“Tutti insieme appassionatamente”, classico senza tempo

0
300
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoChi non ha visto almeno una volta nella vita il celebre film datato 1965 Tutti insieme appassionatamente, interpretato dalla frizzante Julie Andrews?

Massimo Romeo Piparo, con la produzione di Peeparrow e Il Sistina, rimette in scena il musical scritto da Oscar Hammerstein II e musicato da Richard Rodgers che ha emozionato generazioni di spettatori, affidandosi alla già vincente coppia di My fair lady formata da Luca Ward e Vittoria Belvedere.

Fra le austere montagne austriache, nel 1938, un’allegra giovane chiamata Maria sta per prendere i voti in un convento di monache di clausura ma la Madre Superiora (Tia Architto), dubitando che questa sia la vera vocazione della povera ragazza orfana, le consiglia di passare un paio di mesi in città, occupandosi dei sette figli del Comandante della Marina Georg Ritter von Trapp come governante. Maria porterà in casa von Trapp l’allegria che da tempo mancava a causa della morte della madre dei bimbi, ma soprattutto la musica fin al suo arrivo proibita.

Fra mille peripezie e accadimenti Maria riuscirà a conquistare non solo i pestiferi bimbi ma anche il cuore del severo Comandante, che la prenderà in moglie e con cui fuggirà in montagna grazie alla complicità delle suore a causa del governo tedesco che lo vuole al suo servizio.

Una storia d’amore, fiducia e solidarietà che quasi per magia riunisce a teatro intere famiglie.

Il cast, oltre ai già citati, è formato da Giulio Farnese, Sabrina Marciano, Donatella De Felice, Marika Franchino, Enrico Baroni, Rachele Pacifici, Daniela Simula, Claudia Mangini, Alessandro Di Giovanni, Chiara Bono, Alessandro Orfini, Eleonora Setzu, Carlo Alberto Gioja, Riccardo Sinisi, Fabrizia Scaccia e Sebastiano Vinci. Le originalissime scene roteanti sono di Teresa Caruso, i costumi di Cecilia Betona, le luci di Umile Vainieri, le coreografie di Roberto Croce e la direzione musicale di Emanuele Friello.

LEAVE A REPLY