Teatro Comunale Regina Margherita (Marcialla): ecco la nuova stagione 2014-2015

0
313
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoNon dimentica mai di mettere in carnet proposte di nicchia per appassionati di prosa e musica, ma in generale sarà una stagione per tutti, che guarda soprattutto alle famiglie. Ecco la rassegna 2014/2015 del Teatro Comunale Regina Margherita di Marcialla (Barberino val D’Elsa – Firenze), che da novembre a maggio mette in cartellone una ventina di appuntamenti tra teatro ragazzi, popolare e vernacolo, teatro contemporaneo e di ricerca, jazz con degustazioni di vino e concerti bandistici.

Si parte con il teatro ragazzi, domenica 9 novembre 2014 alle 17,00. In scena lo spettacolo “33 Risate” di Soccorso Clown. Un’apertura con il botto che vede sul palcoscenico i noti clown-attori di solito impegnati a far sorridere i bambini in ospedale.

Soccorso Clown, servendosi di lazzi e magie, descrivono in maniera divertente il mondo dell’ospedale dove lavorano, coinvolgendo con delicatezza il pubblico e invitandolo a fare un’esperienza diretta su come si diventa un “clown ospedaliero”. La performance possiede una forte valenza sociale perché permette di conoscere attraverso il divertimento la vita dell’ospedale, conseguendo un importante risultato nel processo di umanizzazione della Sanità e di conseguenza, di tutta la comunità e confermando che sì, ridere fa buon sangue.

«La rassegna – spiega Sara Innocenti, il presidente dell’associazione culturale “Marcialla” – ospita un pieno di appuntamenti che fino a maggio impaginano quattro sezioni diverse per un totale di venti date. Alcune anche con replica. Come sempre è sospesa tra piacevoli novità, copioni comici e proposte di grande fascino. Il teatro per grandi e piccini, il vernacolo, il jazz & wine saranno i cardini di una programmazione ricca e per tutti i gusti. Che guarda con attenzione anche ai palati più fini».

IL PROGRAMMA – (Gli spettacoli in programma la domenica sono alle 17 e negli altri giorni alle 21,30). Il 15 e 16 novembre (teatro popolare toscano) con la compagnia Paolo Paoletti che presenta “Ammazziamo la zitella”. Il 29 novembre per la sezione “Altri Eventi” la Scuola di Musica di Fiesole mette in scena “Opera Bestiale”, ovvero la compagnia degli animali cantanti. Il 7 dicembre teatro ragazzi lo spettacolo di mimo e bolle di sapone “Il sogno”. Il 13 e 14 dicembre il teatro popolare toscano torna con Viceversa che interpreta “Parenti asserpentati”. Ancora teatro popolare il 10 e 11 gennaio con la Compagnia di Monsanto e lo spettacolo “Se la moglie l’è molesta…si divorzia e si fa festa”. La sezione “Prosa” apre il 17 e 18 gennaio con Clap/Nuvole in Viaggio e il copione “Donne du du du”. Ancora prosa il 24 gennaio con Zaches Teatro e il loro “Pinocchio”. Il teatro ragazzi riappare il 25 gennaio con “Topo Mosca” della Compagnia Roggero. Il 6 febbraio (prosa) Nuvole in Viaggio, Cantiere Obraz e Cestello presentano “Guarda i figli dell’Ulster in marcia verso la Somme”. Il 14 e 15 febbraio (popolare toscano) troviamo Oltrarno 94 con “Quando il diavolo ci mette la coda”. Il 22 febbraio (teatro ragazzi) l’associazione culturale “Il Grillo” è presente con “Il signore delle ciliegie”. Il 28 febbraio Jazz & Wine con il concerto di Francesco Ponticelli quartet. Il 14 marzo (prosa) la coproduzione La luna nel letto /Associazione tra il dire e il fare propone “Psycho Killer”. Il 22 marzo (teatro ragazzi) con “Grimm story” de Linutile 2012. Il 28 e 29 marzo (teatro popolare toscano) la Ginestra va sotto i riflettori con “Nonne squillo”. Jazz & Wine prosegue l’11 aprile con Giovanni Guidi e Gianluca Petrella in “Soup Star”, duo in concerto. Il 17, 18 e 19 aprile I Pochi e nemmen tanto boni si fanno avanti con il popolare toscano interpretando “Commedia a sorpresa…”. Per Altri Eventi il 26 aprile troviamo il “Concerto di Primavera” della filarmonica “Giuseppe Verdi”di Marcialla. Chiusura con la prosa il 7 e 8 maggio con la Compagnia TeAltro in “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare.

LA DIREZIONE ARTISTICA – Al fianco della direzione artistica di Gianfranco Martinelli (prosa e jazz & wine), troviamo Italo Pecoretti che firma il contenitore dedicato al teatro ragazzi, mentre Ornella Detti e Laura Masini (da quest’anno al posto di Michele Seghi e Ruggero Trentanovi) pensano al teatro popolare toscano. Paolo Ciotti di Nuvole in Viaggio (compagnia residente) cura le nuove produzioni teatrali e la formazione.

Organizzazione generale dell’associazione culturale “Marcialla”, in collaborazione con i comuni di Barberino Val D’Elsa, Tavarnelle Val di Pesa e Certaldo. Con il sostegno di Regione Toscana – Sipario Aperto e Banca di Credito Cooperativo di Cambiano. La sezione Jazz & Wine si svolge in collaborazione con le aziende I Balzini e Isole e Olena, oltre che con Music Pool.

INFORMAZIONI: Il Teatro Comunale Regina Margherita è in Via Amelindo Mori 20 • 50021 Marcialla – Barberino val D’Elsa (Firenze) – Telefono e Fax 055 8074348 – www.teatromargherita.org – info@teatromargherita.org.

Prevendita biglietti: Caffè Italia/Tavarnelle Val di Pesa – telefono 055 8077024, Merceria Gabbrielli/Marcialla – telefono 055 8074217, Bar Sport Barberino Val d’Elsa – Telefono 055 8075022.

LEAVE A REPLY