Festival Internazionale delle Orchestre Giovanili (18° edizione)

0
242
Condividi TeatriOnline sui Social Network

fotoIl 30 giugno 2016 inizierà, a Firenze, il 18esimo Festival Internazionale delle Orchestre Giovanili, che vedrà salire sul palcoscenico della città gigliata, in Piazza della Signoria, sotto la Loggia dei Lanzi, ben 10 formazioni provenienti da ben tre continenti, America del Nord, Europa e Asia. Il Festival, organizzato dall’Accademia San Felice, ha il patrocinio del Comune di Firenze e si avvale del contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Oltre mille giovani musicisti professionisti giungeranno da Singapore, dagli USA, dall’Austria, dall’Irlanda, dai Paesi Bassi, dal Belgio e dalla Germania rendendo Firenze fulcro della giovane estate musicale fiorentina.

La direzione artistica è affidata a Mario Ruffini, sotto la presidenza di Veronica Del Signore.

La serata d’inaugurazione è affidata alla NUS Symphony Orchestra di Singapore (30 giugno), alla quale seguiranno la Greater Bridgeport Youth Orchestra degli Stati Uniti d’America (2 luglio), la Musikgymnasiumorchester Graz dell’Austria (4 luglio), la Cork Youth Orchestra d’Irlanda (6 luglio), la fiorentina Orchestra Cupiditas (7 luglio), la Viotta Symphony Orchestra dei Paesi Bassi (13 luglio), la Royal Symphonic Wind Orchestra “Vooruit” dal Belgio (14 lgulio), la Dutch Youth String Orchestra (19 luglio) e la Frysk Jeugd Orkest (21 luglio) entrambe dai Paesi Bassi, per chiudere con la Jugend Philharmonie Ludwigsburg (23 luglio) dalla Germania.

Si tratta di un panorama internazionale di formazioni giovanili che regaleranno alla città preziosi momenti musicali di grande professionalità, cimentandosi con repertori classici, jazz, tradizionali irlandesi, ora sinfonici, ora lirico-sinfonici, ora per soli fiati, con musiche originali e trascrizioni.

Dal Barocco veneziano di Antonio Vivaldi, pasando per i classici immortali Wolfgang Amadeus Mozart e Ludwig van Beethoven, toccando i romantici Felix von Mendelsoohn Bartholdy, Gioachino Rossini, Gaetano Donizetti, Giuseppe Verdi, ai decadenti post wagneriani tedeschi Johannes Brahms, Anton Bruckner, alle atmosfere primo ‘900esche dei salotti viennesi con valzer e polke di Johann Strauss, alle più note colonne sonore contemporanee di Nicola Piovani ed Ennio Morricone.

Un viaggio nei secoli, attraverso il mondo, alla scoperta di quel patrimonio musicale universale che, da ben 18 edizioni, riunisce nella Capitale dell’Arte, nella Firenze del Rinascimento, migliaia di giovani musicisti professionisti, riconosciuti tali sulla scena mondiale a livello nazionale ed internazionale.

Una nuova edizione ricca di appuntamenti autentici ed originali che, come sottolineato dal Presidente Veronica Del Signore, porta in primo piano l’internazionalità giovanile.

Ricordiamo, inoltre, che tutte le formazioni musicali, dopo aver debuttato a Firenze, saranno impegnate alle Terme Tettuccio di Montecatini, alla Biblioteca Lazzerini di Prato, in Piazza del Duomo a San Gimignano, in Piazza degli Ospitalieri ad Altopascio (Lucca), nella Chiesa di San Romano a Lucca, in Piazza Santo Stefano a Bologna, nel Cortile Estivo del Castello di Bentivoglio, nel Cortile Federico II a Cremona, in Piazza IV Novembre, nella Cattedrale di San Lorenzo e nalla Chiesa di Santa Giuliana a Perugia e, infine, in Piazza Garibladi a Passignano, sulle rive del Lago Trasimeno. Concerti che confermano le collaborazioni instaurate nelle precedenti edizioni con la Camera di Commercio di Cremona, il Cremona Summer Festival, il Francigena International Arts Festival, il Festival Musica dal Mondo ed il Festival Internazionale di Musica da Camera Bentivoglio.

Tutti i concerti sono ad ingresso libero, con inizio alle ore 21.15

Per informazioni www.festivalorchestregiovanili.com oppure www.florenceyouthfestival.com

LEAVE A REPLY