Festival Imagomuzak

0
146
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Imagomuzak è qualcosa di più di un festival di musica e immagine e memoria. Imagomuzak è un progetto pilota sulla linea di altri esperimenti metropolitani nord europei. ImagoMuzak traccia delle diagonali precise: la prima è quella tra tradizione e contemporaneità, la seconda che noi chiamiamo diagonale k è quella tra il centro e la periferia di una metropoli come Roma e, di rimando, sul rapporto tra periferia e centro di ogni luogo del pianeta. In questo senso Imagomuzak è un progetto originale e innovativo non solo per specifiche di programma artistico ma soprattutto per il fatto che quest’ultimo è stato concepito per creare relazioni di artisti, ascoltatori, spettatori, cittadini, collegamenti tra il centro e la periferia. La proposta musicale nonchè quella teatrale e cinematografica e soprattutto il segmento produttivo di esse sono stati intesi come mezzi di valorizzazione conoscenza e socializzazione.

La diagonale k è quella che permette percorrendola di coniugare il linguaggio del centro con quello talora innovativo della periferia dove per l’appunto il linguaggio del centro decanta e si rinnova.

Dopo l’anteprima realizzata il 28 e il 29 luglio presso i Giardini della Filarmonica con il Persephon Trio di Luigi Cinque, Lucilla Galeazzi, Fausto Mesolella, Antonio Infantino, Badara Seck, il programma di Imagomuzak, riprende dall’11 al 13 settembre, nella Piazza del Castello di Lunghezza e contemporaneamente il 13 settembre nei Giardini dell’Istituto Geografico Italiano in collaborazione con il festival del viaggio nella prestigiosa sede di Villa Celimontana.

Venerdì 11 settembre, benvenuto in musica a cura della Banda musicale Arturo Toscanin di Settecamini,quindi a seguire, IL TROMBETTIERE di Davide Riondino e, Milo Manara, ManaraL lettura-concerto di David Riondino con la collaborazione musicale di  Luigi Cinque. Giovanni Martini, trombettiere del 7° Cavalleria Usa del Generale Custer, è l’unico superstite della battaglia del Little Big Horn nel 1876. Combatté (e suonò) a Cuba con l’esercito americano nel 1898. Garibaldino, emigrante, soldato e trombettiere, muore nel 1922 a New York. Il libro di Riondino e Manara ripercorre, in forma di ballata, il vagabondaggio di questo musicista analfabeta, i suoi incontri umani e musicali e, individua, in  questo “musico-ignoto” un precursore, nello stile di vita, di molti musicisti contemporanei.

Sabato 12 settembre il QUARTETTO ECCETERA, idee e sperimentazioni musicali ‘senza rete’, quindi a seguire, LA PIAZZA  video a cura  di Elvio Fontana. La docu-fiction recupera  materiale fotografico e iconografico (già raccolto, in parte, dalle associazioni culturali della zona) inerente alla storia del territorio e degli abitanti della piazza del Castello di Lunghezza. Con l’integrazione di interviste autobiografiche degli abitanti locali realizzate  nel corso degli ultimi quindici anni e di altre più recenti.

Il video sarà proiettato sulla facciata dell’edificio interno alla piazza (“fabbricato della lupa”).

Chiusura domenica 13 settembre, in mattinata, nel BOSCO DI SAN VITTORINO (LUNGHEZZA), MUSICA NEL BOSCO. Una passeggiata nel bosco di S. Vittorino. in forma di gioco musicale. Al termine della passeggiata i bambini, organizzati nelle  quattro sezioni orchestrali,  suoneranno  con i prodotti naturali del bosco (tronchetti di legno, ramoscelli, sassolini, ghiande, noci, fogliame, ecc.) reperiti camminando lungo il sentiero. In serata, LA PIAZZA  video a cura di Elvio Fontana, a seguire TRANSEUROPAE HOTEL, regia di Luigi Cinque. Film rivelazione sul viaggio, la musica, la magia, la scienza. Miglior lungometraggio 2014 – Miglior colonna sonora 2014. Sempre domenica 13 settembre, in contemporanea presso la SOCIETA’ GEOGRAFICA ITALIANA in Via della Navicella, 12  a Villa Celimontana, TRISTI TROPICI di Claude Lévi-Strauss,riduzione per lettura concerto di Luigi Cinque con Patrizio Fariselli, Fausto Mesolella, Badara Seck, Iaia Forte, Fulco Pratesi, Andrea Cortellessa, Simone Carella.

———–

PROGRAMMA

CASTELLO DI LUNGHEZZA

Piazza di Lunghezza – ROMA

11 – 13 SETTEMBRE 2015

venerdì 11 settembre 2015                  

20,30 – 21,15     Benvenuto in musica a cura della Banda musicale Arturo Toscanini di Settecamini

21:30 – 22,30   IL TROMBETTIERE di Davide Riondino e Milo Manara

                            Lettura-concerto di David Riondino con la collaborazione musicale di Luigi Cinque

Giovanni Martini, trombettiere del 7° Cavalleria Usa del Generale Custer, è l’unico superstite della battaglia del Little Big Horn nel 1876. Combatté (e suonò) a Cuba con l’esercito americano nel 1898. Garibaldino, emigrante, soldato e trombettiere, muore nel 1922 a New York. Il libro di Riondino e Manara ripercorre, in forma di ballata, il vagabondaggio di questo musicista analfabeta, i suoi incontri umani e musicali e, individua, in  questo “musico-ignoto” un precursore, nello stile di vita, di molti musicisti contemporanei.

 ****

sabato 12 settembre 2015

20:30 – 21:45           QUARTETTO ECCETERA

                                     Idee e sperimentazioni musicali ‘senza rete’

21:30 – 22:30           LA PIAZZA  video a cura  di Elvio Fontana

La docu-fiction recupera  materiale fotografico e iconografico (già raccolto, in parte, dalle associazioni culturali della zona) inerente alla storia del territorio e degli abitanti della piazza del Castello di Lunghezza. Con l’integrazione di interviste autobiografiche degli abitanti locali realizzate  nel corso degli ultimi quindici anni e di altre più recenti.

Il video sarà proiettato sulla facciata dell’edificio interno alla piazza (“fabbricato della lupa”).

 ****

domenica 13 settembre 2015

BOSCO DI SAN VITTORINO (LUNGHEZZA)

10:00 – 13:00           MUSICA NEL BOSCO

Una passeggiata nel bosco di S. Vittorino. in forma di gioco musicale. Al termine della passeggiata i bambini, organizzati nelle  quattro sezioni orchestrali,  suoneranno  con i prodotti naturali del bosco (tronchetti di legno, ramoscelli, sassolini, ghiande, noci, fogliame, ecc.) reperiti camminando lungo il sentiero.

———

ISCRIZIONI PER “MUSICA NEL BOSCO” – VILLAGGIO MUSICA

Tel.: 06 94546463 -06 22484190 Mobile: 349 1719030- 345 5864958

e mail: infovillaggiomusica@gmail.com

Il progetto si rivolge ai bambini tra i 6 e i 10 anni ed è completamente gratuito.

La partenza è prevista alle ore 9,30 da piazza di Lunghezza

20,30 – 21,30         LA PIAZZA  video a cura di Elvio Fontana

21,30 – 23,30          TRANSEUROPAE HOTEL   regia di Luigi Cinque

                                  Film rivelazione sul viaggio, la musica, la magia, la scienza.

                                   Miglior lungometraggio 2014 – Miglior colonna sonora 2014

———-

TUTTE LE SERE A PARTIRE DALLE 19,00 ASSAGGI E DEGUSTAZIONI A CURA DI

Tradizioni nel gusto

 ———-

SOCIETA’ GEOGRAFICA ITALIANA

Via della Navicella, 12  . Villa Celimontana

Tel. 06/7008279

21,00 – 23,00   TRISTI TROPICI di Claude Lévi-Strauss

Riduzione per lettura concerto di Luigi Cinque con Patrizio Fariselli, Fausto Mesolella, Badara Seck, Iaia Forte, Fulco Pratesi, Andrea Cortellessa, Simone Carella

———-

Info: tel. 06.4825761 –

e-mail: rpproduzioni14@gmail.com

Tutte le iniziative sono ad INGRESSO GRATUITO

LEAVE A REPLY