Teatro Golden (Roma): ecco la nuova stagione 2014/2015

0
210
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Tommaso Le Pera
Foto di Tommaso Le Pera

Con il cartellone 2014 – 2015 il Teatro Golden di Roma taglia il traguardo della quinta stagione teatrale.

Come di consuetudine il programma è composto da 8 spettacoli pensati e realizzati per il nostro palcoscenico e per il pubblico affezionato e sempre entusiasta del Teatro Golden. Tanti, ancora una volta, gli attori protagonisti della nostra stagione, volti conosciuti e amati, personaggi divertenti, professionisti eccezionali.

Alcuni artisti, ma anche autori e registi , sono ormai degli habitué del nostro teatro proprio per il desiderio e la volontà del Golden e del suo direttore artistico Andrea Maia di proseguire e continuare a sviluppare un percorso sulla commedia brillante. Non mancheranno, naturalmente, volti nuovi che saliranno per la prima volta sul nostro palcoscenico.

Due le novità del Teatro Golden per il pubblico e gli abbonati. Per la prima volta gli spettacoli resteranno in scena per quattro settimane e la terza settimana sarà anch’essa in abbonamento. Questo per avere più posti da dedicare agli abbonati e per permettere ai nostri affezionati di migliorare i loro posti.

Il cartellone 2014 2015 è composto, anche quest’anno, da 8 commedie brillanti, che affrontano temi attualissimi legati alla quotidianità che tutti viviamo.

Si parte il 30 settembre con Tosca d’Aquino e Maurizio Casagrande protagonisti della nuova versione per il Golden de “Il prigioniero della seconda strada” di Neil Simon diretto da Giovanni Anfuso.

Mentre dal 28 ottobre torna in scena Sebastiano Somma, interprete, insieme a Benedicta Boccoli e Morgana Forcella della commedia inedita “Incubi d’amore” scritta da Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli per la regia di Augusto Fornari.

Il terzo spettacolo in cartellone, in scena dal 25 novembre, è “Fratelli d’Italia” con Augusto Fornari e i Favete Linguis che tornano con la loro indiscussa bravura dopo il successo ottenuto lo scorso anno con “Cetra una volta”.

Dal 23 dicembre ad accompagnare il pubblico durante le festività natalizie sarà la commedia “Chiamalo ancora amore” con Gianni Ferreri, Daniela Morozzi, Emanuele Propizio e Giulia Marinelli per la regia di Augusto Fornari.

Dal 27 gennaio ancora un appuntamento con la commedia di Angelo Longoni che dirige due volti amatissimi dal pubblico Ludovico Fremont e Valerio Morigi nella commedia “Uomini senza donne”.

Un amico del Golden Michele La Ginestra sarà il protagonista insieme a Elda Alvigini dello spettacolo inedito “Ricominciamo?” dello stesso La Ginestra che vede al debutto al Golden della regia di Roberto Ciufoli.

Il 24 marzo tornano in scena Euridice Axen e Simone Montedoro, in questa occasione affiancati da Stefano Fresi, protagonisti della commedia “Zio Pino” di Massimo Natale, Ennio Speranza e Alessandro Tagliacozzo per la regia di Massimo Natale.

Chiude la stagione la nuova commedia firmata da Augusto Fornari, Toni Fornari, Andrea Maia e Vincenzo Sinopoli “Ritorno al presente” che vedrà sul palco del Golden Luca Angeletti, Elena Di Cioccio, Augusto Fornari, Nicolas Vaporidis in scena dal 21 aprile.

Tanti anche per la per la stagione 2014 2015 gli spettacoli fuori abbonamento. Si riconfermano, i 14 appuntamenti, per due mercoledì sera, degli spettacoli di Zelig. Mentre per la prima volta al Golden andranno in scena i musical con 5 appuntamenti a cura di Massimo Natale “Musicalmente”.

E poi ancora la musica di Fabio Frizzi, la comicità esilarante di Giancarlo Ratti e di Roberto Ciufoli la poesia di Alda Merini, la commedia “Sali o scendo?” , lo spettacolo “Una storia bandita” della Compagnia stabile Assai della Casa circondariale di Rebibbia.

La stagione 2014 2015 vede anche l’unione tra Il Teatro Golden e RTR 99. Dal Golden saranno trasmessi 7 appuntamenti della trasmissione Retropalco per raccontare la musica attraverso gli incontri con artisti importanti.

 

 

TEATRO GOLDEN

Via Taranto, 36 00182 ROMA

www.teatrogolden.it

info@teatrogolden.it

Tel. 06.70.49.38.26

LEAVE A REPLY