Cin Cin Là

0
288
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoProduzione: Compagnia Italiana di Operette

Regia: Franco Barbero

Direttore Musicale: Maurizio Bogliolo

Coreografie: Monica Ermini

Musica: Carlo Lombardo, Virgilio Ranzato

Librettista: Carlo Lombardo

****

Personaggi e Interpreti:

Petit Gris: Victor Carlo Vitale

Cin Ci La: Silvia Santoro

Fon Ki: Claudio Pinto

Principessa Myosotys: Irene Gennati Chiolero

Principe Ciclamino: Massimiliano Costantino

Blum: Gianvito Pascale

Din: Simone Pavesio

Don: Mattia Rosellini

Dan: Nicola Vivaldi

————

Dal 28 al 31 gennaio, al Teatro Parioli Peppino de Filippo di Roma, la  Compagnia Italiana di Operettein Cin Cin Là, libretto di Carlo Lombardo, regia Franco Barbero, direzione musicale Maurizio Bogliolo. Coreografie Monica Ermini, musica Carlo Lombardo e Virgilio Ranzato, librettista Carlo Lombardo.

Personaggi e Interpreti: Petit Gris: Victor Carlo Vitale; Cin Ci La: Silvia Santoro; Fon Ki: Claudio Pinto; Principessa Myosotys: Irene Gennati Chiolero; Principe Ciclamino: Massimiliano Costantino; Blum: Gianvito Pascale; Din: Simone Pavesio; Don: Mattia Rosellini; Dan: Nicola Vivaldi.

Siamo a Macao. La giovane Timida principessa Myosotis sta per sposarsi ma, al contrario di quanto sarebbe lecito supporre, è triste perchè deve abbandonare i sogni e i giochi della fanciullezza. E anche il principe Ciclamino, suo promesso sposo, è triste per gli stessi motivi e si dimostra scarsamente entusiasta del matrimonio. Ora a Macao c’è questa usanza: durante il periodo di fidanzamento di una principessa, ogni divertimento e ogni lavoro vengono sospesi. Ed è proprio in questo periodo che giunge a Macao la bella Cin Ci Là, attrice cinematografica francese, assieme a Petit Gris il suo accompagnatore ufficiale, innamorato cotto di lei. Il Mandarino di Macao Fonky, padre della principessa Myosotis, decide di affidare i due giovani, così scarsamente entusiasti del matrimonio alle esperte cure di Cin Ci Là. La bella attrice prende a cuore la cosa e si dedica con particolare interesse alla emancipazione del principe Ciclamino. Petis Gris viene colto da un furibondo attacco di gelosia e per vendicarsi rivolge le proprie attenzioni alla principessa. Accade così che il principe Ciclamino che ha preso gusto alla cosa, si innamora di Cin Ci Là e la vuole sposare. Ma l’attrice saggiamente gli spiega che lei non può e non vuole contrarre nessun legame duraturo. Del resto la principessa

Myosotis è ora disposta a lasciare le sue bambole e i suoi sogni e a convolare a giuste nozze con Ciclamino; il che avviene fra le più allegre feste di tutta Macao.

————–

Ingresso: platea 22 euro – galleria 18 euro

Orario spettacoli:

giovedi 28 gennaio ore 21

venerdi 29 gennaio ore 21

sabato 30 gennaio ore 17 e ore 21

domenica 31 gennaio ore 17

 ————–

Teatro Parioli Peppino De Filippo 

Via Giosuè Borsi 20, 00197 – Roma

tel. 06 8073040

www.teatropariolipeppinodefilippo.it

LEAVE A REPLY