e le piazze di Bologna; un laboratorio di critica e racconto teatrale per spettatori a cura di Massimo Marino; oltre 100 abbecedari, ovvero una sorta di carta d’identità dei gruppi e associazioni che abitano la città e tantissimo altro per sette giornate da non perdere.

————————————————-

LO SPETTACOLO (dal 14 al 20 luglio 2014)

Lo spettacolo itinerante si svolgerà dal 14 al 20 luglio 2014 alle 21.30 a San Lazzaro di Savena – Parco della Resistenza presso ITC Teatro e vedrà coinvolti, ogni sera, ospiti diversi che affiancheranno cento attori e i drammaturghi e i registi del Teatro dell’Argine.

Tra gli ospiti previsti: Eugenio Allegri, Babilonia Teatri, Ascanio Celestini, Laura Curino, Giuliana Musso, Oblivion, Punta Corsara, Mimmo Sorrentino, Teatro delle Albe.

Si tratta di un esperimento innovativo sotto diversi punti di vista. Lo spettacolo scritto e realizzato con la collaborazione di oltre 3.000 intervistati verrà recitato in più lingue (italiano, inglese ed arabo) e saranno proposte anche due versioni speciali per bambini e per non udenti.

Al proprio arrivo lo spettatore troverà una sorta di città in miniatura, in cui i palazzi saranno sostituiti da piccoli palcoscenici, e verrà dotato di un’audioguida che lo condurrà tra le vie della città teatrale scegliendo liberamente quale spazio visitare, fino a ritrovarsi tutti insieme nella piazza centrale per raccontarsi e riconoscersi come nuovi cittadini.

————————————————-

IL CONVEGNO – TEATROCENTROCITTÀ (17 luglio 2014)

Si parlerà di teatro nel Convegno “Teatroincittà”, presso l’Arena del Sole il 17 luglio alle ore 10.00. Sarà uno spazio per tutti, dagli artisti ai critici, dagli spettatori provenienti da tutta Europa a politici, organizzatori ed amministratori.

Programma

  • dalle 9.00 alle 10.00: registrazioni

  • dalle 10.00 alle 13.00: interventi

Mark Terkessidis – giornalista, autore, ricercatore (Germania)

A chi interessa l’arte? L’arte come caso per l’accessibilità (intervento in lingua inglese con sinossi italiana)

Duccio Bellugi-Vannuccini – attore Théâtre du Soleil (Francia)

Il teatro come rito e accoglienza: l’esperienza del Théâtre du Soleil

Sergio Dogliani – ideatore e direttore Idea Store (Regno Unito)

Nuove idee per i luoghi di cultura: dalla biblioteca all’Idea Store, dal teatro a…?

Francesco De Biase – dirigente settore Arti Contemporanee Comune di Torino

L’arte del visitatore. Il progetto di arte pubblica della Città di Torino

Renato Bergamin – direttore Cascina Roccafranca

Nuove idee per i luoghi di cultura: il Centro Culturale Cascina Roccafranca

  • Lunch Break

  • dalle 15.00 alle 17.00: quattro tavoli di lavoro con esponenti delle quattro categorie coinvolte (artisti, critici, tecnici e spettatori)

Parteciperanno: Antonella Agnoli, Duccio Bellugi-Vannuccini, Sonia Bombardieri, Renato Bergamin, Mauro Boarelli, Roberto Calari, Salvatore Cardone, Tommaso Chimenti, Francesco De Biase, Elena Di Gioia, Franco D’Ippolito, Sergio Dogliani, Lorenzo Donati, Thomas Emmenegger, Christian Giroso, Gerardo Guccini, Claudio Longhi, Andrea Lupo, Fabio Mangolini, Ezio Menzione, Maria Chiara Patuelli, Maria Dolores Pesce, Oliviero Ponte di Pino, Cosimo Severo, Antonio Taormina, Mark Terkessidis, Gianni Vastarella, Rosita Volani, Federica Zanetti

  • dalle 17.15 alle 18.30

Restituzione in plenaria del lavoro dei tavoli

————————————————-

INCURSIONI CITTADINE | Azioni teatrali itineranti (10, 12, 13, 18 e 19 luglio 2014)

Le persone riempiranno le piazze, le vie e i vicoli di Bologna per dare libero sfogo alle parole per rappresentare l’attuale aspetto della città ed immaginare quello che essa potrebbe assumere.

  • Giovedì 10 luglio ore 21.00 | Piazza Santo Stefano;

  • Sabato 12 luglio ore 18.30 | in contemporanea in Piazza Santo Stefano, Piazza San Francesco, Via delle Moline, Piazza Ravegnana, Mercato Vecchio;

  • Domenica 13 luglio ore 18.30 | parata da Via Indipendenza, attraverso Piazza Maggiore e Via Rizzoli, fino a Piazza Santo Stefano;

  • Venerdì 18 luglio ore 18.30 | in contemporanea in Piazza Santo Stefano, Piazza San Francesco, Via delle Moline, Piazza Ravegnana, Mercato Vecchio;

  • Sabato 19 luglio ore 18.30 | in contemporanea in Piazza Santo Stefano, Piazza San Francesco, Via delle Moline, Piazza Ravegnana, Mercato Vecchio

————————————————-

LA VIDEOINSTALLAZIONE – Cento interviste per cinque parole (dal 14 al 20 luglio 2014)

Dal 14 al 20 luglio, dalle 20 alle 23 presso l’ITC Teatro di San Lazzaro saranno intervistati cento personaggi dell’arte, della cultura e del giornalismo ai quali verrà chiesto di esprimere cinque parole a testa, per intraprendere un nuovo cammino culturale e sociale. Alcuni degli intervistati saranno Marco Baliani e Annamaria Tagliavini della Biblioteca delle Donne, Ascanio Celestini e Mario Mazzoleni del Centro di rieducazione per minori Fortaleza in Bolivia, Gabriele Del Grande e Antonella Agnoli, Moni Ovadia e Marianella Sclavi.

————————————————-

IL LABORATORIO – Il Teatro La Città Lo Sguardo (dal 7 al 20 luglio 2014)

L’unico appuntamento a pagamento di questa rassegna è il Laboratorio condotto da Massimo Marino, presso ITC Teatro, per il quale è previsto un costo di iscrizione di 100,00€.

L’obiettivo è quello di formare uno spettatore più consapevole, accompagnandolo nella visione di uno spettacolo e coinvolgendolo in dibattiti e convegni per approfondire la conoscenza e la critica del teatro.

  • Lunedì 7, mercoledì 9, giovedì 10 luglio dalle ore 20.00 alle ore 22.00 | ITC Teatro;

  • Domenica 13 luglio | visione della prova generale dello spettacolo Le Parole e la Città;

  • Giovedì 17 luglio | partecipazione al convegno TeatroCentroCittà;

  • Da lunedì 14 a domenica 20 luglio: appuntamenti di studio e visione dello spettacolo da concordare

————————————————-

IL LIBRO – L’Abbecedario della città

Il Teatro dell’Argine ha coinvolto nel progetto oltre 100 realtà in incontri di due ore, interviste e racconti per stilare un abbecedario, ovvero la carta d’identità di quel gruppo in 21 parole, una per ogni lettera dell’alfabeto italiano. Gli abbecedari, oltre a essere di ispirazione per lo spettacolo Le Parole e la Città, saranno successivamente inclusi in un libro, un Abbecedario della Città.

————————————————-

Le Parole e La Città

Dove: Bologna e provincia

Quando: dal 7 al 20 luglio 2014

Ingresso: gratuito per tutti gli appuntamenti, fatta eccezione per il laboratorio (quota di iscrizione: 100 €). Per lo spettacolo Le Parole e la Città è consigliata la prenotazione (posti limitati)

Informazioni: Tel. biglietteria 051.6270150 – e-mail: info@teatrodellargine.org

Sito web: www.teatrodellargine.org

LEAVE A REPLY