Comix

0
290
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoVenerdì 26 febbraio ha debuttato al Teatro Bobbio di Trieste Comix il secondo spettacolo fuori abbonamento inserito nel Circuito Danza del teatro La Contrada.

Nato dalla creatività di Emiliano Pellisari Studio con la No Gravity Dance Company, Comix è l’ultimo spettacolo di physical theatre. Questa particolare forma di teatro di movimento mette in relazione danza e comicità, suggestioni atletiche e giochi di luce. Piccole parentesi di racconto, storie narrate con musica, luci e danza. Lo spettacolo prende spunto dai famosi fumetti per offrire, all’occhio stupito dello spettatore, fantastiche performance in cui l’aitante movimento e lo humour si fondono magicamente. Le suggestioni dei cartoni animati e dell’arte grafica assieme alla bravura dei danzatori sono capaci di rendere l’impossibile veritiero e così si materializzeranno sul palco meduse e strane sirene, uccelli fantastici e scheletri ballerini. Con luci e costumi creati ad effetto si assiste ad una divertente scomposizione del corpo umano e alla danza di uno scheletro con un uomo; alla materializzazione di una fanciulla sognata da un giovane che guardava e ballava con un manifesto. Ecco dunque un entusiasmante susseguirsi di numeri come Acquarium o dinamici duetti ispirati alla linea Cavandoli di Keith Haring passando poi alla divertente parentesi della Pantera Rosa, per poi approdare a Popeye ed Olivia senza tralasciare Mickey Mouse Hands, ispirato al celebre “Fantasia” della Disney o Puzzle, che prende spunto dal fumetto e Ombre di Saul Steinberg.

Le musiche che fanno da sottofondo a “Clown sono di Nino Rota, Emiliano Pellisari e Mariana Porcedddu firmano le coreografie. In scena la No Gravity Dance Company: Antonella Perazzo, Eva Campanaro, Mery Benvenuti, Rocco Ascia e Mirko Maria Simeone.

LEAVE A REPLY