Maria Pia De Vito in concerto

0
296
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotocon Maria De Vito, voce; Claudio Filippini, piano e tastiere; Luca Bulgarelli, basso; Walter Paoli, batteria

———

Cantante, compositrice e arrangiatrice napoletana, che in ambito jazzistico vanta collaborazioni con John Taylor, Ralph Tower, Paolo Fresu, Norma Winston, Rita Marcotulli ed Enrico Rava, Maria Pia De Vito è accompagnata sul palco da Claudio Filippini al pianoforte e tastiere, Luca Bulgarelli al basso e Walter Paoli alla batteria, con i quali ha alle spalle una collaborazione pluriennale.

Mind The Gap è un progetto elaborato e registrato su disco per EmArcy e proclamato miglior disco jazz italiano del 2009: un disco elaboratissimo, composto ponendo un’attenzione particolare ai testi e alle linee vocali, oltre che all’intreccio musicale.

Cos’è un Gap? – dichiara la De Vito – È una lacuna, un vuoto, uno spazio non riempito. Un intervallo, un interludio, una frattura nella continuità. Una differenza, disparità, un contrasto tra due vedute, o situazioni. È quello iato che percepiamo a volte tra ciò che vogliamo e ciò di cui abbiamo “bisogno”. O tra la nostra visione della vita, i nostri sogni, e la realtà che invece viviamo.

La selezione dei brani comprende diverse cover, che spaziano dal repertorio di Annie Lennox a composizioni di sapore nordico, come quelle di Björk, di Sidsel Endresen e Django Bates, per proseguire con Randy Newman e Jimi Hendrix. Non mancano anche le composizioni originali, scritte per la maggior parte a più mani dai compagni di avventura di Mind the gap.Tutti i brani concorrono a disegnare un percorso complesso e di grande coerenza espressiva, che fa un uso esteso dell’elettronica mettendola al servizio delle istanze espressive di una tra le più grandi voci della scena contemporanea, jazz e non solo.

Una rassegna interamente dedicata al jazz arricchisce, quest’anno, la 25esima edizione de All’Ombra del Colosseo. Il palco della storica kermesse romana dedicata alla comicità ospita, dal 24 giugno al 23 agosto, il Colosseo Jazz Fest, organizzato in collaborazione con il Saint Louis Music College di Roma, che vedrà avvicendarsi sul palco del Parco del Celio alcuni tra i più importanti musicisti del panorama jazz italiano. Dopo l’inaugurazione con Telesforo e il concerto della De Vito, sono attesi Roberto Gatto, Rosario Giuliani e Luciano, Doctor 3, Sergio Caputo e un concerto omaggio dedicato a uno dei più grandi crooner italiani: Nicola Arigliano.

——

mercoledì 1 luglio, ore 21.45:

RE-MIND THE GAP – MARIAPIA DE VITO

Biglietto: I settore interno 18,00 euro – II settore interno 13,00 euro

Infoline 366 4188060

Orari Botteghino Arena: 20:00 – 22:30

www.allombradelcolosseo.it

Biglietteria su circuito Ticketone e su www.allombradelcolosseo.it

Sulla fanpage www.facebook.com/allombradelcolosseo

(in prevendita vengono applicate maggiorazioni sul costo del biglietto)

LEAVE A REPLY