Cuore e senza cuore. Diario inedito di un bullo di nome Franti

0
450
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoLiberamente ispirato al romanzo Cuore di De Amicis

Scritto e diretto da Gigi Palla

con Gerardo Fiorenzano, Cristina Capodicasa, Giuseppe Capodicasa, Luigi Bignone, Tommaso Lombardo, Matteo Magazzù, Riccardo Marotta, Fabio Ulleri

Scene e costumi di Santuzza Calì

Musiche originali Davide Caprelli

FAMIGLIE le domeniche e i festivi è in scena la versione per bambini

Costumista assistente Paola Tosti

Scenografi Assistenti Paola Tosti e Amedeo D’Amicis

Responsabile Allestimento Massimiliano De Pietto

Luci Claudio Amadei

Direttore di Scena Carmelo Staropoli, Elettricista e Fonico Marco Laudando,

Macchinista Renato Piacentini, Sarta Giuliana Fraschetti.

Costumi Sartoria Farani.

Comunicazione e Marketing Nicola Sapio, Ufficio Stampa Maya Amenduni

Organizzazione Massimo Vulcano

Produzione Teatro Eliseo

Si rinnova anche per questa stagione l’impegno del Teatro Eliseo nei confronti del teatro per bambini. A disposizione di questo impegno troviamo anche quest’anno la grande esperienza e professionalità di Gigi Palla. Sarà in scena dal 3 novembre 2014 al 20 marzo 2015, “CUORE E SENZA CUORE Diario inedito di un bullo di nome Franti” Liberamente ispirato al romanzo Cuore di De Amicis, scritto e diretto da Gigi Palla; con Gerardo Fiorenzano, Cristina Capodicasa, Giuseppe Capodicasa e Luigi Bignone, Tommaso Lombardo, Matteo Magazzù, Riccardo Marotta, Fabio Ulleri. Immancabili le Scene e i costumi di Santuzza Calì. Musiche originali Davide Caprelli.

Note di regia

C’è nel romanzo di De Amicis una descrizione esemplare del tipico bullo incarnato da Franti, uno dei personaggi più convincenti di tutto il romanzo. Di lui Enrico Bottini, il protagonista della storia, dice: “È malvagio. Quando viene un padre nella scuola a fare una partaccia al figliuolo, egli ne gode, quando uno piange, egli ride. (…) Provoca tutti i più deboli di lui, e quando fa a pugni, s’inferocisce e tira a far male. (…) Non teme nulla, ride in faccia al maestro, ruba quando può, nega con una faccia invetriata, è sempre in lite con qualcheduno (…) Egli odia la scuola, odia i

compagni, odia il maestro”. Ma se De Amicis liquida Franti abbastanza presto, Cuore e senza Cuore diario inedito di un bullo chiamato Franti cerca di prendere in considerazione anche il suo punto di vista attraverso un comico parallelo tra due diari: quello corretto (e fedele all’originale) del buon Bottini e quello squinternato del bullo che rovescia e infrange con esemplare faccia tosta valori e situazioni tratte soprattutto dai celebri racconti (chi non ha mai sentito nominare almeno una volta Il tamburino sardo, La piccola vedetta lombarda, Lo scrivano fiorentino?…) che, come si sa, contrappuntano il romanzo. Entrambi, immedesimandosi a tal punto da entrarvi dentro, fino a diventarne rispettivamente l’eroe positivo e l’eroe negativo.

Un modo per riflettere sul fenomeno del bullismo attraverso un classico della letteratura che, a cento anni dalla morte del suo autore, rende ancora molti spunti per parlare del presente, nonostante la grande distanza che si può cogliere tra il mondo dei buoni sentimenti narrato da De Amicis e la nostra attuale realtà.

Durata 75 min. ca.

TEATRO ELISEO

via Nazionale, 183 00184 Roma

T.(centralino) 06 488 721

T.(botteghino) 06 4882114 | 06 48872222

SCUOLE BAMBINI (4/11 anni) in scena dal 3 Novembre, dal lunedì al venerdì nella versione bambini

SCUOLE RAGAZZI (11/14 anni) 9-10-11-12 Dicembre nella versione per ragazzi

FAMIGLIE le domeniche e i festivi è in scena la versione per bambini

Orari recite: 10,30 infrasettimanale – ore 11,00 la domenica

PREZZI: Per le scuole elementari: 10 eruo prezzo bambini, 12 euro l’adulto

Per le scuole media 12 euro platea e 10 euro balconata

Domenica 10 euro per i bambini 12 euro per gli adulti

LEAVE A REPLY