Il Furioso 2

0
217
Condividi TeatriOnline sui Social Network
Foto di Francesco Pititto
Foto di Francesco Pititto

Da giovedì 23 a sabato 25 è ancora possibile assistere, nell’ambito del Festival Natura Dèi Teatri, all’opera realizzata in occasione dei cinquecento anni del poema di Ludovico Ariosto. A pochi chilometri da Parma.

L’Illusione, La Follia, La Morte e La Luna, ultimi quattro episodi del progetto Il Furioso di Lenz Fondazione sono visibili ancora per pochi giorni (e per poche persone: massimo venticinque a sera) nella straordinaria ambientazione del Tempio per la Cremazione di Valera, a pochi chilometri da Parma.

Luogo di valore storico-architettonico assoluto (la recente Storia dell’architettura italiana edita da Einaudi si conclude proprio con un’immagine del Tempio) tuttora in piena attività che, come suggerisce l’architetto Paolo Zermani, «ospita e sospende nel tempo il rito del passaggio, rendendolo un unico grande simbolo urbano, quasi altare, in cui la città celebra, in modo incessante, la memoria di sé attraverso la memoria dei suoi morti».

Le prime repliche dell’ultima creazione installativa di forte impatto visuale di Maria Federica Maestri e Francesco Pititto, hanno suscitato grande interesse del pubblico e della stampa nazionale, sia generalista che di settore.

Le ultime occasioni per incontrare questa opera, interpretata dall’ensemble degli attori sensibili di Lenz, sono in calendario giovedì 23, venerdì 24 e sabato 25 giugno, sempre alle ore 21.30).

Il Festival Natura Dèi Teatri, nell’ambito del quale è presentato Il Furioso, proseguirà domenica 26 giugno con il debutto assoluto di Macbeth di Lenz Fondazione, esito di un lungo percorso realizzato con alcuni ospiti della REMS di Mezzani.

Il Tempio della Cremazione di Valera si trova in Strada Valera di Sopra 115, Parma. Per informazioni e prenotazioni: tel. 0521 270141, 335 6096220, comunicazione@lenzfondazione.itwww.lenzfondazione.it.

Natura Dèi Teatri è un progetto di Lenz Fondazione che si realizza grazie al sostegno di: MiBACT_Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Emilia-Romagna, Provincia di Parma, Comune di Parma, Dipartimento Assistenziale Integrato di Salute Mentale – Dipendenze Patologiche AUSL di Parma, Fondazione Monte di Parma, Chiesi Farmaceutici, Università degli Studi di Parma, Musei Fondazione Monteparma, Ser.Cim, So-Crem, Aurora Domus e Forum Austriaco di Cultura di Milano.

LEAVE A REPLY