Teatri di Pietra Lazio (16° edizione)

0
291
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIdeazione e realizzazione Circuito Danza Lazio e Pentagono Produzioni Associate nell’ambito della Rete Teatrale dei Teatri di Pietra

———

Si apre il sipario sulla nuova edizione della rassegna Teatri di Pietra Lazio: la rete culturale per la valorizzazione dei teatri antichi e dei siti monumentali attraverso lo spettacolo dal vivo, con oltre venti aree coinvolte in diverse regioni, dalla Toscana alla Sicilia, che ospiteranno gli appuntamenti di una programmazione dedicata ai temi del Mediterraneo e del Mito, ideata da Circuito Danza Lazio e Pentagono Produzioni, in collaborazione con la Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma per l’Arco di Malborghetto e con la Soprintendenza dell’Etruria Meridionale per l’Anfiteatro di Sutri, con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, la Regione Lazio e il Comune di Roma – XV Municipio.

In scena per la XVI edizione, opere in cui il tema classico e del mito diventano “materia sensibile” per approcciare il contemporaneo attraverso il rito del teatro. Un percorso che unisce arte, cultura, storia e paesaggio, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare il patrimonio storico-paesaggistico italiano, grazie anche al contributo di enti pubblici e privati. La fruizione del luogo si accompagna ad una rinascita dell’idea di comunità, come rete di persone unite nella condivisione di pensieri e ideali. Una proposta diversificata e la presenza di alcune tra le compagnie più rappresentative e artisti di rilievo internazionale, confermano la rassegna come una tra le più propositive e interessanti della stagione. Tra gli ospiti della kermesse, diretta da Aurelio Gatti: Sebastiano Tringali, Maurizio Panici, Raffaello Simeoni, Galatea Ranzi, Barbara De Rossi, Tato Russo, Maria Rosaria Omaggio, Maurizio Donadoni, Hal Yamanouchi e Giancarlo Sammartano.

fotoDiciassette gli appuntamenti previsti tra teatro, musica e danza, dislocati tra il suggestivo Anfiteatro di Sutri e l’incantevole Arco di Malborghetto, dal 4 Luglio al 2 Agosto. Ad inaugurare la nuova edizione, il 4 Luglio nell’Anfiteatro di Sutri e il 5 Luglio nell’Area Archeologica di Malborghetto, “Kiron Cafè” per la drammaturgia di Sebastiano Tringali e Aurelio Gatti. L’8 Luglio si terrà presso l’Area Archeologica di Malborghetto l’anteprima di Medea con Barbara De Rossi e la regia di Francesco Branchetti. L’11 Luglio andrà in scena a Sutri Esecuzione/Ifigenia, composizione vocale e ritmica di Miriam Palma, testo e regia di Lina Prosa; sempre l’11 Luglio a Malborghetto un progetto di Maurizio Panici dall’Iliade di Omero, Concerto per Odysseo. Il 12 Luglio la Compagnia Nuda Veritas sarà a Malborghetto con Canto Scuro, di e con Giovanna Amarù. Il 16 Luglio a Sutri, Arte e Spettacolo Domovoj presentano Iliade – Le Lacrime di Achille, da Omero, Ovidio e Kleist, drammaturgia e regia di Matteo Tarasco. Il 18 Luglio a Sutri l’appuntamento è con Il Persiano da Tito Maccio Plauto, regia di Giancarlo Sammartano. Il 19 Luglio a Malborghetto si parte per un viaggio fantastico con Anemos, regia e coreografie Mvula Sungani. Il 22 Luglio a Malborghetto la performance di Galatea Ranzi in Fedra diritto all’amore di Eva Cantarella. Il 23 Luglio a Sutri uno spettacolo di teatro-danza: Attacchi di Pane con la coreografia di Federica Galimberti. Il 26 Luglio a Malborghetto, in occasione del centenario dalla pubblicazione della Teoria delle Relatività Generale e nell’Anno Internazionale della Luce 2015, indetto dall’UNESCO, andrà in scena Il Violino Realtivo – Albert Einstein e il segreto di Stradivari, con Riccardo Bàrbera e la regia di Paolo Pasquini. Sempre a Malborghetto il 29 Luglio il cavallo di battaglia di Tato Russo: Menecmi, due gemelli napoletani. Il 30 Luglio a Sutri e il 31 Luglio a Malborghetto, è la volta di Me Dea – Variazioni sul Mito con Maria Rosaria Omaggio, Maurizio Donadoni e la straordinaria partecipazione di Hal Yamanouchi. La rassegna si conclude a Sutri con la Commedia di Dante, regia e drammaturgia di Paolo Pasquini: il 1 Agosto con Versus Dante, discesa nella Commedia dantesca; il 2 Agosto Dante Symphonia, forme d’acqua nella Commedia.

———

Con il Patrocinio

MiBac Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo

Regione Lazio – Assessorato alla Cultura

In collaborazione

Per l’area Archeologica di Malborghetto – Roma

Soprintendenza Speciale per il Colosseo, il Museo Nazionale Romano e l’Area Archeologica di Roma

Comune di Roma – XV Municipio

Per l’Anfiteatro di Sutri – Viterbo

Soprintendenza Beni Archeologici dell’Etruria Meridionale

Città di Sutri

———

Dal 4 LUGLIO AL 2 AGOSTO 2015 – TEATRI DI PIETRA LAZIO

Area Archeologica, Arco di Malborghetto – Via Flaminia km 19,4 in direzione Terni, altezza stazione RomaNord/Sacrofano

Anfiteatro di Sutri – Via Cassia direzione Viterbo, Comune di Sutri

———

Inizio spettacoli: h 21,15

Biglietto: 12 euro intero – 10 euro ridotto

Biglietteria presso il sito/online

———

Per info e prenotazioni:

teatridipietra.blogspot.it/ fb teatridipietra/

tel. whatsapp 327 9473893

 

LEAVE A REPLY