Giallo a “Su il Sipario”: il notaio è morto!

0
313
Condividi TeatriOnline sui Social Network

Banner su il sipario

Si ammanta di mistero e suspense l’atmosfera al Teatro Polivalente Don Bosco sabato 20 febbraio 2016 alle 21.00. Per la sedicesima edizione di “Su il Sipario”, rassegna organizzata da Ata.TeatroPadova e da Acli Arte e Spettacolo, la Compagnia “CostrettiOltreconfine” porterà in scena il giallo brillante “Il notaio è morto”, scritto e diretto da Antonella Caniato.

CostrettiOltreconfine
CostrettiOltreconfine

La vicenda è ambientata al giorno d’oggi in un teatro. Una compagnia teatrale amatoriale sta mettendo in scena una commedia il cui testo è stato scritto da uno dei componenti della stessa. Una delle attrici, tuttavia, ha trovato nella sua borsa un biglietto “agghiacciante”: qualcuno dichiara che tra poco sarà fatta giustizia. La situazione richiede l’improvvisa interruzione dello spettacolo ma determina anche, in presenza dello stesso pubblico in sala, il bisogno di indagare, di capire. Emergono rivalità, odi reciproci, tensioni nascoste che il custode del teatro invita gli attori a manifestare, per dimostrare che il pubblico oggi è attratto, quasi morbosamente, da ciò che sta dietro alle tragedie e che è l’unico mezzo per fare audience. Altri personaggi, oltre agli attori della commedia, sono coinvolti in questa che appare una “pubblica confessione” e che mette a nudo i sentimenti più intimi: una trova-robe complessata, un tecnico luci-audio che sembra disprezzare la Compagnia per la quale lavora, sottopagato.

Attraverso vari colpi di scena ed inaspettate rivelazioni, la vicenda si snoda fino alla sua conclusione, se conclusione si può chiamare, visto che tutto sembra ancora poter cambiare ed essere messo in gioco. Niente è infatti come sembra e, dietro le apparenze, in ogni persona si nascondono altre realtà.

La commedia sarà preceduta dal penultimo appuntamento con “Monologando”, Concorso per Monologhi Teatrali inediti, organizzato da Acli Arte e Spettacolo Padova con l’Associazione Teatro Amatoriale di Padova, il Patrocinio di Acli Arte e Spettacolo Nazionale e la collaborazione del Comune di Padova, Assessorato alla Cultura e Turismo.

L’attrice Eleonora Ambrosi porterà in scena “Dust Lady”, opera della giornalista e scrittrice Camilla Bottin. Camila Bottin è stata segnalata in diversi concorsi letterari e giornalistici e ha pubblicato due libri, “Remi Gallard – Controcorrente” (Ibiskos Risolo 2012), un testo ironico-surreale per adolescenti e “Super Border Joy” (Aipsa 2015) per bambini dagli 8 ai 12 anni. Ha scritto e diretto due testi teatrali, il primo dal titolo “Remi Gallard” ispirato al suo romanzo omonimo e messo in scena all’interno della rassegna “Spazio OFF” organizzata dal CSO Pedro di Padova e il secondo dal titolo “Malala”, un testo ispirato al libro “Io sono Malala” di Yousafzai Malala, andato in scena in occasione della Festa della Donna al Teatro dei Filodrammatici di Este. Entrambi gli spettacoli sono stati interpretati dal duo teatrale “Le parigine” formato da Gloria Caon e Eleonora Ambrosi.

Inizio spettacoli ore 21.00 – apertura biglietteria ore 20.00

Biglietto d’ingresso:
Intero € 8,00
ridotto € 7,00 13/16 anni – over 65; studenti € 5,00 previa presentazione del badge
gratuito 0/12 anni – Persone diversamente abili

Per informazioni e prenotazioni:
ATA.TEATROPADOVA – info@atateatropadova.it
Prenotazione telefonica al 3337680147 tutti i giorni feriali dalle 17.00 alle 20.00; il sabato dalle 10.00 alle 12.30 – dalle 15.30 alle 18.30 (posto riservato fino alla 20,30 della serata).

LEAVE A REPLY