Estonian Philharmonic Chamber Choir in concerto

0
170
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Kaupo Kikkas
Foto di Kaupo Kikkas

L’Estonian Philharmonic Chamber Choir diretto da Kaspars Putniņš esegue i Vespri op. 37 di Sergej Rachmaninov, martedì 5 aprile alle 20.30 nell’Aula Magna dell’Università La Sapienza per la stagione di concerti della IUC.

Scritti nel 1915 i Vespri di Rachmaninov sono ispirati alla antica musica sacra russa: il coro si adegua con semplicità e chiarezza al sentimento racchiuso nel testo liturgico e dalle voci si elevano una severità e una nobiltà di concezione di penetrante efficacia emotiva. Indubbiamente è una delle composizioni più belle, raccolte e suggestive di Rachmaninov, in cui si rivelano lo spirito profondamente russo e l’animo mistico che costituiscono il lato più segreto e più autentico di questo musicista, che non fu solo un virtuoso del pianoforte di fama planetaria.

In nove dei quindici brani che compongono i Vespri Rachmaninov riprende antiche melodie sacre ortodosse, alcune nella versione moscovita, altre in una variante cantata nelle chiese di Kiev. Ma l’uso del coro è più vario rispetto a quello antico: si tratta di una vera e propria “orchestrazione corale”, per la varietà delle unioni e delle contrapposizioni dei vari timbri vocali e per la grande varietà delle tecniche di scrittura, in cui si alternano solisti e coro, grandi accordi solenni e delicati intrecci contrappuntistici.

L’Estonian Philharmonic Chamber Choir nei suoi trentacinque anni di vita si è imposto per l’impeccabile accuratezza delle sue esecuzioni, per la dolcezza delle sue voci, per l’intonazione infallibile ed è da anni il coro prediletto da Arvo Pärt. La voce umana è lo strumento più antico e più voci insieme, riunite in un coro straordinario come questo, aumentano in modo esponenziale il loro potere espressivo: anche per questo il concerto si annuncia come uno degli appuntamenti più suggestivi della stagione.

———-

Il concerto fa parte della rassegna “Sapienza in musica” con il sostegno della Regione Lazio.

BIGLIETTI:

Interi: da 15 euro a 25 euro (ridotti da 12 euro a 20 euro)

Giovani: under 30: 8 euro; under 14: 5 euro

———-

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO:

Istituzione Universitaria dei Concerti

tel. 06 3610051-2 – fax: 06 36001511

www.concertiiuc.it

botteghino@istituzioneuniversitariadeiconcerti.it

LEAVE A REPLY