Festival Segreti D’Autore: laboratorio interattivo con Lello Arena

0
214
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Adele Filomena
Foto di Adele Filomena

– Dal 4 al 13 agosto LABORATORIO INTERATTIVO CON LELLO ARENA
– 13 agosto Serramezzana spettacolo conclusivo dal titolo: NON C’E’ NIENTE DI PIU’ COMICO DELL’INFELICITA’

Incontro interattivo per giovani attori sulla drammaturgia di Copì

———–

Si svolgerà dal 4 al 13 agosto – nell’ambito del Festival Segreti D’Autore – il laboratorio interattivo con Lello Arena dal titolo Non c’è niente di piu’ comico dell’infelicità, incontro interattivo per giovani attori sulla drammaturgia di Copì condotto da Lello Arena.

Raduno magico per attrici, attori, affini e simpatizzanti intorno al teatro di Raùl Damonte Botana in arte COPI’.
Prendendo spunto dalla celebre battuta scritta da Samuel Beckett per Finale di Partita, continua il progetto didattico iniziato anni fa, sotto la direzione di Lello Arena, con il laboratorio e la messa in scena di CABARET TRAGICO di Alejandro Jodorowsky.
La scelta di Copì, fondatore con lo stesso Jodorowsky e con Arrabal del Movimento Panico, sembra quasi obbligata in un momento come questo dove non ci sono più attori ma interpreti, non ci sono più clown ma solo pagliacci, non ci sono più comici ma una quantità esasperante di gente spiritosa.
Dal 4 al 13 Agosto, in 10 giorni e forse 9 notti, l’arte di Copì sarà base e materia per un’impresa titanica.
Raccontare al pubblico, impadronendosi praticamente di tutte le tecniche indispensabili per colpire il bersaglio, quanto può essere divertente condividere questa tragica condizione comune dell’essere infelici.
E con le lacrime agli occhi per il gran ridere, capire finalmente, che non siamo soli né come esseri umani né come artisti.
Il 13 Agosto, tutti i partecipanti del laboratorio potranno condividere il lavoro fatto partecipando allo spettacolo SUGAR SPELL – INCANTESIMO DI ZUCCHERO (lampi dal Teatro di Copì in una notte d’estate).

———

Informazioni: www.festivalsegretidautore.it

LEAVE A REPLY