Jazz Times Filarmonica

0
210
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoRitmi, timbri e colori che dai territori del blues arrivano sino ai linguaggi dell’elettronica e alle ambientazioni della contemporanea. E’ Jazz Times Filarmonica, la nuova rassegna dell’Accademia Filarmonica Romana che si inaugura mercoledì 13 aprile alla Sala Casella (via Flaminia 118, ore 20.30) con l’incontro tra Michele Rabbia, percussionista, batterista e manipolatore sonoro dal piglio moderno, e Daniele Roccato, virtuoso del contrabbasso, artista che ama il confronto fra diversi linguaggi.

Jazz Times Filarmonica si presenta come un ciclo di concerti e incontri alla Sala Casella dedicati alle tante sfumature del jazz, un percorso che va nella direzione del passato e descrive possibili vie verso il futuro per questo genere musicale. Raccoglie e documenta, attraverso la selezione delle performance curata da Federico Scoppio (giornalista, scrittore, autore e regista radiofonico) una serie di iniziative che si basano sulla forte interazione tra diversi linguaggi e generi musicali. La rassegna presenta nuove e vecchie generazioni messe a confronto, offre produzioni inedite e si sviluppa da aprile a giugno, riservando un appuntamento al mese. Sorprese sono in programma poi nel periodo estivo con una serie di appuntamenti, all’interno della stagione estiva dell’istituzione romana, nella suggestiva cornice dei Giardini della Filarmonica.

Il progetto – racconta Federico Scoppio – nasce dall’urgenza di ridefinire gli ambiti improvvisativi e intuitivi della musica attuale, e soltanto musicisti dalla classe cristallina e dal background invidiabile potevano esplorare un concetto musicale pericoloso per i più. A partire dal duo protagonista del primo concerto: Daniele Roccato, contrabbassista fra i più attivi e prolifici, da sempre dedito alla valorizzazione del contrabbasso come strumento solista, pupillo di Stefano Scodanibbio, con il quale ha fondato l’ensemble di contrabbassi Ludus Gravis, e Michele Rabbia, funambolo della batteria e di tutto ciò che si può percuotere, autore di memorabili performance in solo e collaborazioni disparate nelle quali si è sempre messo in risalto per la personale ricerca sul suono nell’elemento percussivo”. I due, insieme a Ciro Longobardi al pianoforte hanno recentemente inciso un disco dedicato alla figura di Giacinto Scelsi. Questo trio ha permesso a Michele Rabbia di entrare più in contatto con la musica contemporanea e di lavorare con un pensiero e un approccio differente da quello che di solito utilizza nel linguaggio a lui più consono della musica improvvisata.

Jazz Times Filarmonica prosegue giovedì 12 maggio con altri protagonisti della scena jazz internazionale: Two Sax Hit, che vedrà impegnati in trio Dario Germani (contrabbasso), Javier Girotto (sax soprano) e Gianluca Vigliar (sax tenore), venerdì 10 giugno con il pianista Enrico Zanisi e proseguiranno con altri concerti nella stagione estiva della Filarmonica.

———-

Biglietti: 10 euro posto unico (più diritto di prevendita).

Info: tel. 06-3201752, email promozione@filarmonicaromana.org

Jazz Times Filarmonica

Sala Casella (via Flaminia 118)

ore 20.30

****

Mercoledì 13.04

Rabbia & Roccato

Michele Rabbia . percussioni, elettronica

Daniele Roccato . contrabbasso

****

Giovedì 12.05

Two Sax Hit

Dario Germani . contrabbasso

Javier Girotto . sax soprano

Gianluca Vigliar . sax tenore

****

Venerdì 10.06

Zanisi Piano Tales

Enrico Zanisi . pianoforte

LEAVE A REPLY