Concerto dell’Ensemble di Sassofoni del Conservatorio Rossini di Pesaro

0
472
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoLe belle domeniche’ nella provincia di Pesaro Urbino è una formula culturale innovativa per conoscere tesori nascosti e sconosciuti, organizzata da Amat e Conservatorio Statale di Musica “G. Rossini” di Pesaro, che l’Amministrazione comunale ha voluto portare a San Lorenzo in Campo per farlo conoscere sempre più come Paese della Musica.
Dopo la visita alla basilica benedettica e la visione dell’opera d’arte Madonna con Bambino, San Lorenzo e San Benedetto di Terenzio Terenzi, detto il Rondolino, i turisti delle belle domeniche si sono spostati al Teatro Tiberini per assistere al concerto di sassofoni degli allievi del Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro, diretti dai maestri Federico Mondelci e Stefano Venturi.

fotoI vari registri dei sassofoni hanno permesso la formazione di un ensemble, che come un’orchestra ha eseguito un programma molto accattivante: Danze Polovesiane di A. Borodin (trascrizione), il cui tema iniziale fu ripreso per la nota canzone Strangers in the night, cavallo di battaglia di Frank Sinatra, Elegia per Manhattan, composta da R. Molinelli in ricordo dell’attacco alle torri gemelle, un brano morbido dai tempi lenti con puntature acute e finale sospeso in dissolvenza, ben eseguito dal solista Roberto Vignoli al sax alto, Sax For Twelve di R. Di Marino, The Entertainer di S. Joplin, conosciuto come colonna sonora del film La Stangata, Suite American Stories di G. Gershwin, che fonde la musica classica con i ritmi della musica americana e dove figura anche la nota canzone Summer time, Take the A train, composto da D. Ellington per la linea A della metropolitana di New York, Hay Burner di S. Nestico, Klezmer Salsa di Philippe Geiss.

fotoGli allievi, con l’abilità dei professionisti erano: Salva Aras al Sax Sopranino, Pietro Pacchiarini al Sax Soprano 1°, Eleonora Fiorentini al Sax Soprano 2°, Valentina Darpetti al Sax Contralto 1°, Junjie Tian al Sax Contralto 2°, Sara Albani al Sax Contralto 3°, Leone Ruggiero al Sax Tenore 1°, Nicolò Oggioni al Sax Tenore 2°, Luca Zenobi al Sax Tenore 3°, Michele Paolizzi al Sax Baritono 1°, Emiliano Bastari al Sax Baritono 2°, Giancarlo Giuliani al Sax Basso, Roberto Vignoli al Sax Alto solista.
Precisa ed esaustiva la guida all’ascolto di Giulia Ricci.

Brindisi offerto dalla Cantina Terracruda di Fratterosa con Spumante Brut Bianco e Rosé.

LEAVE A REPLY