Rugantino

0
232
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoDopo la prova generale aperta del 26 luglio scorso, nel suggestivo Santuario Francescano di Sant’Angelo in Pantanelli a Baschi è tutto pronto per la messinscena del musical “RUGANTINO” che verrà presentato dalla COMPAGNIA DEL CANTICO sabato 2 e domenica 3 agosto alle ore 21.

Dopo diverse difficoltà di carattere burocratico per i diritti di allestimento dello spettacolo, gli attori della compagnia teatrale amatoriale orvietana sono riusciti ad avere l’autorizzazione per portare in scena la storica commedia musicale di Garinei e Giovannini. “Tre anni di richieste più e più volte reiterate ci hanno finalmente permesso di ottenere quell’agognato permesso ufficiale – dice con soddisfazione il presidente della compagnia, Roberto Baccello -. Oggi, anno 2014, possiamo dire che la nostra è, presumibilmente, l’unica compagnia amatoriale in Italia autorizzata dalla sezione Dor della Siae a mettere in piedi il musical Rugantino. E tutto questo avviene proprio nell’anno in cui anche Enrico Brignano è tornato a calcare le scene nei panni della celebre maschera romana, prima al Sistina, poi agli Arcimboldi a Milano e da giungo, per festeggiare il cinquantennale dello sbarco a Broadway della prima edizione con Nino Manfredi, negli Stati Uniti”. Il permesso, concesso a fatica, pone però dei vincoli ben precisi. “Le date delle rappresentazioni – fa sapere Baccello – saranno solo due, il luogo di rappresentazione non può essere un teatro quindi lo rappresenteremo nel piazzale del Convento di Sant’Angelo in Pantanelli a Baschi. E’ per noi estremamente importante che gli spettatori siano numerosi: ci abbiamo messo tre anni (che con i due di preparazione fanno cinque) e siamo così sicuri del nostro lavoro che vorremmo mostrarlo a tutti. Inoltre, considerato che la nostra associazione produce ogni spettacolo senza alcuno sponsor chiedendo solo un’offerta agli spettatori che ci vengono a vedere, più saranno loro e più “futuro” avremo noi. La nostra esperienza – continua Baccello – inizia nel 2007 con la messa in scena del musical “Forza venite gente” presentato in diverse piazze del Centro Italia, oltre che al Teatro Mancinelli. L’attività teatrale prosegue, poi, portando in scena il musical “Una botta… e via” nel 2009 e, nel 2012, con lo spettacolo di prosa “Ho sposato sette donne”. Abbiamo partecipato alla prima rassegna di teatro amatoriale di Orvieto AmaTeatro vincendo il premio per il miglior allestimento, mentre l’anno successivo abbiamo portato in scena lo spettacolo “L’anatra all’arancia” vincendo diversi premi tra cui il primo premio alla rassegna di teatro amatoriale della città di Bolsena e il primo premio alla seconda edizione di AmaTeatro ad Orvieto”.

LEAVE A REPLY