Aída Gómez in prima nazionale a Musikè con la sua compagnia di flamenco

0
416
Condividi TeatriOnline sui Social Network

musikè 2014

Aida Gomez CASTILLALa quarta stagione di Musikè, rassegna promossa e organizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, prosegue con un eccezionale appuntamento alla danza: omenica 10 maggio alle 21.00, al Piccolo Teatro Don Bosco , ci sarà la prima nazionale di Almas, il nuovo spettacolo di Aída Gómez, una delle artiste più apprezzate della danza spagnola, già prima ballerina del Ballet Nacional de España, di cui è stata anche la più giovane direttrice artistica della storia.

Le coreografie che compongono Almas, firmate dalla stessa Aída Gómez e da Christian Lozano, costituiscono una sintesi dell’arte di questa grande danzatrice e della sua compagnia. Aída Gómez e i ballerini Yolanda Murillo, María Martín, Cristian Lozano, Eduardo Guerrero, Carlos Romero, Juan Berlanga, Víctor Martín daranno vita a uno spettacolo in cui il bolero e il flamenco sprigioneranno tutta la loro potenza e passione, sulle musiche di Albéniz, de Falla, Rodriguez, Parrilla, Batio e Hangonyi.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.rassegnamusike.it

Per informazioni:
www.rassegnamusike.it
tel. 345 7154654

Previous articleAndersen Festival (18° edizione)
Next articleIl musical “Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo” al Teatro Rossetti di Trieste
Giuseppe Bettiol
Laureato in filosofia all’Università degli Studi di Padova, collaboro con lo Studio Pierrepi dal 2009. Appassionato comunicazione digitale, ho concentrato la mia attività nelle Digital PR, nei rapporti con le testate e gli influencer digitali, seguendo corsi ad hoc. Dal 2010 sono consulente di media & public relation per la Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari di Padova, per il Circolo Tralaltro Arcigay Padova e la Società Dante Alighieri sezione di Padova. Dal 2011 sono responsabile dell’ufficio stampa della manifestazione “Padova Pride Village” alla Fiera di Padova. Attualmente sto inoltre collaborando con il Teatro de LiNUTILE di Padova, il Padova Pride 2018 e l’agenzia di comunicazione We-Go.

LEAVE A REPLY