Il Teatro dell’Opera di Roma per il Giubileo: in programma altri 2 concerti

0
321
Condividi TeatriOnline sui Social Network

In questa settimana il Teatro dell’Opera di Roma sarà impegnato in due importanti concerti per il Giubileo della Misericordia: domani, giovedì 5 maggio, nella Basilica di San Pietro (ore 18) e sabato 7 nella Basilica di Sant’Agostino (ore 21.00).

Giovedì 5 (ore 18) il Coro e l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma eseguiranno pagine di musica sacra, in occasione della Veglia di preghiera per “asciugare le lacrime” che avrà luogo in San Pietro alla presenza di Papa Francesco.

Sabato 7 maggio (ore 21.00) si svolgerà l’ultimo dei Concerti della Misericordia nella Basilica di Sant’Agostino (Piazza di Sant’Agostino in Campo Marzio). Protagoniste tre istituzioni musicali della capitale: il Pontificio Istituto di Musica Sacra, la Cappella Musicale Pontificia “Sistina” e il Teatro dell’Opera di Roma.

Il Coro del Teatro dell’Opera, insieme ad alcuni professori dell’Orchestra, eseguiranno l’Exulta et Lauda per coro misto e organo di Licinio Refice e i Chichester Psalms per coro misto, soli, voce bianca, arpa, percussione ed organo di Leonard Bernstein: solisti in quest’ultimo brano saranno Riccardo Catapano (voce bianca della Cappella Musica Pontificia), Susanna Cristofanelli (soprano), Emanuela Luchetti (contralto), Vincenzo Di Betta (tenore) e Fabio Tinalli (basso). All’organo il maestro Giovani Paradell, all’arpa Roberta Inglese e alle percussioni Rocco Bitondo. I complessi saranno diretti dal maestro Roberto Gabbiani.

Al concerto parteciperanno anche il Coro del Pontificio Istituto di Musica Sacra, che eseguirà brani gregoriani del tempo pasquale, e la Cappella Musicale Pontificia con due brani di Giovanni Pierluigi da Palestrina.

Il concerto, offerto ai pellegrini dell’Anno Santo della Misericordia, è ad ingresso libero sino ad esaurimento dei posti.

LEAVE A REPLY