Iaia Forte in “Hanno tutti ragione”

0
230
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Iaia Forte in Hanno tutti ragionetratto dal testo di Paolo Sorrentino

con Iaia Forte

canzoni di P. Catalano e P. di Capri

eseguite da Fabrizio Romano

produzione Francesco Pisani e OffRome

Sabato 29 novembre alle ore 21 al Teatro Corsini di Barberino di Mugello, Iaia Forte, pluripremiata attrice italiana, reduce dallo straordinario successo internazionale de La Grande Bellezza, Premio Oscar 2014, è la protagonista di Hanno tutti ragione, adattamento dell’omonimo romanzo scritto nel 2010 dallo stesso Sorrentino. Nello spettacolo Iaia Forte è Tony Pagoda, cantante napoletano all’apice della carriera nella New York degli anni ’50, mentre aspetta di tenere il concerto più importante della sua carriera: si esibirà al Radio City Music Hall davanti a Frank Sinatra.

L’idea di mettere in scena il protagonista del romanzo di Sorrentino – dice Iaia Forte – mi è venuta per innamoramento. Avevo letto in pubblico due capitoli del libro a Fiesole e il piacere di incarnare Tony Pagoda e di dare suono alla bellissima lingua del libro è stato tale, che mi ha fatto desiderare di farne uno spettacolo”.

Lo spettacolo è concepito come un concerto, in cui i pensieri del cantante nascono nell’emozione di esibirsi davanti a Frank Sinatra, al Radio City Music Hall. In una sorta di allucinazione del sentire

provocatagli dall’alcool e dalla cocaina, Pagoda, mentre canta, è attraversato da barlumi di memoria, illuminazioni di sé, “struggenze” d’amore, sarcastiche considerazioni partorite tra le note delle canzoni, dove la musica che accompagna la performance dialoga con le parole stesse usate come una partitura.

Tony è un vulcano in eruzione, un filosofo della sottocultura: “Gli uomini si dividono in due categorie: quelli che si mettono comodi e appassiscono, e gli altri. In ultima analisi, dico io, la vita è

una favolosa rottura di coglioni. Ma su cosa dobbiamo concentrarci? Sulla rottura di coglioni? O sul

favoloso?” E sarà il girotondo monotono di stati umorali altalenanti a fargli capire che qualcosa è cambiato. E allora via, un taglio netto con tutto e tutti. Soprattutto con se stesso.

Iaia Forte, protagonista di un’interpretazione irripetibile, arriva a Barberino dopo un tour negli Stati Uniti.

ingresso intero € 16,00 – ridotto coop, arci € 14,00 – info 055 331449 – prevendite box office

LEAVE A REPLY