“La grande magia” di Eduardo De Filippo, regia Vincenzo De Caro

0
327
Condividi TeatriOnline sui Social Network

La grande MagiaStefano Grifoni e Fuori Scena sono lieti di presentare al Teatro Le Laudi nella stagione 2015/2016 “La Grande Magia”.

Sabato 16 gennaio ore 21 domenica 17 gennaio ore 17

Sabato 23 gennaio ore 21 domenica 24 gennaio ore 17

Scritta e portata in scena da Eduardo per la prima volta nel ’48, senza essere compresa, è considerata una delle commedie più “Pirandelliane” dell’autore. Venne scritta in Italiano ed ambientata in un contesto alto-borghese molto lontano da quella Napoli verace a cui il pubblico era abituato. Nel testo cinico, profondamente amaro e malinconico il drammaturgo, utilizza il criterio dell’introspezione e ci consegna così un’Italia immobile del primo dopoguerra.

E’ la storia di amore e illusione di un uomo che si abbandona all’inganno fino alla follia. Il protagonista, il professore di scienze occulte e celebre illusionista Otto Marvuglia, (Nicola Fornaciari), fa sparire durante uno spettacolo di magia la moglie di Calogero  Di Spelta (Lorenzo Lombardi) per consentirle di fuggire con l’amante, e fa poi credere al marito che potrà ritrovarla solo se aprirà, con totale fiducia nella fedeltà di lei la piccola scatola, in cui sostiene sia rinchiusa. Alla fine la donna ritorna pentita, ma il marito si rifiuta di riconoscerla, preferendo restare attaccato all’illusione di una moglie fedele custodita nella sua preziosa scatola.

Con La grande magia, Vincenzo De Caro aggiunge un nuovo e prezioso tassello nel suo percorso quarantennale di regista e attore mettendo in scena per la prima volta un testo di Eduardo con un cast di attori noti al pubblico fiorentino. Ispirandosi al concetto dell’immobilità e ri ambientandolo in periodo diverso dall’originale De Caro disegna con toni fantastici i personaggi “Eduardiani”  con Otto Marvuglia nel ruolo di burattinaio molto simile a quegli imbonitori imbroglioni delle nostre televisioni.

———–

Vincenzo De Caro
Vincenzo De Caro

Prenotazioni

  • Presso Teatro Le Laudi – Via Leonardo da Vinci, 2r tel. 055572831
  • Dal giovedi al sabato: ore 10,30 – 12,30 e 15,30 – 19,00
  • Domenica e festivi: 10,30 – 12,30
  • Mezz’ora prima dell’inizio degli spettacoli
  • Presso Boxoffice Via delle Vecchie Carceri, 1 – tel. 055210804
  • Presso circuito Boxoffice Toscana Online boxol.it

LEAVE A REPLY