Il gesto comico: 11 film per Carnevale

0
255
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoDall’11 al 14 febbraio presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta IL GESTO COMICO – 11 FILM PER CARNEVALE.

In occasione del Carnevale la Cineteca di Milano propone una serie di divertenti film non parlati, ma con protagonisti che riescono a comunicare perfettamente attraverso la gestualità, la mimica facciale e grammelot incomprensibili.

Fra i film in programma, qualche preziosa pellicola del grande regista, attore e mimo Jacques Tati, come Mio zio, Playtime e Le vacanze di Monsieur Hulot, da cui nacque la collaborazione con il comico Pierre Etaix – di cui in rassegna il corto Rupture, Heureux anniversaire e lo splendido lungo Yoyo; in calendario non poteva certo mancare uno dei maggiori artisti della storia del cinema e più in generale del ‘900, Buster Keaton, con The Cameraman – proposto con la musica dal vivo di Francesca BadaliniSherlock Junior – La palla n. 13 e The Navigator.

Appuntamento speciale con il primo lungometraggio di Maurizio Nichetti, Ratataplan, a cui sarà presente il regista stesso per un incontro con il pubblico. In programma l’esordio alla regia di Antonio Albanese, Uomo d’acqua dolce, film surreale e grottesco che racconta la storia di un uomo che per un incidente banale perde la memoria. Per chiudere in bellezza il programma, uno dei personaggi dei Caroselli più originali e divertenti di sempre, La Linea, ideata e realizzata dal Osvaldo Cavandoli nel 1969, che è stata lo spot per l’azienda di pentole Lagostina.

———–

SCHEDE DEI FILM E CALENDARIO

Giovedì 11 febbraio

h 15.00 Le vacanze di Monsieur Hulot (Jacques Tati, Francia, 1953, 96’ con Jacques Tati e Louis Perrault)
Le vacanze di Hulot sulle coste della Bretagna, dove si mischia alla gente del posto mettendo tutti in subbuglio.

h 17.00 Uomo d’acqua dolce (Antonio Albanese, Italia, 1996, 90’ con Antonio Albanese e Valeria Milillo)
Esordio alla regia per Albanese, che porta alla ribalta uno dei suoi tanti personaggi del suo “genio” cabarettistico.

****

Venerdì 12 febbraio

h 15.00 La linea (Osvaldo Cavandoli, Italia, 1969-1977, animaz., 30’)
Il celebre omino che percorre una linea virtualmente infinita e di cui è anch’esso parte integrante.
A seguire
Rupture (Pierre Etaix/J.C. Carrière, Francia, 1961, 10’ con Anny Elsen e Pierre Etaix)
Un uomo riceve una lettera d’addio dalla donna amata.

h 16.30 Mio zio (Jacques Tati, Francia, 1958, 120’ con Jacques Tati e Adrienne Servantie)
Il piccoloGérard preferisce alla monotonia dei genitori la spensieratezza e stravaganza dello zio Hulot.

h 19.00 Ratataplan (Maurizio Nichetti, Italia, 1979, 95’ con Maurizio Nichetti e Angela Finocchiaro)
Sucesso internazionale per il primo lungometraggio di Nichetti.
E’ stato invitato il regista Maurizio Nichetti.

h 21.00 The Cameraman (Edward Sedwick, Buster Keaton, USA, 1928, 68’, muto con Buster Keaton e Marceline Day)
Luke è un fotografo che per amore di Sally, impiegata alla Metro Goldwin Mayer, si improvvisa cineoperatore. Accompagnamento musicale dal vivo di Francesca Badalini

****

Sabato 13 febbraio
h 16.00 Sherlock Junior – La palla n.13 (Buster Keaton, USA, 1924, b/n, 43’, muto con Buster Keaton e Kathryn McGuire)
Un proiezionista entra in un film dove, contrariamente alla vita reale, riesce a comportarsi da eroe.

h 18.00 Yoyo (Pierre Etaix, Francia, 1964, b/n, 92’, v.o. sott. it. Con Pierre Etaix e Claudine Auger)
Un ricco signore si annoia a vivere in una lussuosa dimora tra servi che lo riveriscono e beni di indicibile valore, un giorno arriva il circo e riconosce la sua amata di un tempo.

****

Domenica 14 febbraio
h 16.45 La linea (Osvaldo Cavandoli, Italia, 1969-1977, animaz., 30’)
Il celebre omino che percorre una linea virtualmente infinita e di cui è anch’esso parte integrante.
A seguire
Rupture (Pierre Etaix/J.C. Carrière, Francia, 1961, 10’ con Anny Elsen e Pierre Etaix) Replica

h 17.30 Heureux anniversaire (Pierre Etaix/ J.C. Carrière, Francia, 1962, b/n, 12’)

Una giovane donna attende il marito per festeggiare il loro anniversario di matrimonio.
A seguire
The navigator (Buster Keaton/Donald Crisp, USA, 1924, b/n, muto, 59’ con Buster keaton e Kathryn McGuire)
A causa di un complotto di spionaggio, un uomo e una donna si ritrovano ad essere gli unici due passeggeri a bordo di una nave alla deriva nell’oceano.

19.00 Playtime (Jacques Tati, Francia, 1967, 126’ v.o.sott.it. con Jacques Tati e Barbara Dennek)
Mentre vaga per i quartieri più avveniristici di Parigi, Hulot si smarrisce in una giungla di architetture moderne e gadget tecnologici.

———–

INFO

info@cinetecamilano.it

www.cinetecamilano.it

T 02 87242114

Cineteca Milano @cinetecamilano

———–

MODALITÀ D’INGRESSO ALLE PROIEZIONI

Biglietto d’ingresso intero: € 5,50

Biglietto ridotto: € 4,00

Biglietto d’ingresso adulto + bambino: € 6,00

LEAVE A REPLY