Sara Baras in Voces – Suite Flamenca, all’Auditorium della Conciliazione di Roma, 8-9 marzo

0
426
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoLa stella del flamenco Sara Baras chiude con Voces Suite Flamenca la rassegna Tersicore 2016 sul palco dell’Auditorium della Conciliazione di Roma martedì 8 e mercoledì 9 marzo alle ore 21.00.

Insieme a lei la sua fedele corte andalusa di danzatori, cantanti e musicisti che accompagneranno la regina del flamenco fra chitarre, percussioni e zapateado in un’atmosfera energica e struggente come solo il flamenco riesce a creare. La Rassegna Tersicore 2016, con la direzione artistica di Daniele Cipriani, recentemente insignito del Premio “Personalità eccellenti” per la sua carriera e il suo impegno nel mondo dello spettacolo, e il sostegno della Fondazione Roma-Arte-Musei, è stata un vero successo e ha proposto al pubblico quattro spettacoli eterogenei e pregevolissimi passando all’apertura affidata al debutto italiano della frizzante Royal New Zealand Ballet, all’appuntamento prestigiosissimo con la coppia Zakharova-Repin in un inedito spettacolo all’insegna del virtuosismo fra la danza e il violino al magnifico Les Etoiles fra danza classica e contemporanea con le stelle della danza. A chiudere la rassegna arriva la regina del flamenco che a Roma porta Voces Suite Flamenca, spettacolo che ha già ammaliato il pubblico lo scorso anno in occasione del Festival dei 2 Mondi di Spoleto.

Originaria di Cadice, la Baras, coreografa e protagonista di ventennale esperienza, porta sul palcoscenico romano con la sua compagnia uno spettacolo che racconta la storia del flamenco visto come metafora del cammino verso la libertà e rende omaggio ai grandi artisti del passato, da Paco de Lucia a Camarón de La Isla, da Enrique Morente a Moraìto, da Carmen Amaya ad Antonio Gades che hanno reso grande il flamenco.

Presenza energica e maestosa, la danzatrice andalusa si esibirà con la compagnia in Bulería de Chabo, come solista in Taranta e Solea por Bulería, in coppia accanto a suo marito, il celebre bailaor- coreografo José Serrano in Seguirilla e Bulería.

Voces trascinerà il pubblico fra le atmosfere sublimi del flamenco, fra travolgente musica dal vivo con la direzione musicale di Keko Baldomero fra chitarre, voci e percussioni sulle scene di Ras Artesano, fra severa gestualità e magnifici costumi in un programma di 11 uscite che include anche Farruca, Los Carmenes, Tientos, con il corpo di ballo composto da María Jesús García Oviedo, Charo Pedraja, Cristina Aldón, Daniel Saltares, David Martín, Alejandro Rodríguez, María Jesús García, Solea, interpretato da Serrano, Romance del negro del puerto con Rubio De Pruna.

Il flamenco non è solo una danza, antica e attualissima allo stesso tempo, ma per la Baras “è un modo di vita” che racconta un popolo e tutta la sua umanità. Vedere per credere.

Per info e prenotazioni: 06 93800262 –  programmazione@danielecipriani.it, l’acquisto biglietti (DA 28 A 58 euro) è disponibile prezzo il botteghino dell’Auditorium Conciliazione, www.ticketone.it, i punti vendita Ticketone, il Call Center TicketOne.

LEAVE A REPLY