SconfinaMenti: le Culture si incontrano al cinema

0
251
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoSconfinaMenti: Le Culture si incontrano al cinema è una rassegna cinematografica itinerante che si terrà da maggio a luglio 2016 in tutta Italia. Promossa dal COE – Centro Orientamento Educativo in partenariato con altre 7 ONG italiane (ACCRI, Co.P.E, CVM, ENGIM PIEMONTE, MOCI, O.S.V.I.C, Solidaunia) della federazione FOCSIV, selezionate in base alla loro esperienza nella mediazione culturale, la rassegna prevede 20 tappe e toccherà 8 regioni italiane, 10 provincie proponendo un insieme di 20 titoli.

SconfinaMenti è uno dei 24 progetti selezionati tra i 503 presentati al Bando Migrarti 2016 promosso dal MiBact e diretto in particolare al coinvolgimento delle comunità straniere, dei giovani di seconda generazione e dei rifugiati presenti sul nostro territorio. SconfinaMenti vuole essere un’occasione di approfondimento e conoscenza, attraverso prodotti cinematografici di qualità, con l’obiettivo di valorizzare le differenze culturali, promuovere l’incontro e favorire la comprensione dell’attualità. Ad ogni incontro infatti, sarà presente un mediatore culturale di prima o seconda generazione che guiderà i dibattiti e gli approfondimenti con il pubblico dopo le proiezioni.

Oggi il cinema è senza dubbio uno strumento privilegiato che, grazie alla sua immediatezza, permette un confronto diretto e costruttivo tra dimensioni culturali differenti ed è un’arte d’avanguardia rispetto ai cambiamenti che avvengono nelle società.

Vanno a comporre la rassegna 20 film, tra lungometraggi e cortometraggi, forniti dal catalogo COEmedia distribuzione Cinema, l’unico catalogo in Italia esclusivamente dedicato a film realizzati da registi provenienti dai tre continenti, selezionati e/o premiati al Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano che il COE organizza dal 1991. Per 26 anni il COE si è imposto nel panorama internazionale come una delle realtà europee più attive nell’ambito della produzione, promozione e distribuzione del cinema dei tre continenti e del cinema africano in particolare. Selezionando il meglio a livello autoriale, contenutistico e formativo di queste cinematografie, il catalogo COEmedia distribuzione Cinema conta oggi oltre 60 titoli con i diritti attivi e più di 200 film in archivio. I film sono tutti sottotitolati in italiano e sono promossi e distribuiti a livello nazionale sia nelle sale del circuito alternativo che nelle scuole. Negli ultimi anni il COE ha inserito in catalogo anche film di registi italiani girati nei tre continenti o che trattano tematiche relative all’immigrazione e integrazione. L’associazione è attiva in ambito formativo da più di cinquant’anni e ha fatto dell’educazione attraverso l’arte e la cultura, nello specifico gli audiovisivi, il suo tratto distintivo. Il catalogo completo è consultabile qui: http://www.coeweb.org/catalogo_film/

Tra i film selezionati per SconfinaMenti verranno presentate in anteprima tre delle nuove acquisizioni del Catalogo COEmedia distribuzione Cinema. Tre cortometraggi premiati in occasione della 26a edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina (che si è tenuto a Milano dal 4 al 10 aprile 2016) che indagano le tematiche della migrazione in diversi contesti utilizzando linguaggi creativi innovativi, efficaci ed universali: dal Senegal Terremere di Aliou Sow, un viaggio fisico e spirituale che approfondisce il tema dell’identità e della migrazione (premio ISMU assegnato dalla Giuria docenti); dal Camerun Les empreintes douloureuses di B. Auguste Kouemo Yangho, sulle difficoltà di integrazione a cavallo tra generazioni (premio Polis SRL) e dall’Algeria Un métier bien di Farid Bentoumi, sulle complessità sociali alla base degli integralismi religiosi (premio Fondazione Arnone Bellavite assegnato dalla Giuria studenti).

———-

Di seguito le tappe della rassegna:

3 maggio Cabras (OR)

4 maggio S. Caterina di Pittinuri (OR)

4 maggio Milano

6 maggio Bergamo

9 maggio Bergamo

20 maggio Cosenza

24 maggio Torino

27 maggio Cosenza

30 maggio Torino

30 maggio Trieste

3 giugno Foggia

3 giugno Cupra Marittima (AP)

4 giugno Fermo

10 giugno Foggia

16 giugno Trieste

23 giugno Milano

24 giugno Catania

25 giugno Catania

15 luglio Esino-Lario (LC)

22 luglio Esino-Lario (LC)

———-

L’associazione COE – Centro Orientamento Educativo, fondata da Don Francesco Pedretti nasce nel 1959 ed opera per lo sviluppo di una cultura del dialogo e della solidarietà. Nel 1974 è riconosciuto Organismo idoneo alla cooperazione internazionale ed è membro della FOCSIV. Sostiene progetti in Camerun, RD Congo, Bangladesh, Guatemala in particolare nei settori dell’educazione della formazione, e della cultura. IN Italia, il COE promuove progetti ed interventi di educazione alla cittadinanza mondiale; organizza a Milano dal 1991 il Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina e promuove progetti culturali dei 3 continenti.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

———-

Il catalogo completo di COEmedia distribuzione cinema è consultabile qui: http://www.coeweb.org/catalogo_film/

Per informazioni:

Tel. 02 6696258

Luigi Saronni distribuzione@coeweb.org

Simona Barranca relazioniesterne@coeweb.org

www.sconfinamenti.it

LEAVE A REPLY