Orquesta Juvenil Universitaria del Messico e Qatar Philarmonic Orchestra in concerto

0
189
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoSecondo appuntamento per la rassegna che fa da preludio alla stagione concertistica ceciliana; dopo l’orchestra Filarmonica della Scala diretta da Daniel Harding, lunedì 14 settembre (Sala Santa Cecilia, ore 21) sarà la volta dell’Orquesta Juvenil Universitaria Eduardo Mata del Messico, compagine sinfonica nata in seno al più importante polo culturale del Messico, l’Universidad Nacional Autónoma de México, che ha come obiettivo quello di promuovere i migliori talenti tra i musicisti messicani. L’Orchestra ha una sua stagione concertistica presso la Nezahualcóyotl Hall, una delle migliori sale del mondo, e solitamente si esibisce sotto la direzione di Gustavo Rivero Weber, suo direttore artistico e fondatore, impegnato sul podio anche in occasione del concerto a Santa Cecilia.

In programma la Danza rituale del fuoco di Manuel de Falla, di Paganini il Concerto per violino n. 2 “La Campanella” nell’esecuzione di Massimo Quarta, celebre violinista che nel 1991 è stato il primo italiano, dopo Accardo, a vincere il concorso “N. Paganini” di Genova. A chiudere il concerto dell’Orquesta Juvenil saranno alcune belle melodie popolari messicane interpretate dal soprano Lluvia Ruelas e dal tenore José Luis Ordóñez.

L’ultimo appuntamento sarà martedì 15 settembre (Sala Santa Cecilia, ore 21) con la Qatar Philarmonic Orchestra, con due grandi nomi per il podio e per il pianoforte: Dmitrij Kitajenko, considerato uno dei maggiori direttori della scena internazionale e Boris Berezovsky, pianista apprezzato in tutto il mondo per il trascinante virtuosismo e per la profondità di lettura delle sue interpretazioni; di Čajkovskij sarà eseguito il Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra e la Sinfonia n. 4; di Prokof’ev la Sinfonia n. 1.

————–

Il giro del mondo in tre orchestre

Auditorium Parco della Musica – Sala Santa Cecilia

14 settembre 2015 ore 21

Orquesta Juvenil Universitaria Eduardo Mata

direttore Gustavo Rivero Weber – violino Massimo Quarta

tenore José Luis Ordóñez – soprano Lluvia Ruelas

Falla Danza rituale del fuoco

Paganini Concerto per violino n. 2 “La Campanella”

Melodie popolari messicane Esperón, Ay Jalisco! Esparza Oteo, Dime que si, Castro,  Intermezzo da Atzimba, Esperón,  Io sono messicano, Grever, Júrame, Márquez, Conga del fuoco nuovo, Moncayo, Huapango

****

15 settembre 2015 ore 21

Qatar Philarmonic Orchestra

direttore Dmitrij Kitajenko – pianoforte Boris Berezovsky

Prokof’ev, Sinfonia n. 1 “Classica”

Čajkovskij, Concerto per pianoforte n. 1

Čajkovskij, Sinfonia n. 4

LEAVE A REPLY