Prove d’Orchestra (22° edizione)

0
195
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIl 14 marzo prende il via la 22a edizione di “PROVE D’ORCHESTRA” la rassegna di concerti a ingresso libero, realizzata con il contributo della Regione Lazio, Assessorato alla Cultura, Politiche Giovanili nei Comuni di Allumiere, Cerveteri, Frascati, Manziana e San Vito Romano.

Prove d’Orchestra è un progetto di animazione musicale del territorio promosso dalla Scuola Popolare di Musica di Donna Olimpia per unire nell’ascolto, e nella produzione musicale, differenti generazioni, proponendo molteplici generi artistici.

Nel suo svolgersi il progetto intercetta gruppi e soggettività artistiche, integra didattica e musica colta, catalizza saperi e tradizioni di cui è singolarmente ricco il territorio della provincia di Roma.

La Scuola Popolare di Musica di Donna Olimpia da anni svolge un lavoro infaticabile e appassionato di promozione della cultura musicale ed allargamento del suo pubblico e rappresenta non solo una prestigiosa istituzione culturale, ma un meraviglioso contenitore itinerante e inclusivo di storie musicali e di vita

La Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia ha 40 anni di attività, è stata frequentata da circa 30.000 allievi e sono state centinaia le collaborazioni professionali con artisti ed insegnanti provenienti da tutto il mondo; nei teatri e nelle chiese, nelle biblioteche e nelle scuole di ogni ordine e grado, nelle strade, nei centri sociali nelle carceri, ovunque ha portato musica, cultura e informazione. Insieme alle altre scuole di musica della città, con associazioni, cooperative ed istituzioni anche di altri paesi, la Scuola ha organizzato stage, seminari e concerti con l’obiettivo di essere punto di riferimento per tutti coloro che amano la musica.

“Noi sogniamo una società in cui l’insegnamento della musica, la formazione, l’aggiornamento e la ricerca siano al centro della vita sociale. Un sistema di istruzione integrato che garantisca l’apprendimento pratico della musica per tutti, a partire dalla primissima infanzia. Un Paese nel quale la musica sia un canale di comunicazione universale, che riduca le distanze fra le persone, le differenti fasce di età e abilità, le etnie, le religioni. Noi vogliamo essere una Scuola di Musica utile per tutto questo.”

————

Sabato 14 Marzo – ore 18.30

Comune di Manziana – Chiesa di San Giovanni Battista – Piazza Tommaso Tittoni

In collaborazione con la Scuola di Musica “La Settima Nota”

MASSIMO PAFFI (tromba e flicorno soprano), FRANCESCO CONSAGA (sassofono soprano e flauto), MARCO LO MUSCIO (organo), GABRIELE STUDER (organo)

Massimo Paffi, diplomatosi in tromba presso il Conservatorio di “Santa Cecilia”, ha collaborato con noti artisti della musica leggera come Toto Torquati, Harold Bradley, Joy Garrison, Angelo Branduardi, Charlie Cannon e Giampaolo Ascolese. Ha realizzato un CD, a distribuzione nazionale ed a cura della CEI, in occasione della giornata Mondiale della Gioventù a Tor Vergata. E’ stato ospite in diverse trasmissioni radiofoniche e TV, locali e nazionali. Ha fondato a Manziana, nel 1997, l’Associazione Culturale “La Settima Nota”. Flautista e sassofonista, si diploma in flauto traverso sotto la guida dell’insegnante Edda Silvestri. Fa parte di numerose formazioni, tra cui la Big Band della Scuola Popolare di Musica Testaccio, il “Big Combo” e la “Braxwood Art Performing Orchestra” con cui ha partecipato alla trasmissione televisiva “DOC” e radiofonica “Radio 3 Suite”. Ha al proprio attivo pubblicazioni discografiche per le etichette: “Warner Chappell”, “Il Piano e la Rosa”, “L.G.O. Music”. Di recente uscita il CD “Monastyr” per l’etichetta spagnola “Phormix”. Marco Lo Muscio è tra i più poliedrici musicisti della sua generazione: organista, pianista e compositore. Si è laureato in pianoforte al Conservatorio “Licinio Refice” sotto la guida del M° Tonino Maiorani, si è perfezionato con il M° Sergio Fiorentino ed in organo con il Prof. James Edward Goettsche. Ha al suo attivo oltre 700 concerti tenuti, oltre che in Italia, anche in Inghilterra, Scozia, Galles, Russia, Estonia, Lettonia, Lituania, Finlandia, Svizzera, Danimarca, Svezia, Germania, Polonia, Francia, Islanda, Belgio, Spagna, Ucraina, Portogallo, Repubblica Ceca. Gabriele Studer ha studiato organo e composizione organistica al Civico Istituto Musicale “Lodovico Rocca” di Alba, ha conseguito il “Diplôme de Virtuosité” e nel 2008 il “Diplôme de Concert” avec la mention “Très bien” presso la “Schola Cantorum” di Parigi, ha studiato improvvisazione organistica presso il “Conservatoire National de Région de Saint-Maur” a Parigi. Ha intrapreso una brillante attività concertistica come solista ed in varie formazioni, che lo ha portato ad esibirsi in Italia ed all’estero; attualmente collabora con l’Orchestra da Camera di Guarene.

————

Domenica 15 Marzo – ore 18.00

Comune di Frascati – Scuderie Aldobrandini – Piazza Marconi

ACQUARAGIA DROM – Elia Ciricillo (voce, chitarra, tamburelli, danza), Rita Tumminia (organetto, danza), Erasmo Treglia (violino, tromba de’ zingari, ciaramella), Marcus Colonna (clarinetto, clarone)

Lo spettacolo vibrante ed ironico di uno dei gruppi storici della musica popolare italiana. Sempre in viaggio tra canzoni e balli proposti nell’originale stile zingaro italiano forgiato dagli Acquaragia Drom. Un grammelot di lingue e melodie ed una irresistibile antologia di storie per ballare e ridere ma anche per far funzionare un po’ la testa. L’atmosfera è quella di un matrimonio, di una festa gitana che coinvolge il pubblico al ritmo delle tarantelle, dei saltarelli e delle tammurriate Rom e Sinti, dello swing dei Manouche, dei balli passionali dell’Est e delle sinuose scale del Mediterraneo. Uno spettacolo di sicuro effetto! “Rom Kaffé” è il nuovo disco con ospiti eccezionali e tante nuove storie zingare.

————

Sabato 25 Aprile – ore 18.30

Comune di Cerveteri – Sala “Giovanni Ruspoli” – Piazza Santa Maria

In collaborazione con l’Associazione Musicale “Ars Ludi”

“IL MONDO IN TRE MINUTI: LA CANZONE DALLA MUSICA LEGGERA AL TEATRO MUSICALE”

FREON ENSEMBLE – Laura Polimeno (soprano), Stefano Cardi (chitarra), Rodolfo Rossi (percussioni), Elio Tatti (contrabbasso)

Un repertorio di canzoni per voce e strumenti senza limiti di genere o di epoche, L. Dalla, G. Gershwin, J. Lennon, P. Mc Cartney, A. Ginastera, E. Satie, K. Weill, riletti negli arrangiamenti di questo ensemble da camera. Laura Polimeno, cantante e chitarrista, ha svolto la sua attività artistica in ambiti diversi, spaziando dalla musica etnica, a quella antica, a quella contemporanea, esibendosi in festivals in Italia ed in Europa, partecipando ad importanti trasmissioni televisive e collaborando a numerose incisioni discografiche. Stefano Cardi, docente al Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara, ha collaborato con artisti ed istituzioni internazionali quali l’Accademia di Santa Cecilia, l’Accademia Chigiana di Siena, Schleswig-Holstein Musik Festival, Beethovenhalle (Bonn), Fundación Astor Piazzolla (Buenos Aires). Rodolfo Rossi, docente al Conservatorio “O. Respighi” di Latina, fondatore dell’Ensemble Ars Ludi e componente di formazioni di livello internazionale, ha preso parte a molti festival di prestigio e si è esibito con artisti di livello internazionale nell’ambito della musica contemporanea. Elio Tatti, docente al Conservatorio “O. Respighi” di Latina, collabora con numerose orchestre sinfoniche e da camera quali l’Accademia Musicale Romana, I Filarmonici di Roma, Roma Sinfonietta, ha partecipato ad importanti festival internazionali come Umbria Jazz 2001 e 2003.

————

Sabato 9 Maggio – ore 21.00

Comune di San Vito Romano – Teatro Comunale “Caesar” – Via Remigio De Paolis

BANDA MUSICALE “CAVALIER LUIGI PAOLACCI” di SAN VITO ROMANO diretta dal M° VITO FERRAZZI

La Banda fu istituita nel 1919 per volontà di un gruppo di giovani amanti della musica e dal maestro Luigi Paolacci che ne fu direttore per circa 40 anni ed al quale fu successivamente intitolata. Dal 1984 è diretta dal giovane M° Vito Ferrazzi che, insieme all’attuale Presidente Francesca Ferrazzi, con appassionato impegno ed unitamente ai suoi 25 componenti, hanno trasformato la banda in associazione culturale ottenendo numerose adesioni e consensi da parte della cittadinanza. Attualmente il gruppo si propone nell’ambito locale con manifestazioni musicali e folkloristiche e organizza corsi di orientamento musicale e di ballo. Dal 1997 l’organico si è arricchito di 35 majorettes. Negli ultimi anni la banda ha portato con successo la musica italiana e le tradizioni sanvitesi ‘oltre confine’, collaborando con istituzioni di altre nazioni e partecipando ad importanti manifestazioni e trasmissioni televisive.

————

Domenica 17 Maggio – ore 18.00

Comune di Allumiere – Frazione La Bianca – Piazzetta del Centro Sociale

COMPLESSO STRUMENTALE “AMICI DELLA MUSICA” di ALLUMIERE diretto dal M° ROSSANO CARDINALI

Dopo una lunga tradizione musicale, iniziata nel 1873, negli anni 70 viene fondata l’Associazione “Amici della Musica”. L’esperienza e la professionalità degli insegnanti ha formato allievi che oggi occupano posizioni di prestigio presso complessi di alto valore musicale quali l’Orchestra della RAI, la Banda dell’Aeronautica, dell’Esercito, della Marina, della Polizia, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dei Vigili Urbani di Roma. L’Associazione “Amici della Musica” vanta oltre quattrocento iscritti tra musicisti, allievi e simpatizzanti provenienti non solo dal Comune di Allumiere ma anche dal comprensorio. Le manifestazioni nelle quali è invitata a partecipare sono d’importanza internazionale; tra queste ricordiamo l’apertura dell’ “Ocktoberfest” a Monaco di Baviera ed il “Columbus Day” a New York. Presidente: Maria Letizia Bereduce. Maestro: Rossano Cardinali. Direttore artistico: Umberto Profumo.

————

Per informazioni e prenotazioni:

Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia

Via Donna Olimpia, 30 – 00152 Roma

Tel. 06 58202369 – Fax 06 53271878

info@donnaolimpia.it – www.donnaolimpia.it

LEAVE A REPLY