Opera Education – Opera Expo 2015

0
250
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoUna piattaforma di progetti per avvicinare il giovane pubblico all’opera, da 0 mesi ai 18 anni, è Opera Education 2015 – Opera Expo, edizione speciale dedicata ai temi di EXPO 2015 – Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita all’interno del progetto Europeo InteractivOpera, un progetto di AsLiCo, con il sostegno di Regione Lombardia, Fondazione Cariplo, Progetto Scuola EXPO, con il patrocinio del Comune di Milano.

Il progetto prevede spettacoli, specifici per ogni fascia di età, a cui il pubblico è chiamato a partecipare, cantando alcune brevi arie e con semplici oggetti costruiti a scuola.

Un approccio pratico all’opera e alla musica contemporanea, attraverso una storia accattivante scritta ad hoc per ogni fascia di età ma anche un’occasione di studio e di riflessione sulla salute del nostro pianeta e sull’alimentazione, sulle tematiche di EXPO Milano 2015.

130.000 studenti, 20.000 spettatori del pubblico di famiglie, 4.500 insegnanti, 140 spettacoli in 26 città italiane, 10 repliche per il pubblico delle famiglie.

In occasione di EXPO 2015, per il pubblico di giovani dai 14 ai 18 anni, OPERA IT, il progetto della piattaforma di educazione musicale di AsLiCo dedicato ai licei, produce un’opera thriller che mostra le intersezioni tra musica, canto e cibo, seguendo il filo conduttore di un’indagine “poliziesca”.

e tu Mimì, che vuoi?’, testo di Paola Barbato, drammaturgia musicale Federica Falasconi, regia Omar Nedjari, con la supervisione artistica di Serena Sinigaglia, al pianoforte Federica Falasconi, vignette Corrado Roi, una produzione Teatro Sociale di Como-AsLiCo, in collaborazione con ATIR Teatro Ringhiera, Milano – Piccolo Teatro di Milano, spettacolo promosso da Circle – Circuito Lombardo Europeo per lo spettacolo dal vivo, ha debuttato in prima nazionale lo scorso gennaio e termina la sua tournée italiana proprio sabato 30 maggio alle ore 20.45. Come in un thriller lo spettacolo disvela elementi della tradizione e inattesi rimandi al sentire contemporaneo, dove il rapporto con il cibo può sconfinare nel disagio. Un’investigatrice segue un assassino seriale. Le sue vittime sono donne. Vengono sedotte, invitate a cena e poi uccise. Ognuna in modo diverso. Due soli elementi legano tutte le vittime: tutte soffrono di una patologia alimentare e… la scena del crimine presenta alcuni elementi ricorrenti. Don Giovanni, Falstaff, Dandini, Scarpia, Dulcamara: sono alcuni dei personaggi del thriller che indaga il rapporto con il cibo e il nutrimento, un racconto dove ogni momento musicale aggiunge un pezzo al puzzle che rivelerà la soluzione finale, dove la serenata di Don Giovanni ha un epilogo inaspettato.

Ambientata in una fumettistica scenografia in bianco e nero l’Opera Thriller accosta le tinte noir della drammaturgia di Paola Barbato, sceneggiatrice di Dylan Dog, alla tradizione lirica delle splendide arie d’opera eseguite dal vivo nel corso di un’indagine poliziesca ad alta tensione che impegna le competenze analitiche e creative dei ragazzi a partire dai laboratori propedeutici interattivi condotti da una musicoterapeuta. Opera It si rivolge al pubblico giovane e offre un percorso di educazione all’ascolto dell’opera lirica senza trascurare le tematiche che caratterizzano l’età adolescenziale, in particolare la questione simbolica del cibo nei suoi aspetti primari: il piacere e la preoccupazione, la funzione di sottolineare le differenze tra culture e strati sociali, le tendenze attuali dei comportamenti alimentari.

www.operait.org
Guarda il promo: https://www.youtube.com/watch?v=XatjECKMnuk

———–

Opera Education annuncia grandi novità per la stagione 2015: il ‘neonato’ Opera Baby dedicato ai piccoli dell’asilo nido, dai 0 ai 36 mesi, andrà in scena domenica 31 maggio alle ore 10.30 con “Miloemaya”, drammaturgia Michele Losi, regia Anna Fascendini, in collaborazione con Scarlattine Teatro, con Serena Crocco e Sara Milani, ideazione musicale Federica Falasconi. Spettacolo promosso da Circle – Circuito Lombardo Europeo per lo spettacolo dal vivo. Una performance di teatro musicale con immagini, voce ed esperienze tattili. Dopo lo spettacolo sarà possibile fermarsi per un PIC-NIC in Piazza Fabio Chiesa davanti al Teatro dove sarà allestito uno spazio fasciatoio & happy popping.

La piattaforma di educazione musicale di AsLiCo, nata per avvicinare il giovane pubblico all’opera, continua ad ampliare la proposta per raggiungere ora bambini e giovani dagli 0 mesi ai 18 anni. Opera baby nasce dalla lunga esperienza di AsLiCo nel campo della diffusione dell’opera tra il giovane pubblico. Dall’affermato progetto Opera domani, creato nel 1996 e rivolto ai bambini e ai ragazzi della scuola dell’obbligo, sono nati negli anni Opera Kids, per le scuole dell’infanzia, Opera it, per i teenager e Orchestra in gioco, dedicato alla musica sinfonica. Per il 2015, anno di Expo, AsLiCo accoglie la sfida di far conoscere l’opera anche ai più piccini. Uno spettacolo costruito ad hoc per i neonati, con una prima fase di osservazione e poi una di esplorazione dello spazio. Semplici azioni reiterate accompagnano suoni e una nenia facilmente assimilabile, tanto che alla fine i bambini si associano al canto in scena, rendendo ancora più attiva e personale la fase dell’esplorazione. Attraverso l’azione in uno spazio scenico dedicato alla cucina e al cibo, ambienti e oggetti che i bimbi cominciano a conoscere non appena abbandonando l’allattamento, i piccoli riusciranno a conoscere ed esperire emozioni nuove partendo da oggetti e alimenti noti e ‘rassicuranti’ che con il procedere dell’azione potranno essere quasi personaggi di una storia.

www.operaeducation.org/operababy

Guarda il promo https://www.youtube.com/watch?v=odTIz9V5VSk

———–

Nella settima edizione di OPERA KIDS, il progetto di educazione musicale di AsLiCo dedicato alle scuole materne, i bambini sono guidati in un percorso didattico alla scoperta dei popoli della terra, un’occasione per conoscere le sonorità e le culture del mondo attraverso una storia divertente, grazie al potere aggregante della musica. Le classi che partecipano al progetto avranno a disposizione un libretto didattico ed un incontro con un docente AsLiCo per imparare, divertendosi, la storia ed un’aria dello spettacolo musicale Il viaggio di Milo e Maya, in scena al Teatro Ringhiera domenica 31 maggio alle ore 16. Spettacolo promosso da Circle – Circuito Lombardo Europeo per lo spettacolo dal vivo. Dopo lo spettacolo è possibile fermarsi per un PIC-NIC in Piazza Fabio Chiesa davanti al Teatro.

Lo spettacolo, tratto da Milo, Maya e il giro del mondo di Matteo Franceschini, autore anche delle musiche, drammaturgia di Lisa Capaccioli, regia di Annagaia Marchioro, pubblicato da Casa Ricordi di Milano, con Lucia Amarilli Sala, Annagaia Marchioro, Giorgio Martano, è un viaggio fantastico alla scoperta dei popoli della terra, occasione per conoscere le sonorità e le culture del mondo attraverso una storia resa divertente grazie al potere aggregante della musica. Alla fine del percorso i bimbi partecipano alla visione dello spettacolo in modo attivo, interagendo con attore, musicista e cantante attraverso piccoli gesti e cantando insieme brani dell’opera musicale. Opera Kids è uno dei progetti della piattaforma di educazione musicale Opera Education, che da 18 anni si occupa di avvicinare il giovane pubblico all’opera grazie a progetti e spettacoli, specifici per ogni fascia di età. Opera Education coglie, in questa edizione, l’occasione di studiare ed approfondire insieme ai ragazzi ed ai loro docenti le tematiche di EXPO 2015, legate alla salute del nostro pianeta e all’alimentazione. Un approccio pratico all’opera ed alla musica contemporanea, attraverso una storia accattivante scritta ad hoc per ogni fascia di età che diventa uno spettacolo musicale a cui il pubblico è chiamato a partecipare dalla platea, cantando alcune brevi arie ed interagendo con semplici oggetti costruiti a scuola.

www.operakids.org

Guarda il promo https://www.youtube.com/watch?v=OSAOX3R55fI

———–

Calendario ad ATIR Teatro Ringhiera

OPERA IT: “E tu, Mimì, che vuoi?” sabato 30 maggio ore 20.45

OPERA BABY: “Miloemaya” domenica 31 maggio ore 10.30

OPERA KIDS: “Il viaggio di Milo e Maya” domenica 31 maggio ore 16

———–

ATIR TEATRO RINGHIERA

Piazza Fabio Chiesa / via Pietro Boifava 17 – Milano

Info e prenotazioni: 02.87390039 – 02.84892195 prenotazioni@atirteatroringhiera.it

BIGLIETTERIA: aperta dal giovedì al sabato dalle 17 e 19, e 1h30 prima dell’inizio degli spettacoli.

PREZZI
Opera Baby e Opera Kids: 5 € bambini, 10 € adulti – PROMO FAMIGLIA: 3 ingressi 15 €
Opera it: 10 € ragazzi, 15 € adulti – PROMO FAMIGLIA: 3 Ingressi 30 €

www.atirteatroringhiera.it

———–

Info progetti Opera Education

www.operaeducation.org / tel 02 89697360

 

LEAVE A REPLY