Di Teatro e di Note 3

0
272
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIl Circolo Bloom, per la terza stagione consecutiva, presenta la rassegna teatrale e musicaleDi Teatro e di Note 3”, con il patrocinio della Città di Torino e della Circoscrizione 3.

Anche quest’anno la rassegna nasce con l’intento di proseguire il percorso culturale sul territorio, iniziato nel 2013 e offre un programma con più generi di spettacoli dal vivo.

Il cartellone 2015/2016 si caratterizza per la presenza di giovani attrici e attori, non appartenenti solo al panorama teatrale torinese, ma nazionale che presentano opere originali in cui la satira sociale si unisce ad una personale ricerca artistica.

Di Teatro e di Note 3” conferma la presenza di attori che sono stati ben accolti nelle passate edizioni. Citiamo tra gli altri Giorgia Goldini e Antonello Panero per la Prosa e Simona Colonna e Let’s Beat per la Musica.

Questa terza edizione “Di Teatro e di Note” (che, in realtà è la quinta, tenendo conto anche delle stagioni estive) è la naturale continuazione di un percorso fatto di scelte artistiche non facili e scontate, il cui valore è stato costantemente riconosciuto e apprezzato dal nostro pubblico. Questo favorevole riscontro ci ha gratificato e confermato di essere nella giusta direzione anche rispetto al nostro impegno di diffusione della cultura teatrale sul territorio.

Il nostro impegno per le future stagioni sarà quello di proporre ancora scelte artistiche caratterizzate da temi culturali, sempre più attenti a valori di libertà di espressione, senza censure, dirette e/o indotte e declinata in tutte le direzioni possibili.

Il sipario si alza il 15 gennaio con “A scatola chiusa” da un’idea di Chiara Cardea e Mariza Petrovic, un excursus tragicomico sullo stile inteso come ricerca del modo di stare al mondo.

Il cartellone prosegue il 22 gennaio con Guadalupe con Anna Abate, liberamente ispirato al libro “Dieci donne” di Marcela Serrano e Giorgia Goldini chiude il mese di gennaio venerdi 29 con il suo divertentissimo e unico “Gold Show”.

Ritorno sempre gradito di Antonello Panero il 12 febbraio con “Padri nostri”, il 26 febbraio “Mangia, bello, mangia!” spettacolo sulle sofisticazioni alimentari di e con Antonio Russo; venerdi 4 marzo l’Associazione Le Sillabe porta sulla scena “Un amore…esagerato!” di Fabio Castello e Giuseppina Francia.

Il primo concerto della stagione è previsto per venerdi 11 marzo con “Let’s Beat!” con Massimo Ferrarini, Maurizio Malano, Oscar Malusa. “Gocce d’acqua” di Pierfrancesco Poggi sarà il 18 marzo sul palco del Circolo Bloom, che come un ring ospiterà uno scontro verbale, una “singolar tenzone” dove si incrociano avvicendandosi, gioco, complicità, ironia, rimpianto passione e rabbia.

Venerdi 25 marzo da non perdere Il mercante di monologhi” di e con Matthias Martelli, spettacolo divertente, folle, visionario, che riporta nelle piazze il Teatro Popolare, quello dei giullari e dei saltimbanchi, rivisto in versione moderna. Matthias Martelli, accompagnato dalla fisarmonica di Matteo Castellan.

Il mese di aprile si apre venerdi 1 con un concerto “Folli e folletti” , musica e parole di Simona Colonna, che attraverso il racconto musicale narra la storia di Chisciotte, il suo violoncello, alla ricerca della sua Dulcinea.

Cyrano dans la lune. Storia di un naso che voleva arrivare alla luna” sarà lo spettacolo di venerdi 8 aprile di e con Daniele Villari e Max Deluca. Una Luna, un marchingegno a rotelle, una valigia, una spada, due attori-clown (un poco attori ed un poco clown) ed una storia: quella di Cyrano de Bergerac.

Venerdi 15 aprile “Ride bene chi ride” di e con Ettore Scarpa, parole sparse e racconti inventati da storie vere e false, a ruota libera.

Secondo concerto in programma venerdi 22 aprile con Massimo Iamone, Bruno Guidetti, Andrea Seren Rosso, Maria Moffa in “Spirale in concerto”, 80 minuti di canzoni popolari da varie parti del mondo e da varie parti del tempo, riassumendo tutto con gli strumenti tipici del rock ma non si tratta di un concerto rock.

A chiudere la rassegna venerdì 29 Aprile “Cuore di pietra”, monologo verticale da un testo originale di Fabio Geda con Nicola Marchitiello e musiche dei Boom Boom Beckett, storia di montagne, di vette e di uomini che le sfidano.

————-

TARIFFE PER TUTTI GLI SPETTACOLI ED I CONCERTI*:

Intero 10,00€

Ridotto studenti, convenzionati e over 65: 8,00€

*L’ingresso implica il pagamento di 0,50€ per la tessera associativa.

————-

Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00

La biglietteria apre il giorno dello spettacolo dalle ore 19.00

Possibilità di parcheggio in Via Challant 38.

————-

Per prenotazioni: valterripoli@circolobloom.org Tel. 333 1571769

INFO: www.circolobloom.org

LEAVE A REPLY