Rassegna Internazionale di Arti Comiche “Eccentrici” (10° edizione)

0
214
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoCome ogni anno Eccentrici cambia forma e spazi senza tradire la sua essenza, portando sempre con sé entusiasmo e divertimento. Gli Eccentrici tornano a stupire Bergamo con la loro carica eversiva in tre appuntamenti – tutti a luglio – alla scoperta della comicità contemporanea attraverso i diversi linguaggi della scena. Spettacoli lontani dai cliché televisivi, perennemente in bilico tra musica, virtuosismi e monologhi. Performance all’insegna dell’ironia e del grottesco, scelte tra le più interessanti del teatro comico internazionale e adatte al pubblico di ogni età e nazionalità. Artisti imprevedibili e multiformi, o più semplicemente… Eccentrici!

La rassegna si apre nel cortile degli ex Ospedali Riuniti ospitando gli irlandesi Lords of Strut, due aspiranti celebrità dello sfavillante mondo dello show business con un talento unico per il fallimento… A seguire un trio di improbabili militari che paiono usciti da una barzelletta, una storia di gag e lazzi nata dall’incontro tra i Fratelli Caproni e gli Eccentrici Dadarò. In chiusura l’auditorium di piazza Libertà ospiterà lo stralunato Valter Rado accompagnato dal funambolico Massimo Tuzza tra inventiva, sorprese, poesia e trovate esilaranti conducendo il pubblico in un percorso fisico e sonoro che arriva dritto in pancia agli spettatori. Gli spettacoli sono prevalentemente ad ingresso libero.

 

PROGRAMMA

martedì 15 luglio ore 21:30

Bergamo – cortile ex Ospedali Riuniti

Lords of Strut (Irlanda) in Lords of Strut Show

www.lordsofstrut.com

“Il destino è scritto sulla pista da ballo e noi sappiamo leggere!”

Due aspiranti celebrità, Famous Seamus e Sean-Tastic, faranno di tutto per cercare di essere famosi! Satira surreale e comicità demenziale con sprazzi di sorprendenti abilità acrobatiche e coreografie di danza fanno dei Lords of Strut un brillante e divertente intrattenimento dal vivo.

“Questo è circo come non avete mai visto prima. In aria, sulla schiena e con poco vestiti.”

di e con Cian Kinsella and Cormac Mohally

ingresso libero

in caso di pioggia all’Auditorium del Polaresco

 

lunedì 21 luglio ore 21:30

Bergamo – cortile ex Ospedali Riuniti

Fratelli Caproni & Eccentrici Dadarò (Italia) in Operativi!

www.ifratellicaproni.it – www.glieccentricidadaro.com

Ci sono un tedesco, un americano e un italiano. Sembra l’inizio di una barzelletta… ma questa è una storia vera! Una storia senza tempo. Una storia di tre clown. Tre clown con il fucile. Tre clown in divisa con il fucile… forse tre clown-soldati reduci da tutte le guerre della storia. Ma allora questa… che storia è? Una storia in cui si ride, tra gags e lazzi esilaranti, si pensa, quasi a citare Charlie Chaplin nel finale di un famoso film: “… L’avidità ha avvelenato i nostri cuori, ha precipitato il mondo nell’odio, ci ha condotto a passo d’oca a fare le cose più abbiette. Abbiamo i mezzi per spaziare ma ci siamo chiusi in noi stessi. La macchina dell’abbondanza ci ha dato povertà, la scienza ci ha trasformato in cinici, l’abilità ci ha resi duri e cattivi, pensiamo troppo e sentiamo poco… Soldati non difendete la schiavitù ma la libertà!”

ideato, scritto, diretto e interpretato da Alessandro Larocca, Andrea Ruberti e Dadde Visconti

consulenza regia Mario Gumina

costumi Mirella Salvischiani

scenografia Alessandro Aresu, Gianni Zoccarato

musiche Marco Pagani

coproduzione Eccentrici Dadarò – ifratellicaproni

ingresso libero

in caso di pioggia all’Auditorium del Polaresco

 

martedì 29 luglio ore 21:30

Bergamo – Auditorium piazza Libertà

Valter Rado & Massimo Tuzza (Germania-Italia) in Tamburi Pazzi

www.valter-rado.de

Rapidi canovacci con frizzi e lazzi di eloquente fisicità e ritmi spassosi che arrivano dritto in pancia agli spettatori. Trovate esilaranti che catapultano il pubblico in un mondo surreale dove l’eclettico Rado e il folletto Tuzza danno vita con leggerezza impazzita ad oggetti strampalati, animali improbabili, situazioni inverosimili. I due stralunati comici, tra inventiva, sorprese, poesia e allegria, conducono il pubblico lungo un percorso fisico e sonoro che rispolvera movenze, gesti e facce tipiche di altri eroi comici, dai Cartoon a Charlot, a Stanlio & Ollio.

Brillante intuizione di un comico che da 25 anni percorre i teatri della Germania, Valter Rado autore-attore-regista, che in questo spettacolo riscopre il piacere della musica, dei ritmi, del movimento e del divertirsi con un pubblico italiano. Suo degno compagno l’affermato, funambolico, musicista Massimo Tuzza, batterista virtuoso e percussionista esplosivo, che ritorna sul palcoscenico teatrale dopo 25 anni a riscoprire il clown che è in lui.

di Valter Rado

con Valter Rado & Massimo Tuzza

ingresso 5 euro

in collaborazione con A levar l’ombra da terra Festival

 

DOVE

Bergamo – largo Barozzi, 1 – ex Ospedali Riuniti

Bergamo – piazza Libertà – Auditorium

Bergamo – via del Polaresco, 15 – Auditorium Spazio Polaresco

Siate eccentrici! Venite in autobus, bicicletta, roller, monociclo… e troverete parcheggio! Potete scaricare qui la cartina completa delle linee urbane ATB.

 

 

INFO

+39 3395695570

info@ambaradan.org

www.ambaradan.org

www.bergamoestate.it

direzione artistica

Lorenzo Baronchelli

LEAVE A REPLY