Teatro Shalom (Empoli): ecco la nuova stagione 2015/2016

0
493
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoÈ stata presentata nella sala del camino di via Busoni la nuova stagione di prosa del Teatro Shalom di Empoli (FI). Il ricco cartellone è stato illustrato dal direttore artistico Paolo Zondadelli, con Gastone Bonucci e Don Vincenzo a fare gli onori di casa. Tra gli interventi anche quelli del regista Sandro Billeri, per raccontare il suo spettacolo sul difficile tema dell’immigrazione “Exodi… vie di uscita”, ispirato a due racconti di Erri De Luca, e Federico Pagliai che, con i giovani della parrocchia S.Giovanni Evangelista, aprirà la stagione venerdì 23 ottobre con il musical “Le dieci parole”.

13 gli spettacoli in programma, da ottobre a febbraio, di cui nove in abbonamento. Invariati i prezzi, come succede da ben 10 anni.

Da stasera, e fino al 31 ottobre, i vecchi abbonati potranno rinnovare gli abbonamenti, successivamente la vendita aprirà anche per i nuovi abbonamenti.

Per info: 057177528.

———–

IL MESSAGGIO DEL DIRETTORE ARTISTICO PAOLO ZONDADELLI

Una nuova stagione teatrale sta per cominciare e ogni anno c’è la voglia di fare un cartellone migliore di quelli che lo hanno preceduto. Non so se ci siamo riusciti, però il cartellone di quest’anno presenta sicuramente delle novità, pur restando nel solco della nostra tradizione.

Il cartellone inizia venerdì 23 ottobre 2015, con replica il 24 e 25, con un musical “Le dieci parole”, liberamente tratto da I dieci comandamenti, allestito dai giovani della Parrocchia S. Giovanni Evangelista e si compone di tredici spettacoli, di cui nove in abbonamento, di generi diversi, con l’inserimento di due spettacoli musicali; la nostra speranza è di essere riusciti a soddisfare il nostro amato pubblico. Un cartellone che ha richiesto, anche quest’anno, un grande impegno economico, almeno per un piccolo teatro come il nostro, che sopravvive solo grazie al volontariato. Un cartellone dove gli spettacoli brillanti fanno la parte del leone, ma sempre pieni di contenuti che fanno riflettere, unitamente a spettacoli di altro genere con contenuti anche forti, nel rispetto della rappresentazione pomeridiana domenicale, come tradizione del nostro teatro. La stagione in abbonamento inizierà l’8 novembre con “Maigret al Liberty bar” assoluta novità per il teatro italiano di Georges Simenon, con Paola Gassman, Pietro Longhi, Miriam Mesturino e la regia di Silvio Giordani, in un episodio del celebre commissario. Altri lavori brillanti saranno: “Ieri è un altro giorno” grande successo comico a Parigi degli autori contemporanei Sylvain Meyniac e Jean Francois Cros, con Gianluca Ramazzotti, Antonio Cornacchione, Milena Miconi, regia di Eric Civanyan; “La vita non è un film di Doris Day” di Mino Bellei, regia di Claudio Bellanti, spettacolo irriverente e divertentissimo con Paola Gassman, Lydia Biondi, Mirella Mazzeranghi; “Diamoci del tu” commedia del 2012 di Norm Foster, con Anna Galiena e Enzo De Caro (per la prima volta sul nostro palcoscenico), regia di Emanuela Giordano. Ben due spettacoli musicali importanti fanno spicco nel nostro cartellone:

VOLARE – Omaggio a Domenico Modugno” con Gennaro Cannavacciuolo, regia di Marco Mete, vero gioiello dedicato al grande cantante italiano, dove rivivranno le sue più celebri canzoni;

Il cappello di paglia di Firenze”, commedia musicale da Eugene Labiche, adattamento e regia di Sandro Querci, che ne è anche il protagonista, dove all’intatto testo di prosa si aggiungono famosi brani musicali.

Abbiamo inserito nel cartellone anche un thriller della migliore qualità:

The game” di un giovane autore americano, David Foley, con Giancarlo Zanetti, Daniela Poggi, Luchino Giordana e la regia di Giancarlo Zanetti.

Non poteva mancare un lavoro come “Attaccante nato” di Andrea Bruno Savelli, dall’omonimo romanzo di Stefano Borgonovo e Alessandro Alciato, con Massimo Poggio, regia di Andrea Bruno Savelli, che narra le vicende sportive e della feroce malattia, che lo ha portato ad una prematura scomparsa, di Stefano Borgonovo, giocatore di serie A. 

Due classici del teatro vernacolare fiorentino verranno rappresentati dalla compagnia Namasté Teatro:

Giocondo zappaterra” di Giulio Bocciolini, musiche di Giuseppe Pietri, con Lisetta Luchini;

Il gastigamatti” (fuori abbonamento) di Giulio Svetoni, con la regia di Sandra Morgantini.

Nel periodo delle feste di fine anno ci sarà il tradizionale spettacolo della nostra compagnia, diretta dal sottoscritto, che rappresenterà una brillante commedia di Aldo De Benedetti “L’armadietto cinese”. Chiude il cartellone “EXODOI…. vie di uscita” liberamente tratto da testi di Erri De Luca da Sandro Billeri, che ne è anche il regista. Non inserite nel cartellone, diverse compagnie del teatro amatoriale saranno ospiti del nostro palcoscenico, come di consuetudine. Molte saranno anche le mattinate di teatro organizzate per le scuole. Maggiori informazioni, sugli spettacoli teatrali proposti, le troverete nelle pagine seguenti.

Infiniti ringraziamenti: al Parroco (presidente del Centro Culturale Shalom) per la stima e la fiducia che continua a riporre nel nostro lavoro, a Gastone Bonucci ed Emanuela Peruzzi, che da tanti anni consentono, con la loro presenza e col loro prezioso lavoro, che il Teatro Shalom sia il punto di riferimento del teatro empolese; al Comune di Empoli, per il contributo economico; ai numerosi “preziosissimi amici”, inserzionisti pubblicitari di questo opuscolo, che, con la loro generosità, contribuiscono economicamente alla nostra stagione teatrale; ai mezzi di informazione (stampa, tv e radio), che, con la loro sempre attenta collaborazione, rafforzano la nostra immagine e per ultimo (ma non ultimi) a tutti i nostri volontari, che, con la loro fattiva presenza e collaborazione, fanno si che il Teatro Shalom possa rimanere aperto e continui la sua opera culturale, nella nostra parrocchia e nel nostro comune.

———

INFO STAGIONE TEATRALE

L’orario degli spettacoli domenicali è sempre alle 17,15.

Prezzi

Abbonamenti

9 spettacoli Biglietti

(escluso spettacoli fuori Abbonamento) Spettacoli fuori abbonamento (posto unico)

1° settore € 150,00

2° settore € 125,00 1° settore € 19,00

Soci Coop €17,00

2° settore € 17,00

Soci Coop €15,00 Biglietto intero: € 17,00

Biglietto Soci Coop: € 15,00

Prevendita presso il botteghino del teatro:

La prevendita è effettuata presso il botteghino del Teatro Shalom a partire dal Venerdì antecedente lo spettacolo con il seguente orario:

Venerdì dalle ore 16,30 alle ore 19,00

Sabato dalle ore 16,30 alle ore 19,00

Domenica dalle ore 10,00 alle ore 13,00

———

CONTATTI

TEATRO SHALOM

Via Busoni, 24/26 – 50053 Empoli

Tel-Fax: 057177528

info@teatroshalom.it

www.teatroshalom.it

LEAVE A REPLY