“Battuage”, un pugno nello stomaco del perbenismo

0
290
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoLa stagione del BellArte chiude la programmazione vivacissima 2015/2016 con lo spettacolo “Battuage” della compagnia palermitana Vuccirìa Teatro. Biglietti esauriti per entrambe le serate, chiaro segnale di come le tematiche di genere siano attuali e riscuotano grande successo fra il pubblico. Battuage è, come tutti gli spettacoli di Vuccirìa Teatro, pluripremiata compagnia siciliana di grande impatto drammaturgico e scenico, uno spettacolo scritto, diretto e interpretato da Joele Anastasi, giovane e promettente artista a tutto tondo. I luoghi piu desolati delle grandi metropoli del Nord dove è possibile incontrare trans, travestiti e squillo italiane e straniere spesso costrette a fare il mestiere per sopravvivere. Battuage parte dell’idea dello spazio fisico in cui persone che hanno lottato per affermare la loro individualità sessuale vivono, si vendono, consumano le loro esistenze. Il teatro scritto da Joele Anastasi racconta in parallelo tre storie che non si incrociano ma che affrontano tutte la volontà di esprimere se stessi, i propri sentimenti, la propria sessualità pur contro idee bigotte, pregiudizi, frustrazioni, malesseri, tra i desideri del giovane che per sfondare nel cinema si fa sfondare e per campare batte, alle trans che litigano per il territorio, alla prostituta greca in cerca della sua amata Alexia, anche lei costretta a battere con l’inganno, fino all’idilio famigliare infranto dal vizietto del marito. Le scene sono orinatoi mobili con specchio dove i tre attori si cambiano, vestono e truccano a vista alla luce dei deboli neon dei cessi pubblci dove diventano donne finite o trans da urlo. Le musiche sono precise e funzionali, l’uso del microfono appropriato e urgente per sottolineare i monologhi intensi e drammatici dei personaggi, tra coreografie, azioni duplicate, e un’alternanza ben calibrata di dramma e leggerezza. Uno spettacolo dinamico, lirico e coinvolgente che lascia il segno, con interpreti ottimi e vibranti, sempre presenti, ed una struttura registica rigorosa ed emozionante: graffiante visione contemporanea.

————-

BATTUAGE
Drammaturgia e regia di Joele Anastasi
Aiuto-Regia Enrico Sortino
Con Joele Anastasi, Ivan Castiglione, Enrico Sortino, Federica Carruba Toscano
Musiche originali di Alberto Guarrasi
Scene e costumi Giulio Villaggio
Disegno Luci Davide Manca
Foto Dalila Romeo
Video Giuseppe Cardaci
Make-up Stefania D’Alessandro
Assistente alla regia Chiara Girardi
Produzione Diaghilev | Coproduzione Vuccirìa Teatro

LEAVE A REPLY