Pirati e naviganti

0
211
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIncastonata fra i bastioni, l’Expò e il molo antico, la chiesa di San Marco al Molo rimane un po’ celata alla vista e molti, anche fra i locali, non conoscono la sua esistenza. Eppure un tempo questa chiesa era frequentatissima dai genovesi e soprattutto dai marinai di ogni provenienza, che nei giorni di festa straripavano dalle sue strette navate e dalla “Loggia dei pescatori” antistante.

La visita guidata partirà proprio dalle ombrose navate di questa chiesa antica per scoprirne la storia e le storie racchiuse nei dipinti dei suoi numerosi altari, per poi soffermarci soprattutto sulla vicenda del “Leone alato”. Ma forse non tutti sanno che i navigatori a volte erano anche un po’ … bricconi! Quindi, dopo esserci anche noi travestiti da pirati e naviganti con materiali di recupero, proseguiremo con una passeggiata nel Porto Antico di Genova fino al Galeone dei Pirati, davanti al quale faremo una … piratesca foto di gruppo!

Con la collaborazione della Parrocchia di San Marco al Molo.

A cura di Arti&Mestieri – www.arti-e-mestieri.it, con la collaborazione dell’Ufficio Famiglia dell’Arcidiocesi di Genova e con il sostegno di Coop Liguria. Ogni appuntamento richiede un contributo di € 5 a partecipante (adulti e bambini), salvo dove diversamente indicato. Partecipano gratuitamente i bambini che non sono abbastanza grandi per partecipare alle attività pratiche (in generale, dai 4 anni in giù). E’ necessario portarsi un astuccino con una colla stick, una forbicina da bambino, una matita, un temperamatite e una gomma. La merenda e materiali specifici sono forniti dall’organizzazione. E’ necessario prenotare al n. 3316382584 o all’e-mail didattica@arti-e-mestieri.it.
——–

Nota sul progetto:

È possibile insegnare ai ragazzi, fin da piccoli, a comprendere autonomamente e ad apprezzare la bellezza delle opere e dei monumenti del nostro passato? È possibile per gli adulti godere del patrimonio d’arte che ci circonda, pur nel rispetto delle esigenze dei bimbi? La nostra scommessa è … rispondere di sì! Nasce così l’idea di un ciclo di visite guidate che permettano a famiglie con bambini di età scolare e prescolare di godersi delle passeggiate culturali nel centro storico, imparandone senza fatica la storia grazie a racconti, visite guidate, giochi e attività pratiche.

Le visite possono essere seguite singolarmente, oppure essere intese come un ciclo di appuntamenti, dato che ogni visita coinvolge un “pezzetto” diverso di centro storico e i bambini realizzeranno, mano a mano, una specie di “diario di viaggio” del loro percorso di scoperta.

Il progetto è realizzato in collaborazione con l’Ufficio Famiglia dell’Arcidiocesi di Genova.

 

LEAVE A REPLY