Do not disturb

0
195
Condividi TeatriOnline sui Social Network
fotoSi apre venerdì 10 ottobre, al Grand Hotel Parker’s di Napoli, la nuova stagione del Nuovo Teatro Sanità intitolata TEATRO DIFFUSO, che condurrà gli spettacoli in cartellone anche in luoghi non deputati alla messinscena. Si parte con Do not disturb che, dopo il successo delle precedenti edizioni e la presentazione in anteprima delle nuove ossessioni a Benevento Città Spettacolo, torna a Napoli con tre nuove stanze: Disordini con Agostino Chiummariello e Irene Grasso, Solo in tre con Ivan Castiglione, Fabiana Fazio e Daniele Marino e Yvonne con Cristina Donadio e Carlo Caracciolo, scritte da Claudio Finelli e Mario Gelardi. “Do not disturb” è un format teatrale ideato da Mario Gelardi, che trasforma le camere d’albergo in veri e propri palcoscenici. Le splendide stanze del Grand Hotel Parker’s di Napoli faranno da scenografia naturale a storie che si svolgono lì, in tempo reale. Solo pochi spettatori, come intrusi, penetreranno nell’intimità di tre coppie, ascoltando, quasi spiando, i personaggi, poco prima che lascino la stanza. Tre episodi, scritti da Claudio Finelli e diretti da Mario Gelardi, animeranno le camere del Grand Hotel Parkers, rendendo visibile quello che in genere accade solo a porte chiuse. Il filo conduttore delle storie sarà l’ossessione e si andrà a scandagliare quella linea sottile, intima, nascosta, in cui esso confina e si sovrappone ai sentimenti. Il pubblico farà da intruso nella stanze di tre coppie che stanno per lasciare la camera. È in quei discorsi che si metteranno a nudo personaggi, dinamiche, storie, a volte scabrose altre volte pericolose, avvolte dal buio della segretezza, dal silenzio del cuore e dell’anima.
“Gli attori e gli spettatori devono reggere il  limite tra realtà oggettiva e finzione, reso ormai impercettibile, devono essere disposti a lasciarsi attraversare dal vibrare sottile di questa difficile demarcazione. Tutti sono coinvolti soggettivamente e lo stesso singolare rapporto numerico fra gli attori e gli spettatori ribalta persino il ruolo di chi guarda e chi è guardato.   E’ in questo sovvertimento dell’uso dei segni del linguaggio teatrale che si crea il significato.” Maria Luisa Califano
In questa edizione tre nuove stanze, tre nuove storie.
Disordini con Agostino Chiummariello e Irene Grasso.
Solo in tre con Ivan Castiglione, Fabiana Fazio e Daniele Marino
Yvonne con Cristina Donadio e Carlo Caracciolo
scritto da Claudio Finelli e Mario Gelardi
regia di Mario Gelardi
una produzione nuovo teatro Sanità
calendario
10 ottobre, ore 19.00 – ore 21.00
Solo in tre – Yvonne
11 ottobre, ore 19.00 – ore 21.00
Disordini – Yvonne
12 ottobre, ore 17.00 – ore 19.00
Disordini – Solo in tre
GRAND HOTEL PARKER’S
Corso Vittorio Emanuele, 135 – Napoli
E indispensabile la prenotazione allo 3396666426

LEAVE A REPLY