“Su il Sipario” rende omaggio a Neil Simon

0
257
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Banner su il sipario

Sabato 16 gennaio – sabato 27 febbraio 2014
Teatro Polivalente Don Bosco di Via De Lellis 4 – Padova

Sabato 30 gennaio alle 21.00 la rassegna “Su il Sipario” rende omaggio al commediografo e sceneggiatore statunitense Neil Simon. La compagnia “Teatro Fuori Rotta”, diretta da Gioele Peccenini porterà in scena al Teatro Polivalente Don Bosco “A piedi nudi nel parco”. Lo spettacolo sarà preceduto dall’appuntamento con “Monologando”: l’attrice Tiziana Pucci porterà in scena “Io non sono grassa” di Tomaso Carraro.

A piedi nudi nel parco
A piedi nudi nel parco

Sabato 30 gennaio alle 21.00, al Teatro Polivalente Don Bosco, per “Su il Sipario” andrà in scena il primo appuntamento che la sedicesima edizione della rassegna, organizzata da Ata.TeatroPadova e da Acli Arte e Spettacolo, ha deciso di dedicare al commediografo e sceneggiatore statunitense Neil Simon, uno degli autori che ha riscosso maggior successo sui palcoscenici di Broadway, grazie ai dialoghi brillanti, alle fulminanti battute, veicoli perfetti per far emergere la verve degli attori, e a storie dai toni di commedia e dalle solide strutture drammaturgiche.

La compagnia “Teatro Fuori Rotta”, diretta da Gioele Peccenini, porterà sul palco “A piedi nudi nel parco”, commedia che fece il giro dei maggiori teatri del mondo e divenne il canovaccio per l’indimenticabile capolavoro comico interpretato da Robert Redford e Jane Fonda.

Due giovani sposini, un avvocato esordiente e la giovane moglie, spensierata e piena di iniziative, si trovano alle prese con i problemi causati dal mettere su casa al nono piano di un palazzo senza ascensore. L’armonia matrimoniale lascerà posto a spassosi battibecchi e a scontri e incontri di alta comicità che finiranno per coinvolgere la suocera e il pittoresco vicino di casa, un arrampicatore di condomini e intrattenitore di prim’ordine.

Il testo, scritto nel 1963, attinge obbligatoriamente alla realtà di quegli anni. E non a caso il 1963 è l’anno di Martin Luther King e della sua marcia pacifica su Washington; l’anno del primo LP dei Beatles; l’anno dell’assassinio di John Kennedy. Gli anni dunque in cui lo scontro generazionale e i nuovi ideali frutto di quell’epoca caratterizzano il vivere di tutti i giorni. Dove il cambiamento e il confronto coinvolgono non solo genitori e figli ma anche coloro che pur appartenendo alla medesima generazione sono idealmente lontani.

Da qui l’esigenza dell’autore di dipingere due realtà diverse e di metterne in luce i pregi e ridicolizzarne gli eccessi con quella comicità che gli appartiene.

A piedi nudi nel parco
A piedi nudi nel parco

Lo spettacolo sarà preceduto dal terzo appuntamento con “Monologando”, Concorso per Monologhi Teatrali inediti, organizzato da Acli Arte e Spettacolo Padova con l’Associazione Teatro Amatoriale di Padova, il Patrocinio di Acli Arte e Spettacolo Nazionale e la collaborazione del Comune di Padova, Assessorato alla Cultura e Turismo.

Sul palco del Don Bosco, l’attrice Tiziana Pucci porterà in scena “Io non sono grassa” opera scritta e diretta, insieme Pierluigi Longo, da Tomaso Carraro.

Attore amatoriale dal 2010 con la compagnia padovana Camerini con Vista, Tomaso Carraro ha partecipato a numerosi corsi di recitazione tra i quali quelli tenuti da: Marco Caldiron – Carichi Sospesi; Edoardo Fainello – Accademia Da Ponte; Tringali e Rossetto – Teatro Bresci; Stivalaccio Teatro; Carlos Alvina; Barbara Givannelli su la dizione teatrale e altri. Nell’estate 2014 ha frequentato con successo un corso di recitazione sul Teatro Contemporaneo presso la Royal Academy of Dramatic Art di Londra. Ha recitato in produzioni dirette da Vittorio Attene, Paolo Franciosi, Marco Caldiron e altri. Nel 2015 ha frequentato un workshop di drammaturgia tenuto da Giorgio Sanagti e nello stesso anno ha ricevuto una menzione speciale dalla giuria del premio di drammaturgia dell’Accademia De Ponte di Vittorio Veneto per la sua opera prima, la commedia “Di tanto in tanto un aeroplano si schianta”.

Inizio spettacoli ore 21.00 – apertura biglietteria ore 20.00

Biglietto d’ingresso:
Intero € 8,00
ridotto € 7,00 13/16 anni – over 65; studenti € 5,00 previa presentazione del badge
gratuito 0/12 anni – Persone diversamente abili

Per informazioni e prenotazioni:
ATA.TEATROPADOVA – info@atateatropadova.it
Prenotazione telefonica al 3337680147 tutti i giorni feriali dalle 17.00 alle 20.00; il sabato dalle 10.00 alle 12.30 – dalle 15.30 alle 18.30 (posto riservato fino alla 20,30 della serata).

LEAVE A REPLY