Mel Brooks

0
191
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoDal 3 al 26 giugno 2016 presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, Fondazione Cineteca Italiana presenta MEL BROOKS, una rassegna dedicata a uno dei più grandi geni dello humor mondiale: dal suo primo film Per favore, non toccate le vecchiette passando per alcuni suoi indimenticabili capolavori, primo fra tutti Frankestein Junior, con alcuni importanti remake tratti o ispirati alle sue opere.

Tutti i venerdì, sabato e domenica alle ore 15 un capolavoro di Mel Brooks: il suo esordio alla regia, la nazy-comedy Per favore, non toccate le vecchiette; l’intramontabile Frankenstein Junior, considerato “La miglior parodia cinematografica di tutti i tempi”; L’ultima follia di Mel Brooks, pardodia dei film muti con un cast stellare; La pazza storia del mondo, un viaggio nel tempo dove Brooks rivista a suo modo diverse epoche storiche e Alta tensione, dove si prende gioco dei thriller, in particolare di Vertigo di Hitchcock.

Oltre a queste sue brillanti commedia, la rassegna intende rendere omaggio al regista attraverso alcuni film che si sono ispirati alle sue opere, come ad esempio The Producers – Una gaia commedia neonazista, realizzato da Susan Stroman nel 2005, versione cinematografica del musical The Producers, a sua volta tratto dal primo film diretto da Brooks; ma anche La sedia della felicità di Carlo Mazzacurati, che per la scrittura del film, ha preso spunto dal romanzo russo Le dodici sedie di Il’ja Arnol’dovič Il’f e Evgenij Petrovič Petrov, già portato al cinema da Mel Brooks con Il mistero delle dodici sedie; e infine Vogliamo vivere di Erns Lubitsch che affronta il nazismo in chiave ironica e da cui Alan Johnson ha tratto il suo Essere o non essere, il cui soggetto consente a Mel Brooks, che qui recita al fianco di Anne Bancroft, di dare vita a tutto suo il repertorio farsesco.

———-

SCHEDE DEI FILM E CALENDARIO

Venerdì 3 giugno
h 15.00 Per favore non toccate le vecchiette!

Mel Brooks, USA, 1968, 88’ con Gene Wilder e Zero Mostel.
Spettacolare esordio cinematografico di Mel Brooks, Oscar alla Migliore Sceneggiatura Originale 1969.

****

Sabato 4 giugno
h 15.00 Frankenstein Junior
Mel Brooks, USA, 1974, 105’, b/n con Gene Wilder e Peter Boyle
Mel Brooks, specialista in parodie, raggiunge qui il suo risultato più riuscito.

****

Domenica 5 giugno
h 15.00 L’ultima follia di Mel Brooks
Mel Brooks, USA, 1976, 86’ con Mel Brooks e Martin Feldman.
Un regista alcolizzato tenta di salvare una casa di produzione indipendente realizzando un film muto e puntando sulla partecipazione di grandi nomi del cinema.

****

Venerdì 10 giugno
h 15.00 Vogliamo vivere
Erns Lubitsch, USA, 1942, 99’, b/n con Jack Benny e Carole Lombard.
Memorabile ed insuperata commedia degli equivoci di Lubitsch. Suo indiscusso capolavoro, affronta senza alcuna paura, l’orrore del nazismo in chiave comica e surreale.

****

Domenica 12 giugno

h 15.00 The Producers – Una gaia commedia neonazista

Susan Stroman, USA, 2005, 135’ con Matthew Broderick e Uma Thurman.

Versione cinematografica dell musical The Producers, a sua volta dal primo film diretto da Brooks, Per favore non toccate le vecchiette!

****

Venerdì 17 giugno
h 15.00 La sedia della felicità
Carlo Mazzacurati, Italia, 2013, 94’ con Valerio Mastandrea e Isabella Ragonese.
Il regista, per la scrittura del film, ha preso spunto dal romanzo russo Le dodici sedie di Il’ja Arnol’dovič Il’f e Evgenij Petrovič Petrov, già portato al cinema da Mel Brooks.

****

Sabato 18 giugno
h 15.00 La pazza storia del mondo
Mel Brooks, USA, 1981, 88’ con Mel Brooks e Gregory Hines.
La storia del mondo dalla preistoria alla Rivoluzione Francese in episodi interpretati da Brooks. 

****

Domenica 19 giugno
h 15.00 Il mistero delle dodici sedie
Mel Brooks, USA, 1970, 97’ con Mel Brooks e Ron Moody.
La storia è basata sul romanzo russo del 1928 Le dodici sedie di Il’ja Arnol’dovič Il’f e Evgenij Petrovič Petrov.

****

Venerdì 24 giugno
h 15.00 Alta tensione
Mel Brooks, USA, 1977, 74’ con Mel Brooks e Madeline Kahn.
Parodia dei film thriller e di suspense, in particolare quelli di Alfred Hitchcock.

****

Sabato 25 giugno
h 15.00 The Producers – Una gaia commedia neonazista
Susan Stroman, USA, 2005, 135’ con Matthew Broderick e Uma Thurman. Replica

****

Domenica 26 giugno

h 15.00 Essere o non essere
Alan Johnson, USA, 1983, 108’ con Mel Brooks e Anne Bancroft.
Remake del capolavoro Vogliamo vivere di Lubitch, del 1942. Il soggetto consente a Mel Brooks di dare vita a tutto suo il repertorio farsesco.

———-

INFO

info@cinetecamilano.it

www.cinetecamilano.it

T 02 87242114

Cineteca Milano @cinetecamilano

———-

MODALITÀ D’INGRESSO ALLE PROIEZIONI

Biglietto d’ingresso intero: € 5,50

Biglietto ridotto: € 4,00

LEAVE A REPLY