Opera Foyer chiude la stagione con un viaggio dall’Italia alla Spagna del Seicento

0
260
Condividi TeatriOnline sui Social Network

opera foyer

Sabato 2 aprile alle 17.30 ultimo appuntamento al Teatro Verdi di Padova con Opera Foyer. Simone Vallerotonda, tiorba e chitarra e Gabriele Miracle alle percussioni proporranno un viaggio musicale che partendo dalla Roma del Seicento giungerà fino in Spagna attraverso le musiche di Kapsperger, Foscarini, de Murcia, Corbetta, Bartolotti.

Simone Vallerotonda
Simone Vallerotonda

Un viaggio musicale nel Seicento, come metafora della vita, con le sue soste, i suoi cambi di rotta, le sue sorprese. Questa la proposta di sabato 2 aprile alle 17.30 per l’ultimo appuntamento di Opera Foyer, rassegna ideata dagli Amici della Musica di Venezia in collaborazione con Comune di Padova, Regione del Veneto e Teatro Stabile del Veneto.

Simone Vallerotonda alla tiorba e chitarra e Gabriele Miracle alle percussioni ricostruiranno un viaggio fantastico che, partendo da Roma, attraversa l’Italia del ‘600 dominata da spagnoli e francesi, ricca di tradizioni popolari e “nuove mode” musicali. Destinazione: la Spagna. Con le musiche di Kapsperger, Foscarini, de Murcia, Corbetta e Bartolotti, i due mondi si intrecceranno e dialogheranno tra loro attraverso improvvisazioni su passacaglie, ciaccone travolgenti, toccate rapsodiche, correnti e gagliarde virtuose le quali scandiscono il ritmo del viaggio.

Un ricercare curioso, divertente ma anche impegnato, quale quello che ha contraddistinto tutti gli appuntamenti e le discussioni che ne sono seguite nello stile di Opera Foyer. Una rassegna di successo che, da novembre 2105 ad aprile 2016, ha sempre registrato il tutto esaurito.

Biglietti
Intero € 10,00
Ridotto € 8,00 (abbonati stagione di prosa 2015.16)
I Biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro Verdi oppure on line www.teatrostabileveneto.it

Per informazioni
Amici della Musica di Venezia
info@amicimusicavenezia.it +39 3287372286
www.amicimusicavenezia.it

LEAVE A REPLY